ewriters

scrivere per essere letti
Siamo 8.522 ewriters e abbiamo pubblicato 74.968 lavori, che sono stati letti 49.897.012 volte e commentati 55.651 volte. Online dal 3 Gennaio 2000.
 
 


Gli scaffali: Racconti Umoristici



Seguici


Le ultime pubblicazioni in: Racconti Umoristici

in questo scaffale sono stati pubblicati 2628 lavori
ordina i lavori per: data | titolo | autore

Storia d'amore e di Purmi.

L'amore, non è che uno possa, per dire, fare come se insomma, a volte è un casino peso. Però dé, oioi bene. Leggi

scritto da Anacoreta il 25/11/2011 nello scaffale Umoristici.
Letto 898 volte. Nessun commento. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Che barba una vita senza mafia!

    La mafia, è giusto si cominci a parlarne: per levarle quell'alone di proibito, di misterioso, di peccaminoso.La gente deve imparare a viverla con gioia, con serenità, per quel fenomeno naturale che rappresenta.Come è ... Leggi

scritto da jenagamuna il 24/11/2011 nello scaffale Umoristici.
Letto 382 volte. Nessun commento. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Riflessioni di uno scrittore con le scarpe rotte (17)

Cominciai a sognare i circoli letterari. Leggevo Mallarmè e rimanevo sovrappensiero per ore ad immaginarlo recitare i suoi versi nei Caffè parigini mentre una folla intontita da fumo e alcol  ondeggiava nell'intento di raggiungere vi... Leggi

scritto da Saccinto il 24/11/2011 nello scaffale Umoristici.
Letto 542 volte. Nessun commento. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Ciulate di razza

  Ecco, noi della Padania ci mancava solo il presidente Napoletano, che vuole nazionalizzare i bambini che nascono qui anche se sono figli di estracomunitari. Osti, due vengono qua, fanno su una ciulata e poi dopo il bambino nasce italiano. Pensa ... Leggi

scritto da jenagamuna il 23/11/2011 nello scaffale Umoristici.
Letto 1204 volte. Commentato 5 volte. Questo lavoro e' adatto ad un pubblico adulto

Riflessioni di uno scrittore con le scarpe rotte (15)

Non ebbi il tempo, in quei mesi, di annusare l'aria e di fiutare l'arrivo della tempesta, del cambiamento. La ragazza che amavo troppo assai aveva terminato gli studi di ragioneria soffrendo più del dovuto gli esami finali e aveva da poco inizia... Leggi

scritto da Saccinto il 22/11/2011 nello scaffale Umoristici.
Letto 603 volte. Nessun commento. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Italia, una ricchezza in mensa

  Da Trento fino a Bari, dalle Alpi a Lampedusa invoco la mia Musa per questi canti amari.   Son giorni che l'Italia deve tirar la cinghia: lo spread il collo avvinghia e l'hanno messa a balia.   Il sire puttanesco n'è uscito un p... Leggi

scritto da jenagamuna il 21/11/2011 nello scaffale Umoristici.
Letto 472 volte. Nessun commento. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

ADDIO GOVERNI 90-60-90!

  Addio governi 90-60-90!  Caduto in depressione per la chiusura del Casinò Silvièt con le sue mitiche ballerine Brunetta, Letta, Scaiola, La Russa, dovevo dare una svolta alla mia vita. Allora prendo su l'Ape e vado ai lavatoi... Leggi

scritto da jenagamuna il 20/11/2011 nello scaffale Umoristici.
Letto 730 volte. Nessun commento. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Riflessioni di uno scrittore con le scarpe rotte (14)

Decisi di sforzarmi a scrivere una raccolta di racconti horror. Ne avevo alcuni nel mio repertorio, potevo scriverne altri tre o quattro e metterli insieme. Sarebbe stato un libro. Ma le idee non è che mancassero, dovevo proprio costruirle da ze... Leggi

scritto da Saccinto il 20/11/2011 nello scaffale Umoristici.
Letto 605 volte. Commentato 2 volte. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Riflessioni di uno scrittore con le scarpe rotte (13)

            Pensare a me stesso come a qualcosa di diverso da uno scrittore portava a risultati improponibili e considerando che la vita che conducevo era quella che avrei voluto davvero vivere, non esistevano grossi ... Leggi

scritto da Saccinto il 19/11/2011 nello scaffale Umoristici.
Letto 353 volte. Nessun commento. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Chi la fa l'aspetti

Secondo un sondaggio 2/3 degli inglesi non conoscono una lingua straniera. Lapo Elkann ha commentato: "Se è per questo io non conosco neanche l'italiano..."... Leggi

scritto da willy il 19/11/2011 nello scaffale Umoristici.
Letto 457 volte. Commentato 2 volte. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Chi la fa l'aspetti...

Alla notizia della condanna del suo medico, michael Jackson è sbiancato.  ... Leggi

scritto da willy il 18/11/2011 nello scaffale Umoristici.
Letto 430 volte. Commentato 2 volte. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Riflessioni di uno scrittore con le scarpe rotte (12)

            Fu in mezzo a quel periodo frastornato di resistenze dei sogni dorati dell’adolescenza, di partenze sopite verso luoghi lontani e precoci inizi di abbandoni da parte degli amici, mezze confessioni di... Leggi

scritto da Saccinto il 18/11/2011 nello scaffale Umoristici.
Letto 398 volte. Nessun commento. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Riflessioni di uno scrittore con le scarpe rotte (11)

            Questo amore comportava: fedeltà eterna, ciò vuol dire che non avrei mai potuto annusare le tette di un’altra donna, mai sfiorare la passera di un’altra donna, mai essere felice d... Leggi

scritto da Saccinto il 17/11/2011 nello scaffale Umoristici.
Letto 561 volte. Commentato 2 volte. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Chi la fa l'aspetti...

Camorrista litiga con la maestra del figlio. La donna ha dichiarato: "la carriera scolastica del ragazzino non è pregiudicata. Anche perchè di pregiudicato in famiglia ce ne basta uno..".. Leggi

scritto da willy il 17/11/2011 nello scaffale Umoristici.
Letto 351 volte. Nessun commento. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Chi la fa l'aspetti...

inauguro oggi una piccola rubrica, che ho già sperimentato ieri, e con succcesso direi.... Questa è anche per te GalleBob! Leggi

scritto da willy il 16/11/2011 nello scaffale Umoristici.
Letto 460 volte. Commentato 1 volta. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Riflessioni di uno scrittore con le scarpe rotte (10)

              L’idea della sperimentazione mi tenne impegnato alla ricerca di nuovi stili inesplorati e di un perfezionamento delle capacità visionarie più che di una tecn... Leggi

scritto da Saccinto il 16/11/2011 nello scaffale Umoristici.
Letto 654 volte. Commentato 2 volte. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Riflessioni di uno scrittore con le scarpe rotte (9)

Cadevo dal pullman appena arrivati alla stazione di Barletta per dirigermi verso la coincidenza, osservando finalmente allontanarsi quelle strane forme di vita. Mi prendevo il posto più solitario che ci fosse, ideale se era vuoto tutto il vagone... Leggi

scritto da Saccinto il 15/11/2011 nello scaffale Umoristici.
Letto 606 volte. Commentato 4 volte. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Buon umore

battute in pillole...... Leggi

scritto da willy il 15/11/2011 nello scaffale Umoristici.
Letto 487 volte. Commentato 1 volta. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Riflessioni di uno scrittore con le scarpe rotte (8)

La mia visione mi folgorava ad intermittenza. La mente era sezionata dalle chirurgiche lame del tempo che cadevano, impietose delle mie proteste, nelle mattinate invernali in cui gli accenni di un vero risveglio si presentavano solo quando i primi stel... Leggi

scritto da Saccinto il 14/11/2011 nello scaffale Umoristici.
Letto 509 volte. Commentato 2 volte. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Riflessioni di uno scrittore con le scarpe rotte (7)

            Anche lo scienziato fu colto, nei suoi anni, dal male della scrittura. Più che altro scriveva poesie con acute enfasi drammatiche, a volte aveva tentato di abbozzare racconti, ma l’ispirazione... Leggi

scritto da Saccinto il 13/11/2011 nello scaffale Umoristici.
Letto 500 volte. Commentato 2 volte. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Riflessioni di uno scrittore con le scarpe rotte (6)

La mia base operativa per lanciare segnali verso il mondo era uno stanzino minuscolo in cui era posizionato solamente un computer con il suo mobiletto, due o tre mensole per i cd e la sedia per mettersi di fronte al monitor. Le ginocchia andavano incas... Leggi

scritto da Saccinto il 12/11/2011 nello scaffale Umoristici.
Letto 688 volte. Commentato 1 volta. Questo lavoro puo' essere letto da tutti
ordina i lavori per: data | titolo | autore