stampato su ewriters.it il 19/10/2020 23:00:22

LE AMOROSE SPOGLIE

di Dunklenacht, pubblicato giovedì 1 gennaio 2009

Le amorose spoglie

di una donna

dalle mille voglie,

si cullavano nell'etere di cigno,

avvolte dall'ombra languida di un tiglio,

le toccava il suo amico con un giglio,

non ti ho dimenticata e più non m'assillo

di pensieri, lacrime e rimpianti.

Ne avevo tanti,

quanti gli innumerevoli amanti

delle amorose spoglie

di quella donna

accarezzata dalle foglie

dei mirti,

non so se può tradirti

di un merlo il canto silvestre,

saltellava tra i cespugli irti

nel meriggio vasto e campestre.

Oh, erano le amorose spoglie,

racchiuse in quella culla

di margherite morte,

dietro le appassionate soglie

di una sorte

di petali appassiti

e baci di labbra accorte!