ewriters

scrivere per essere letti
Siamo 8.522 ewriters e abbiamo pubblicato 74.968 lavori, che sono stati letti 49.897.012 volte e commentati 55.651 volte. Online dal 3 Gennaio 2000.
 
 


Gli scaffali: Racconti Gialli



Seguici


Le ultime pubblicazioni in: Racconti Gialli

in questo scaffale sono stati pubblicati 938 lavori
ordina i lavori per: data | titolo | autore

IL CASO DEL CIANURO - seconda e ultima parte.-

Salvador... Leggi

scritto da mifi77 il 21/06/2010 nello scaffale Gialli.
Letto 1110 volte. Commentato 4 volte. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

IL CASO DEL CIANURO - prima parte

L'ispettore, Mario, Silvana e la libertà... Leggi

scritto da mifi77 il 18/06/2010 nello scaffale Gialli.
Letto 1045 volte. Nessun commento. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

IL RASOIO

******* Leggi

scritto da mifi77 il 09/06/2010 nello scaffale Gialli.
Letto 1055 volte. Commentato 3 volte. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Le radici di Ale

Un giallo non violento. Leggi

scritto da mifi77 il 25/05/2010 nello scaffale Gialli.
Letto 955 volte. Commentato 1 volta. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

LA FINESTRA ASSAI SCURRILE

  La finestra assai scurrile      Rita era una di quelle signorine di mezza età, single, una volta definite zitelle. Tutta casa  e  chiesa sin dagli albori della sua esistenza. Da quando la madre scelse per lei quel... Leggi

scritto da mpdamiani il 19/05/2010 nello scaffale Gialli.
Letto 1154 volte. Commentato 1 volta. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Il mistero della fede - primo capitolo

Una cosa era certa: non avrebbe mai imparato ad usare il computer. Quel nuovo portatile, solevano ripetere i suoi collaboratori, gli avrebbe dato un grande aiuto a svolgere i suoi "doveri burocratici", ma lui, forse un po' per pigrizia, non e... Leggi

scritto da Damiano Oberoffer il 04/05/2010 nello scaffale Gialli.
Letto 1044 volte. Nessun commento. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Legàmi (sedicesima parte)

Arrivato in commissariato Tenaglia trovò Mauri ad aspettarlo. “Chi l'ha avvertita?” “Nessuno. Non sono proprio tornato a casa. Sentivo che lo avresti preso” “Mi prende in giro?” “Si! Mi ha chiamato... Leggi

scritto da Ciro Ascione il 16/04/2010 nello scaffale Gialli.
Letto 795 volte. Nessun commento. Questo lavoro e' adatto ad un pubblico adulto

Legàmi (fine)

L'ispettore aveva ascoltato in silenzio tutta la storia e non sapeva che dire ma il commissario lo guardava e così un po' imbarazzato chiese la prima cosa che gli veniva in mente. “Come ha fatto a compiere i due omicidi? Com'è ..... Leggi

scritto da Ciro Ascione il 16/04/2010 nello scaffale Gialli.
Letto 835 volte. Nessun commento. Questo lavoro e' adatto ad un pubblico adulto

Legàmi (quindicesima parte)

Quando la Belvisi terminò il racconto l'ispettore approfittò per andare a svuotare la vescica in mezzo ad alcuni alberi di un giardinetto a pochi metri dall'auto di servizio. Mentre era lì in piedi di fronte ad un pioppo che lo ... Leggi

scritto da Ciro Ascione il 14/04/2010 nello scaffale Gialli.
Letto 792 volte. Nessun commento. Questo lavoro e' adatto ad un pubblico adulto

Legàmi (dodicesima parte)

Davide si presentò in commissariato verso le diciannove. Non molto alto, fisico asciutto, visibilmente scosso, preoccupato. Il piantone lo accompagnò da Tenaglia, il quale, vedendolo, nella sua testa elencò numerosi santi seguit... Leggi

scritto da Ciro Ascione il 13/04/2010 nello scaffale Gialli.
Letto 926 volte. Nessun commento. Questo lavoro e' adatto ad un pubblico adulto

Legàmi (tredicesima parte)

Adesso la situazione era piuttosto chiara e finalmente si aveva un punto di partenza dal quale iniziare ad agire. Per prima cosa chiamò il commissario Mauri per aggiornarlo sull'accaduto. Mauri gli disse che da li a poco sarebbe stato in com..... Leggi

scritto da Ciro Ascione il 13/04/2010 nello scaffale Gialli.
Letto 631 volte. Nessun commento. Questo lavoro e' adatto ad un pubblico adulto

Legàmi (quattordicesima parte)

Carnicelli fu il primo a raccogliere l'invito dell'ispettore raccontando dell'ultimo concerto a cui aveva assistito. Due tizi finlandesi, più precisamente un lui ed una lei, che avevano aperto concerti di cantautori ben più noti e dei q... Leggi

scritto da Ciro Ascione il 13/04/2010 nello scaffale Gialli.
Letto 568 volte. Nessun commento. Questo lavoro e' adatto ad un pubblico adulto

Un assassino senza volto

 Gli occhi della donna lo fissavano con tale intensità che si sentiva nudo sotto i riflettori di uno stadio. Il suo sguardo gli provocava un'agitazione pari a una scarica della 380; insieme alla giungla ramata dei capelli gli saettava il sa... Leggi

scritto da trap56 il 12/04/2010 nello scaffale Gialli.
Letto 1014 volte. Commentato 4 volte. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Legàmi (nona parte)

“20 Maggio 1983 Stamattina a scuola non sono stata concentrata nemmeno per un po' la prof mi ha persino sgridato perchè pensavo ai fatti miei... ad un fatto mio in verità... pensavo solo al fatto che domani Marcello sarebbe venut... Leggi

scritto da Ciro Ascione il 11/04/2010 nello scaffale Gialli.
Letto 585 volte. Nessun commento. Questo lavoro e' adatto ad un pubblico adulto

Legàmi (decima parte)

Dopo che ebbe ricevuto tutte le informazioni da parte dell'ispettore, il commissario Mauri organizzò le ricerche dello scomparso Malavolta e fece avere alla stampa diverse copie a colori della foto che la signora aveva consegnato nella spera... Leggi

scritto da Ciro Ascione il 11/04/2010 nello scaffale Gialli.
Letto 553 volte. Nessun commento. Questo lavoro e' adatto ad un pubblico adulto

Legàmi (undicesima parte)

“21 Maggio 1983 Caro Diario, non so perchè sto dicendo questa cosa a te e non ai miei genitori, forse perchè con loro, guardando le loro facce, non riuscirei a parlare forse perchè ho bisogno uno che mi stia a sentire senza... Leggi

scritto da Ciro Ascione il 11/04/2010 nello scaffale Gialli.
Letto 538 volte. Nessun commento. Questo lavoro e' adatto ad un pubblico adulto

L'orologiaio

“Il tempo è uno spirito che abbisogna di un corpo” sosteneva il vecchio Swanson, proprietario di una bottega dove si riparavano orologi. E lo affermava sempre davanti ai fidati clienti, fra un loro sorriso di risposta e una sua carez... Leggi

scritto da valeriocetraro il 10/04/2010 nello scaffale Gialli.
Letto 1072 volte. Nessun commento. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Legàmi (sesta parte)

Rientrato in commissariato, l'ispettore cercò l'agente Belvisi e la trovò alla sua scrivania. "Com'è andata?" "Un funerale di una persona che non conosci è una cosa terribilmente noiosa. Un mortorio direi&q... Leggi

scritto da Ciro Ascione il 08/04/2010 nello scaffale Gialli.
Letto 512 volte. Nessun commento. Questo lavoro e' adatto ad un pubblico adulto

Legàmi (settima parte)

"19 maggio 1983 Stamattina, Giorgio e Davide mi hanno preso in giro perché quando ieri Marcello mi ha detto quella cosa ("stai proprio bene oggi" ancora non ci posso credere) sono diventata rossa. Io gli ho risposto che erano i..... Leggi

scritto da Ciro Ascione il 08/04/2010 nello scaffale Gialli.
Letto 576 volte. Nessun commento. Questo lavoro e' adatto ad un pubblico adulto

Legàmi (ottava parte)

Tenaglia si svegliò di soprassalto. Aveva passato un paio d'ore a dormire anzichè pensare. Nonostante la pennichella sentiva ancora gli occhi pesanti e decise di andare a casa per recuperare il sonno restante. Durante il tragitto non c... Leggi

scritto da Ciro Ascione il 08/04/2010 nello scaffale Gialli.
Letto 903 volte. Nessun commento. Questo lavoro e' adatto ad un pubblico adulto

Non si scherza col diavolo

Steven Moon era da almeno due anni sulla cresta dell’onda, ovvero da quando aveva pubblicato il suo grande successo ‘Spine sacre’, un romanzo divenuto in breve un cult. Da quel libro iniziò la sua straordinaria carriera, che lo... Leggi

scritto da valeriocetraro il 06/04/2010 nello scaffale Gialli.
Letto 697 volte. Commentato 2 volte. Questo lavoro puo' essere letto da tutti
ordina i lavori per: data | titolo | autore