stampato su ewriters.it il 30/09/2020 01:37:04

Sardegna

di Ila, pubblicato lunedì 23 novembre 2015

Sardegna,
isola di sogni e bellezza,
come una pietra di un anello
di zaffiri
tu risplendi nel Mediterraneo,
mare che scorre nel mito
e nel tempo,
solcato da uomini mortali
ed immortali,
abitato da creature
ed animali, che
vivono solamente
anche nei sogni.
Isola, miraggio dei marinai,
hai ospitato popoli,
ospiti il mio cuore.
Come un gabbiano
vorrei volare sopra la tua terra
florida e feconda,
baciata teneramente
dal sole e dal mare,
tuoi amanti dall'inizio dei tempi.
Vorrei rimanere per sempre,
camminare sulla terra erosa,
muovermi nelle limpide acque
ed essere accarezzata
dalla brezza,
che gonfia e sospinge il mio cuore
verso il tuo orizzonte
vivo e dorato.