stampato su ewriters.it il 20/01/2019 22:01:10

Fulmine

di Giovanni95, pubblicato sabato 5 dicembre 2015

Muto di stelle il cielo e buia d'ogni rumore è l'aria. Lentamente una leggiadra brezza si alza dal mare, qualcosa sta per accadere.
Trema.
Cresce il vento nella notte, corrono veloci le nuvole che, l'immensa bellezza, nascondono gelose. Luce accecante cade d'improvviso dal cielo, qualcosa accade.
Smarrisce ogni ragione.

Torna il buio, ma non uguale è il mondo, non uguale è il silenzio.

Rombo di tuono si spande per l'aria, qualcosa è accaduto. Nel timore, crolla.
Pesante pioggia ricopre il mondo che giace appassito, sconvolto dalla splendida luce del lampo.