stampato su ewriters.it il 19/09/2019 22:57:24

Rosa

di Violetta, pubblicato domenica 13 giugno 2010

Rosa, Rosa, orgogliosa rosa, triste rosa di tutti i miei giorni!

Vienimi vicino, mentre canto i modi antichi.

Vienimi vicino e lasciami toccare la tua bellezza,

che tanto male non può fare lasciarsi

incantare da te e poi perderti nel mezzo

della via, solitario sta il poeta che si lascia

prendere dalle rose amate nelle vita

e le conta innumerevoli nella testa

e le bacia incantevoli nel cuore.

I modi antichi non sanno ancora

Cosa significa trovare qualcosa di sublime

E poterlo desiderare per il resto del giorno

E poi conservarlo nelle scatole delle parole

Per ricavarne un verso nuovo...

Rosa candida, Rosa scarlatta, Rosa d'aurora,

ascoltami, non fuggire, lasciami un petalo di te

ne farò diademi e corone per principesse e re...