stampato su ewriters.it il 12/07/2020 11:19:40

Pioggia

di Parolefinali, pubblicato lunedì 4 luglio 2011

Durante il pianto del cielo

sotto le nubi cenerine,

accarezzati dalla flebile pioggia ballerina

mentre son cullati dal vento,

vogliono essere visti i fiori dei giardini.

Si illuminano d'incanto e magia le bianche e viole ortensie

che ballano in un vortice di colore,

brillando come fate misteriose sotto i bagliori dei lampi

accompagnate dal suono di grandi timpani.

Quando il cielo comincia a sorridere

iniziano a diradarsi le scure nubi di temporale

che leggere si trascinano nell'orizzonte.

Un lucente sole nasce dal grigio cielo

allietando le fresche fronde d'erba

che brilla come tempestata di cristalli,

le placide ortensie continuano a emanare dolci colori

mentre l'aria fresca si profuma di dolci odori.

Silenziosamente si risvegliano gli assopiti fiori,

che paventati dal temporale avevano chiuso i loro occhi,

si dipingono i prati di una cascata di colori

che brillano come perle marine bagnate dal mare e accarezzate dal sole.