stampato su ewriters.it il 27/11/2020 09:14:37

SPEGNENDO LA LUCE

di Giovanni Mazzei, pubblicato sabato 16 ottobre 2010

Qualcosa in me si accende

spegnendo la luce.

--

Una qualche difesa

da una morte spirituale,

qualcosa che mi fa restare sveglio

a pensare malinconicamente

a tempi mai vissuti,

forse paura di star

per sempre solo

ad ascoltare vecchi dischi

finché non scomparirò nella polvere.

--

Non mi sono mai ripreso,

ma ci sto provando o no?

forse ci sto solo pensando, senza far niente…

è possibile…

ma non so più come ricominciare…

--

Come mi piacerebbe stringere un’angelica mano

annegare nel nostro riflesso…

ma sono appeso a una stella

in una posizione che mi fa dare le spalle alla Terra,

senza poter vedere altro che il vuoto,

un vento di Venere mi sbatte in faccia la malinconia

e anche i satelliti cambiano orbita

per non incontrarmi,

nell’accecante buio sono disperso

ma questo buio è il mio cuore e non l’universo.