ewriters

scrivere per essere letti
Siamo 8.522 ewriters e abbiamo pubblicato 74.968 lavori, che sono stati letti 49.897.012 volte e commentati 55.651 volte. Online dal 3 Gennaio 2000.
 
 


Gli scaffali: Racconti Umoristici



Seguici


Le ultime pubblicazioni in: Racconti Umoristici

in questo scaffale sono stati pubblicati 2628 lavori
ordina i lavori per: data | titolo | autore

Il cerume, Cordero da Montezemolo e una tipa di Bronte

  In periodi di crisi finanziaria non c'è niente di peggio che avere un sacco di cerume nelle orecchie. Ne parlavo settimana scorsa con Luca Cordero di Montezemolo: dopo una cenetta alla Pergola dell'Hotel Rome Cavalieri Hilton, siamo andat... Leggi

scritto da jenagamuna il 02/12/2011 nello scaffale Umoristici.
Letto 431 volte. Nessun commento. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Riflessioni di uno scrittore con le scarpe rotte (24)

Nell’arco degli stessi mesi, la seconda causa della mia rovina fu aver accompagnato la ragazza che amavo troppo assai a Milano per permetterle di testimoniare in tribunale a favore di una sua amica, quotidianamente stuprata, da bambina, dal nonno... Leggi

scritto da Saccinto il 02/12/2011 nello scaffale Umoristici.
Letto 558 volte. Commentato 3 volte. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Riflessioni di uno scrittore con le scarpe rotte (23)

            La prima volta che maturai la convinzione di essere speciale fu intorno ai cinque o sei anni. Dev’essere l’età in cui succede a tutti. Mi accadde guardando le stelle. Per tutta la vita m... Leggi

scritto da Saccinto il 01/12/2011 nello scaffale Umoristici.
Letto 769 volte. Commentato 5 volte. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Riflessioni di uno scrittore con le scarpe rotte (22)

            Pensai che avrei distrutto tutto e che mi sarei finalmente deciso a combattere quella assurda malattia mentale che faceva traboccare quantità enormi di parole vuote dalla mia mente, nel nevrotico co... Leggi

scritto da Saccinto il 30/11/2011 nello scaffale Umoristici.
Letto 548 volte. Nessun commento. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Quando Alemanno giocava nella squadraccia della Pro Salò, le Belèn si chiamavano Ciuffini

  La domenica, dopo la Messa, vado a falciare le alghe sul Mincio. Tutti questi musulmani in giro gli hanno fatto venire un'allergia che si chiama escrescenza. L'ho letto sulla Treccanina della Belèn. L'altra sera l'ho portata fuori a cena,... Leggi

scritto da jenagamuna il 30/11/2011 nello scaffale Umoristici.
Letto 489 volte. Nessun commento. Questo lavoro e' adatto ad un pubblico adulto

Come liberare l’Italia dai musulmani senza versare una goccia di sangue

Brutta bestia la noia; poi finisce che ti droghi. Allora prendo su l'Ape e vado a Vasto a bucare le ruote dei carrettini dei gelati. Pazienza se non è stagione. Direte: perché a Vasto? Dirò: perché mi ricorda il Rossi e perc... Leggi

scritto da jenagamuna il 30/11/2011 nello scaffale Umoristici.
Letto 523 volte. Nessun commento. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Chi la fa l'aspetti

Federica Pellegrini ha cambiato di nuovo fidanzato; si tratta del portiere dello stabile in cui abita...... Leggi

scritto da willy il 30/11/2011 nello scaffale Umoristici.
Letto 452 volte. Commentato 2 volte. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Chi la fa l'aspetti

A grande richiesta, torna la rubrica di "pillole caustiche" Grazie gallebob, di tutto.... Leggi

scritto da willy il 29/11/2011 nello scaffale Umoristici.
Letto 415 volte. Commentato 1 volta. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Riflessioni di uno scrittore con le scarpe rotte (21)

Intorno ai quattordici anni avevo tutta una serie di libri tascabili che raccoglievano poesie dei grandi autori. Uscivano in edicola. Ogni mese ne avevo uno nuovo. E conoscevo un posto dietro casa mia, lungo la strada di una delle tante scorciatoie per... Leggi

scritto da Saccinto il 29/11/2011 nello scaffale Umoristici.
Letto 634 volte. Commentato 3 volte. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Riflessioni di uno scrittore con le scarpe rotte (20)

Frequentavo la scuola media, lontana più o meno due chilometri da casa. La raggiungevo a piedi tutte le mattine e tutti i pomeriggi, sempre a piedi, tornavo a casa. Un lunghissimo viale dalla pendenza più fastidiosa che uno possa incontra... Leggi

scritto da Saccinto il 28/11/2011 nello scaffale Umoristici.
Letto 654 volte. Nessun commento. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Riflessioni di uno scrittore con le scarpe rotte (19)

Una notte, a casa dei genitori della ragazza che amavo troppo assai, feci un sogno. Mi era capitato altre volte, nella vita. Ma il sogno che feci quella volta si piantò nel cervello e decise di allungare le unghie sulla corteccia cerebrale per u..... Leggi

scritto da Saccinto il 27/11/2011 nello scaffale Umoristici.
Letto 679 volte. Nessun commento. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Riflessioni di uno scrittore con le scarpe rotte (18)

            Molto tempo dopo l’invio delle famose mail che avrebbero dovuto aprirmi la strada ai contatti editoriali, compresi che non era così facile ottenere l’attenzione di un editore. Nessuna de... Leggi

scritto da Saccinto il 26/11/2011 nello scaffale Umoristici.
Letto 686 volte. Commentato 3 volte. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Il Papa non vuole che l’uomo Scenda dalle scimmie

  Oggi con la scusa che non sai quando andrai in pensione, puoi anche cominciare tardi a lavorare. Mio cugino, giovane per modo di dire, è diventato padre. Dell'ordine dei Comboniani. Andrà in Africa a spiegare ai negretti che siamo ... Leggi

scritto da jenagamuna il 25/11/2011 nello scaffale Umoristici.
Letto 520 volte. Commentato 2 volte. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Storia d'amore e di Purmi.

L'amore, non è che uno possa, per dire, fare come se insomma, a volte è un casino peso. Però dé, oioi bene. Leggi

scritto da Anacoreta il 25/11/2011 nello scaffale Umoristici.
Letto 931 volte. Nessun commento. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Che barba una vita senza mafia!

    La mafia, è giusto si cominci a parlarne: per levarle quell'alone di proibito, di misterioso, di peccaminoso.La gente deve imparare a viverla con gioia, con serenità, per quel fenomeno naturale che rappresenta.Come è ... Leggi

scritto da jenagamuna il 24/11/2011 nello scaffale Umoristici.
Letto 388 volte. Nessun commento. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Riflessioni di uno scrittore con le scarpe rotte (17)

Cominciai a sognare i circoli letterari. Leggevo Mallarmè e rimanevo sovrappensiero per ore ad immaginarlo recitare i suoi versi nei Caffè parigini mentre una folla intontita da fumo e alcol  ondeggiava nell'intento di raggiungere vi... Leggi

scritto da Saccinto il 24/11/2011 nello scaffale Umoristici.
Letto 555 volte. Nessun commento. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Ciulate di razza

  Ecco, noi della Padania ci mancava solo il presidente Napoletano, che vuole nazionalizzare i bambini che nascono qui anche se sono figli di estracomunitari. Osti, due vengono qua, fanno su una ciulata e poi dopo il bambino nasce italiano. Pensa ... Leggi

scritto da jenagamuna il 23/11/2011 nello scaffale Umoristici.
Letto 1251 volte. Commentato 5 volte. Questo lavoro e' adatto ad un pubblico adulto

Riflessioni di uno scrittore con le scarpe rotte (15)

Non ebbi il tempo, in quei mesi, di annusare l'aria e di fiutare l'arrivo della tempesta, del cambiamento. La ragazza che amavo troppo assai aveva terminato gli studi di ragioneria soffrendo più del dovuto gli esami finali e aveva da poco inizia... Leggi

scritto da Saccinto il 22/11/2011 nello scaffale Umoristici.
Letto 610 volte. Nessun commento. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Italia, una ricchezza in mensa

  Da Trento fino a Bari, dalle Alpi a Lampedusa invoco la mia Musa per questi canti amari.   Son giorni che l'Italia deve tirar la cinghia: lo spread il collo avvinghia e l'hanno messa a balia.   Il sire puttanesco n'è uscito un p... Leggi

scritto da jenagamuna il 21/11/2011 nello scaffale Umoristici.
Letto 476 volte. Nessun commento. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

ADDIO GOVERNI 90-60-90!

  Addio governi 90-60-90!  Caduto in depressione per la chiusura del Casinò Silvièt con le sue mitiche ballerine Brunetta, Letta, Scaiola, La Russa, dovevo dare una svolta alla mia vita. Allora prendo su l'Ape e vado ai lavatoi... Leggi

scritto da jenagamuna il 20/11/2011 nello scaffale Umoristici.
Letto 748 volte. Nessun commento. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Riflessioni di uno scrittore con le scarpe rotte (14)

Decisi di sforzarmi a scrivere una raccolta di racconti horror. Ne avevo alcuni nel mio repertorio, potevo scriverne altri tre o quattro e metterli insieme. Sarebbe stato un libro. Ma le idee non è che mancassero, dovevo proprio costruirle da ze... Leggi

scritto da Saccinto il 20/11/2011 nello scaffale Umoristici.
Letto 623 volte. Commentato 2 volte. Questo lavoro puo' essere letto da tutti
ordina i lavori per: data | titolo | autore