stampato su ewriters.it il 05/04/2020 05:49:30

Time

di John, pubblicato giovedì 3 febbraio 2005

Il Tempo mi scorre davanti,

il tempo sfoca le immagini,come faremo un giorno quando il tempo ci calpesterà?

I momenti, gli attimi che fuggono rincorrendoAltri attimi,

cosi il tempo padre dei nostri ricordi si sussegue.

Il tempo striscia sul pavimento,sulle pareti della stanza,

ti guardi allo specchio,

ti fermi, guardi l’orologio e pensi: oh! Sono ancora vivo. Il tuo viso segnato dal tempoSi abbrutisce cadendo a pezzi,

non riesi più a guardarti.

Il tempo ha colpito ancora.

Il tempo ha invecchiato tutto, anche quell’albero che si vede sulla strada,

pare che ora sia il mio turno.

Mi stanno chiamando,devo iniziare il mio ultimo spettacolo

ll tempo striscia silenzioso lasciando segni incancellabili e riempendo le scatole di ricordi.

1985