stampato su ewriters.it il 14/12/2019 14:48:38

TERZINE SQUINTERNATE

di jenagamuna, pubblicato sabato 2 dicembre 2017

3541

Un giorno incontrando il mago Merlino

gli disse con tono invero piccato:

“Tu che facesti serrare il casino!”.

3542

Sempre lavava le mani Pilato

pria di mangiare perfino la frutta.

Solo per questo finì etichettato

3543

Divorava chili di pastasciutta

condita col ragù di porco iberico

pensando ai moribondi di Calcutta.

3544

Un tizio dal profilo alquanto sferico

girava per Milano più che euforico

convinto di trovarsi in quel di Gerico.

3545

Indossava un abito in stile dorico

con qualche venatura di semitico.

L’intento, va da sé era metaforico.