ewriters

scrivere per essere letti
Siamo 8.522 ewriters e abbiamo pubblicato 74.968 lavori, che sono stati letti 49.897.012 volte e commentati 55.651 volte. Online dal 3 Gennaio 2000.
 
 


Gli scaffali: Sogni



Seguici


Le ultime pubblicazioni in: Sogni

in questo scaffale sono stati pubblicati 655 lavori
ordina i lavori per: data | titolo | autore

Orfano

Teniamo vivo il passato di persone, che senza i ns ricordi, nn esisteranno piu..... Leggi

scritto da Sueloo il 15/04/2008 nello scaffale Sogni.
Letto 1206 volte. Commentato 3 volte. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Grande Mamma Azzurra

“Non accontentarti dell’orizzonte… cerca l’infinito” (Jim Morrison) .. Leggi

scritto da mostriciattolo il 04/04/2008 nello scaffale Sogni.
Letto 1049 volte. Commentato 2 volte. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Sognare, comunque

  La sua immagine mi deflagra negli occhi come una rivoluzione d'ottobre. Lei è nuda. Completamente nuda - non sfugga all'incauto lettore la devastante portata dell'avverbio. E' di una bellezza così struggente, così catatonica... Leggi

scritto da gregnapola il 01/04/2008 nello scaffale Sogni.
Letto 1332 volte. Nessun commento. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Insieme per sempre

Un "sogno" trasformato in sogno per diventare realtà Leggi

scritto da Promethium il 26/03/2008 nello scaffale Sogni.
Letto 1027 volte. Nessun commento. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Lo Scandalo

  «Cardinale, cardinale!» Il giovane correva a grande velocità. «Cardinal Anselmi, si fermi per favore!» L'anziano cardinale si voltò lentamente. «Oh, per Dio, che hai figliolo?» «Il Santo P....... Leggi

scritto da Damiano Oberoffer il 14/03/2008 nello scaffale Sogni.
Letto 990 volte. Nessun commento. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

il vuoto

kd si svegliò quel mattino, e guardò le cose accanto a lei, gli occhi ancor velati dalle briciole dei sogni mentre il sonno scompariva accanto a lei lentamente... Leggi

scritto da chiarac il 06/02/2008 nello scaffale Sogni.
Letto 941 volte. Nessun commento. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Visioni oniriche

Ho voglia di sentirmi leggero stasera. Ho voglia di spazzare via la nube grigia che mi avviluppa il cervello, ho voglia di soffiarla via dal naso come fumo. Immergo le mani in un secchio di miglio, lo sento fresco e corposo, apro e chiudo le mani int... Leggi

scritto da redheadlove il 29/01/2008 nello scaffale Sogni.
Letto 1045 volte. Commentato 1 volta. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

IL GIRASOLE. L'estate, il mare, il pattino

Quando usciva era coperto come un orsacchiotto. Cappotto, cappello, sciarpa. L'immancabile bastone. E la mano schiacciata sulla bocca e sulle guance, a proteggere dal freddo il dolore di quella maledetta sinusite... .. Leggi

scritto da GiuseppeGatto il 23/01/2008 nello scaffale Sogni.
Letto 1595 volte. Nessun commento. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Heart

Heart.. Leggi

scritto da Spartano300 il 11/01/2008 nello scaffale Sogni.
Letto 981 volte. Commentato 2 volte. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Risveglio..

Mi sveglio,è mattina,dalla finestra penetrano i primi raggi di un nuovo giorno.Ho gli occhi ancora stropicciati dal lungo mio dormire,i capelli arruffati come un batuffolo di cotone maltrattato coprono vagamente i miei occhi. Ruoto lo sguardo in... Leggi

scritto da Spartano300 il 05/01/2008 nello scaffale Sogni.
Letto 979 volte. Nessun commento. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

La gioia immensa -11-

-Dio dio dio, questi immigrati...- Fu quel razzista di tassista che distolse Enrico da siffatti pensieri. Scuoteva la testa con pieno e falso disappunto.Il taxi superò una volante della polizia che sul lato destro della carreggiata controllava i... Leggi

scritto da ilbarlengo il 29/11/2007 nello scaffale Sogni.
Letto 1117 volte. Commentato 1 volta. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

La gioia immensa -10-

Via Pasubio era ormai quasi alla fine.-Allora dove vi porto?- sogghignò il tassista.-A Mesiano...- continuò il figuro.-Ma che Mesiano e Mesiano. Si fermi subito per favore- Il tassì inchiodo a due passi dallo stop. -Ma dove vai...?... Leggi

scritto da ilbarlengo il 18/11/2007 nello scaffale Sogni.
Letto 1135 volte. Nessun commento. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

La gioia immensa -9-

-Ehm... scusi lei...- La stronza megera d'infermiera era riapparsa.-Dice a me?- rispose preoccupato Enrico. -No lei... puah... lei...-dolce, indicando dolce il figuro.-Me?- fece lui stupito.-Sì. Può venire un attimo?- E il pirla di figuro... Leggi

scritto da ilbarlengo il 09/11/2007 nello scaffale Sogni.
Letto 1267 volte. Nessun commento. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

La gioia immensa -8-

-Le ripeto che non so minimamente chi sia, cosa sia, perché esista! Prima di un'ora fa non sapevo neanche che vivesse!--Ma a me serve il suo nome- -E glielo vada a chiedere a lui- -Ma non vede come è scosso?- Enrico e l'infermiera del pro... Leggi

scritto da ilbarlengo il 05/11/2007 nello scaffale Sogni.
Letto 1365 volte. Nessun commento. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

La gioia immensa 7

Enrico si vergognava come un cane. Il parabrezza era rotto proprio al centro, ma per fortuna gli permetteva di avere una discreta visuale. -O dio dio si muove di grazia? Che male...- Il losco figuro iniziava a rompere il cazzo.Enrico oltrepassò ... Leggi

scritto da ilbarlengo il 02/11/2007 nello scaffale Sogni.
Letto 1046 volte. Nessun commento. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

La gioia immensa -5-

La macchina iniziò a scollinare. Mesiano era appena a tre curve, un rettone e due chilometri e cinquanta metri più in là. Enrico pigiò ancora di più l'acceleratore. Era in un ritardo mostruoso. "Dai cazzo, che &... Leggi

scritto da ilbarlengo il 31/10/2007 nello scaffale Sogni.
Letto 1235 volte. Nessun commento. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

La gioia immensa -4-

L'acqua era ghiacciata. Vide del mangime per pesci in mezzo alla tavola in soggiorno. Solo allora si accorse che aveva a fianco un acquario da fuoco. -Cazzo però, bell'acquario. Non l'avevo proprio visto- -Visto che roba?- Gli spuntò da d... Leggi

scritto da ilbarlengo il 30/10/2007 nello scaffale Sogni.
Letto 1288 volte. Nessun commento. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

La gioia immensa -3-

"Dove cazzo sono le chiavi?". Enrico guardò sul mobiletto vicino l'entrata. Solo bollette, pubblicità, e bollette. Guardò a sinistra, seguì il corridoio con lo sguardo verso la cucina. No, non erano là. Gir&... Leggi

scritto da ilbarlengo il 28/10/2007 nello scaffale Sogni.
Letto 1117 volte. Nessun commento. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Che cosa sei.

Che cosa sei, mentre ti guardo mi domando, sei un mistero che non sapro`mai. Che cosa sei, un sogno del passato per una vita giunta al bivio, la piu`meravigliosa realta` nella mia fantasia, la perla piu`rara  del mondo, un frangente di eternita`pr... Leggi

scritto da roxy il 28/10/2007 nello scaffale Sogni.
Letto 1017 volte. Commentato 2 volte. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Nottata non così freddina.

All’improvviso mi ricordo di non aver portato su in casa la bicicletta. Non che abbia una gran voglia di scendere a quest’ora, però adesso ho quel tarlo piantato nel cervello che poi so mi farebbe rigirare nel letto. Ma preoccupato di che poi? Leggi

scritto da alessandro belloni il 28/10/2007 nello scaffale Sogni.
Letto 1748 volte. Commentato 1 volta. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

La gioia immensa -1-

-Le ginestre sono il nostro futuro Enrico. Non capisci? E' un mercato ancora acerbo, tutto da scoprire e da sviluppare qui in Trentino. Cazzo, coltivano viti, pomi e maria, non vuoi che si riesca a coltivare ginestre? Immagina Enrico, immagina...- Andr... Leggi

scritto da ilbarlengo il 26/10/2007 nello scaffale Sogni.
Letto 1099 volte. Nessun commento. Questo lavoro puo' essere letto da tutti
ordina i lavori per: data | titolo | autore