stampato su ewriters.it il 04/08/2020 18:47:28

Il caro ragazzo

di jackalone, pubblicato martedì 20 novembre 2012

mickle jones era il tipo di cui i genitori ne andavano orgogliosi , il classico ragazzo modello.

Ogni santo giorno si comportava da perfettino : per lui esisteva solo la perfezione.

Aveva sempre la riga a destra e mai una goccia che grondava dal suo viso.

Lui detestava fare sport odiava il sudore - non posso insudiciarmi come fate voi!-

-MISERI!- diceva sempre.

Era sempre scortese con tutti , ma ormai in paese tutti lo conoscevano.

Nessuno gli passava accanto se non per un caso di pura emergenza , nessuno osava toccarlo per evitare di essere depurato come l'acqua. tutti mantenevano le distanze.

Mickle però incominciava ad avere scatti di euforia a capire che da solo non ce l'avrebbe fatta così fu portato a qual'cosa che sicuramente non avrebbe mai messo in atto senza la goccia che fece trabboccare il vaso.

Un giorno in paese accadde qual'cosa di strano tutto il bestiame venne avvelenato e ucciso. il paese era in rovina , ma il piano era troppo perfetto per essere escogitato da un normalissimo uomo. tutti avevano capito di chi si trattava...