ewriters

scrivere per essere letti
Siamo 8.522 ewriters e abbiamo pubblicato 74.968 lavori, che sono stati letti 49.897.012 volte e commentati 55.651 volte. Online dal 3 Gennaio 2000.
 
 


Gli scaffali:



Seguici


Le ultime pubblicazioni in:

in questo scaffale sono stati pubblicati 5549 lavori
ordina i lavori per: data | titolo | autore

ASPETTA SEDUTO IL SUO DESTINO

Aspetta seduto il suo destino,ha detto di non saper nuotarema non vuole annegare nella sua follia.Un lavoro da fare lo troverai,il suo corpo imperfettocome una divinità scolpita nel marmoaspetta qualcuno che la osservicon desiderio.Ha  impa... Leggi

scritto da FaberSteven il 22/12/2011 nello scaffale Generico.
Letto 382 volte. Nessun commento. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

IL NEMICO SEI TU 4. L'epilogo.

Poi Valerio ci ripensa, il Balordo ha gioco facile a convincerlo, troppo complicato e rischioso, non vale la pena per una zoccola. Alla parola zoccola Valerio si irrigidisce, solo lui può chiamare Miriam così. Quella sera i due litigano..... Leggi

scritto da frantizan il 22/12/2011 nello scaffale Generico.
Letto 503 volte. Nessun commento. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

IL NEMICO SEI TU 3.

I cani fiutata la traccia danno inizio alla caccia, arriva presto il momento che li raccolgono uno dopo l'altro come selvaggina caduta a terra. Solo Valerio ed un paio dei suoi riescono a fuggire inseguiti a sirene spiegate da tutta la polizia.. Leggi

scritto da frantizan il 20/12/2011 nello scaffale Generico.
Letto 504 volte. Nessun commento. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

E se ascolti i Pink Floyd.

Compiti per casa da uno scrittore mediocre. Leggi

scritto da DavidAmes il 20/12/2011 nello scaffale Generico.
Letto 382 volte. Nessun commento. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Una lunga linea retta.

Ti accontentid'esser vivo, di respirareperdi la mappa con il percorso già segnato,in gioventù.Sterzi, freni, sgommiti perdi.L'apollo 13 non arrivasulla luna.Il Titanic muore tra i ghiacci.Tu ti accontenti,non giri, non sterzi, non sgommie... Leggi

scritto da DavidAmes il 19/12/2011 nello scaffale Generico.
Letto 381 volte. Nessun commento. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

'n senti che ... ( 32) Mario, Sergio e la cinta di Carlo che fa male alle anche.

< A Mariu’    - ( Mannaggia e mo chi è? ) - Chi è?   < So Sergio,  Mariu’...   - Va be’, e che voi?   < No , te volevo di’...   - Se, però spiccete che s... Leggi

scritto da vennyrouge il 18/12/2011 nello scaffale Generico.
Letto 440 volte. Nessun commento. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

BRANCHI DI NUVOLE SPENTE.

intonano canti Leggi

scritto da frantizan il 16/12/2011 nello scaffale Generico.
Letto 2065 volte. Commentato 1 volta. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

MAREMOTO

Mare, immensa complessa mozione d’acqua, celando l’impeto ti associ al tremore della terra. Quale squallido paesaggio di diluvio è la tua opera che dissemina l’eco della fine. Ruota ancora nella fantasia la ... Leggi

scritto da giudrago il 16/12/2011 nello scaffale Generico.
Letto 2011 volte. Nessun commento. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Pensiero lieto

Una piccola poesia, di buon auspicio per i giorni della vita che ci accompagnarenno fino all'ultimo respiro Leggi

scritto da Edmea il 15/12/2011 nello scaffale Generico.
Letto 2055 volte. Nessun commento. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

UNA COSA DA NULLA 6.

Non è stato facile per loro arrivare fino a questo punto, personalmente ero convinto che non ce l’avrebbero mai fatta, quando li ho visti scivolare, inciampare, franare su ogni gradino e ridere fino allo stordimento bhe... Leggi

scritto da frantizan il 15/12/2011 nello scaffale Generico.
Letto 2151 volte. Nessun commento. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

UNA COSA DA NULLA 5.

Pasquale non ha diplomi ma non è stupido, riguarda meglio l'uomo e cerca di farsi un'idea. E' perplesso, per prima cosa uno con due biglietti da visita non gli era mai capitato, anche è confuso dai termini inglesi, altisonanti, certo, ma... Leggi

scritto da frantizan il 14/12/2011 nello scaffale Generico.
Letto 2280 volte. Nessun commento. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

La bottega dell'artigiano Baroso

  Josè Saramago disse, durante la premiazione che lo elevava tra le leggende della letteratura mondiale, che l'uomo più saggio che abbia mai conosciuto non sapeva né leggere né scrivere: si riferiva a sua nonno. Per me ..... Leggi

scritto da orwell il 13/12/2011 nello scaffale Generico.
Letto 2099 volte. Commentato 1 volta. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Amour charnel [seconda parte]

... alzò gli strati della mia gonna, uno ad uno, lentamente, quasi tremando, come chi, per inconscia saggezza ha il timore di bruciare tutto troppo in fretta, con la fermissima intenzione di rallentare, per quanto si potesse, il giunger del piacere,.. Leggi

scritto da Animadellalupa il 12/12/2011 nello scaffale Generico.
Letto 2418 volte. Nessun commento. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Per me la poesia

Siccome non è argomento facile o leggero questo da illustrare... Prima azzarderò un piccolo e facilmente comprensibile esempio... titolato... Zen/zero? <Perbacco... Il fiocco caduto dal pioppo e risalito velocemente... Era una ... Leggi

scritto da mirco il 11/12/2011 nello scaffale Generico.
Letto 2194 volte. Nessun commento. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Una mattina come le altre

  La mattina scesi Avenida Zagasta sino a Gran Via per il caffè e la brioche. Era una mattina piovosa. La pioggia scendeva fitta sopra le nostre teste. C'era la spiacevole sensazione che dà, di primo mattino, una giornata di pioggia.... Leggi

scritto da orwell il 11/12/2011 nello scaffale Generico.
Letto 1989 volte. Nessun commento. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

L'ispettore Ganci - Il distacco

Parcheggiò praticamente davanti a quella che era stata la sua casa. Un Suv gigantesco dominava la via, sapeva benissimo a chi apparteneva, cacciò via il moto di stizza che l'assalì improvviso e suonò il campanello. Una fanciulla di circa dodici anni gli c Leggi

scritto da Dan61 il 10/12/2011 nello scaffale Generico.
Letto 548 volte. Nessun commento. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Dopo una sbornia

  Non so a che ora andai a letto. Ricordo che mi spogliai, mi misi il pigiama e iniziai a leggere, un libro di Vittorini, "Conversazione in Sicilia". Decisi di portare questo libro con me perché desideravo un pezzo di Sicilia anch... Leggi

scritto da orwell il 10/12/2011 nello scaffale Generico.
Letto 592 volte. Nessun commento. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

L’intervista impossibile.

> Che dice il papa di questa società? -Ch’è troppo moderna -Che n’ segue ‘a religgione > E dei cristiani? -Ce so’ troppi divorzi e diavoli der peccato. - De tentazzioni...insomma > E degli anim........... Leggi

scritto da vennyrouge il 10/12/2011 nello scaffale Generico.
Letto 639 volte. Nessun commento. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Su un filo di un rasoio

Mi piacerebbe sapere la vostra interpretazione della poesia (nata come canzone) per confrontarla con ciò che vorrei dire io.. Leggi

scritto da LilyLuna il 09/12/2011 nello scaffale Generico.
Letto 512 volte. Commentato 1 volta. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

AUTORE SFUGGITO AL CONTROLLO DI QUALITÀ: LA LETTERATURA È MORTA!

- Vendo e-bookki! C'è qualche e-reader che mi e-compri? -In principio, nel Rinascimento, c’era la stampa di Gutenberg: avevamo un editore/libraio/tipografo, un autore, una distribuzione di pochi libri limitata a pochi eletti, tutti delle c... Leggi

scritto da ilMoscone il 08/12/2011 nello scaffale Generico.
Letto 634 volte. Commentato 1 volta. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

L'ULTIMO FREDDO.

L'ultimo freddo fra i fili di luna fioca nel vento stridulo sotto l'albero raggelato che nel sonno va gemendo e neppure serba ricordi di rondini e canti o fronde..... Leggi

scritto da frantizan il 07/12/2011 nello scaffale Generico.
Letto 333 volte. Nessun commento. Questo lavoro puo' essere letto da tutti
ordina i lavori per: data | titolo | autore