ewriters

scrivere per essere letti
Siamo 8.522 ewriters e abbiamo pubblicato 74.968 lavori, che sono stati letti 49.897.012 volte e commentati 55.651 volte. Online dal 3 Gennaio 2000.
 
 


Gli scaffali: Racconti e storie d'amicizia



Seguici


Le ultime pubblicazioni in: Racconti e storie d'amicizia

in questo scaffale sono stati pubblicati 854 lavori
ordina i lavori per: data | titolo | autore

I ragazzi del Caffè Centrale - capitolo 12

CAPITOLO DODICI: TEMPO DI FERIE Il mese di luglio volgeva al suo termine, il profumo delle ferie imminenti si sentiva nei dialoghi e lo si leggeva sui volti dei giovani e dei meno giovani.Erano passati più di dieci giorni dall’ultimo ... Leggi

scritto da vecchiofrack il 14/05/2015 07:31:00 nello scaffale Amicizia.
Letto 501 volte. Commentato 2 volte. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

I ragazzi del Caffè Centrale - capitolo 11

CAPITOLO UNDICI: UN TEMPO INTERLOCUTORIO  Dopo l’ultima nevicata il tempo volse al bello, l’inverno andò lentamente scemando e, ai primi di marzo, una primavera precoce lo scalzò definitivamente.Per Anselmo iniziò ... Leggi

scritto da vecchiofrack il 14/05/2015 00:03:00 nello scaffale Amicizia.
Letto 436 volte. Nessun commento. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

I ragazzi del Caffè Centrale - capitolo 10

CAPITOLO DIECI: L’ULTIMA NEVICATA“Sbrigati Anna! Indossa un paio di jeans e le scarpe da barca, Luigi è già a bordo che ci aspetta!”, esclamò, rivolgendosi all’amante, Giacomo; dopo aver parlato al cellulare... Leggi

scritto da vecchiofrack il 13/05/2015 17:47:00 nello scaffale Amicizia.
Letto 364 volte. Nessun commento. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

La festa di luna

Come un appuntamento La luna ha la sua festa Di lucce e di sorrisi x bambini, x tutti Le lanterne brillanti Le torte favolose Le danze vivaci Sotto la luce serena di luna Ritorno all'infanzia Leggi

scritto da ThuPhuong il 13/05/2015 12:24:00 nello scaffale Amicizia.
Letto 335 volte. Nessun commento. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

I ragazzi del Caffè Centrale - capitolo 9

CAPITOLO NOVE: LA SCELTA DI BERNARDOIl giorno dopo Giacomo chiamò Anselmo al cellulare: “Ciao Anselmo, ho parlato con il costruttore, dopo un tira e molla estenuante sono riuscito a ottenere lo sconto che avevamo concordato.”.“... Leggi

scritto da vecchiofrack il 13/05/2015 07:50:00 nello scaffale Amicizia.
Letto 384 volte. Nessun commento. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

I ragazzi del Caffè Centrale - capitolo 8

CAPITOLO OTTO: UN PRANZO INTIMO“Ciao papà, cerca di tornare presto. Se invece deciderai di passare la notte fuori casa, telefona.”, il saluto, pacato e apprensivo di Emanuele, sorprese favorevolmente Anselmo, mettendolo di buonumore.... Leggi

scritto da vecchiofrack il 13/05/2015 00:03:00 nello scaffale Amicizia.
Letto 378 volte. Nessun commento. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

I ragazzi del Caffè Centrale - capitolo 7

CAPITOLO SETTE: LA FORZA DI MARCO I PROLEMI DI GIACOMONon aveva passato una gran nottata Marco.Non era una novità, da tempo era abituato a lottare contro le fitte lancinanti che sempre più spesso lo aggredivano, erano come delle pugnalate... Leggi

scritto da vecchiofrack il 12/05/2015 18:24:00 nello scaffale Amicizia.
Letto 393 volte. Nessun commento. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

I ragazzi del Caffè Centrale - capitolo6

CAPITOLO SEI: IL PRANZO DEI VECCHI RAGAZZI    “Quando sarebbe?”, chiese Giacomo.“Lunedì prossimo!”, rispose Anselmo dal cellulare.“Mi spiace ma proprio non posso, ho un impegno di lavoro.”, repl... Leggi

scritto da vecchiofrack il 12/05/2015 08:18:00 nello scaffale Amicizia.
Letto 393 volte. Nessun commento. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

I ragazzi del Caffè Centrale - capitolo 5

CAPITOLO CINQUE: I LUOGHI DEL RICORDO“Questa era la mia drogheria!”, esclamò Anselmo, mostrando i locali, ora spogli, al figlio.Domenico seguiva il padre come un’ombra, mentre lui, passando da un ambiente all’altro, descr... Leggi

scritto da vecchiofrack il 12/05/2015 00:07:00 nello scaffale Amicizia.
Letto 410 volte. Nessun commento. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

I ragazzi del Caffè Centrale - capitolo 4

CAPITOLO QUATTRO: IL ROGITO  “Bene ragazzi… io vado, ci vediamo questa sera!”, disse Anselmo appena entrato nell’ufficio dell’albergo, rivolgendosi ai due figli.Emanuele, seduto dietro la scrivania, alzò lo sg... Leggi

scritto da vecchiofrack il 11/05/2015 17:29:00 nello scaffale Amicizia.
Letto 399 volte. Nessun commento. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

I ragazzi del Caffè Centrale - capitolo 3

CAPITOLO TRE: LA CASA SUL LAGOL’acqua quieta, riverberava la luce dei lampioni del lungolago, Anselmo lo percorse quasi nella sua interezza, prima di svoltare a destra ed entrare nel parcheggio del suo hotel.Sistemò l’automobile vici... Leggi

scritto da vecchiofrack il 11/05/2015 10:07:00 nello scaffale Amicizia.
Letto 316 volte. Nessun commento. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

I ragazzi del Caffè Centrale - capitolo 2

CAPITOLO DUE: IL CIRCOLO DELLE ACLI“Perché sorridi?”, chiese Bernardo, mentre passavano davanti alla basilica.Anselmo scosse il capo “Come cambiano le cose… mi sono rammentato che, da ragazzi, arrivati a questo punto, in... Leggi

scritto da vecchiofrack il 11/05/2015 08:14:00 nello scaffale Amicizia.
Letto 346 volte. Nessun commento. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

I ragazzi del Caffè Centrale - capitolo 1

I RAGAZZI DEL CAFFE’ CENTRALEROMANZOPROLOGOEra partito dal lago di primo mattino, mentre il sole appena spuntato da dietro le montagnepreannunciava una tiepida giornata invernale, e ad accoglierlo aveva trovato la nebbia, assidua frequentatrice d..... Leggi

scritto da vecchiofrack il 10/05/2015 17:42:00 nello scaffale Amicizia.
Letto 436 volte. Nessun commento. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Torquato

Torquato «I barboni non hanno padroni, sono scappati dalle nostre case, odorano dei nostri armadi, puzzano d’imbroglio di ciò che non hanno più, ma anche di tutto ciò che a noi manca. Forse perché non sappiamo accettare quegli esseri silenziosi, tota Leggi

scritto da Legend il 09/05/2015 05:40:00 nello scaffale Amicizia.
Letto 538 volte. Commentato 2 volte. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

La moglie del partigiano

La moglie del partigiano Aprì un occhio e, guardando attraverso una fessurazione nel legno degli scuri, esclamò con il tono tipico di chi è ancor sospeso tra sonno e veglia: “Albeggia!”.Scostò le pesanti coperte,... Leggi

scritto da vecchiofrack il 05/05/2015 18:40:00 nello scaffale Amicizia.
Letto 597 volte. Nessun commento. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Liscio, Gassato e Ferrarelle

Liscio, Gassato e FerrarelleEcco, il carro funebre è arrivato, dopo più di quarant’anni Liscio è tornato a casa.Quelli che scendono dalla macchina che segue il carro funebre devono essere i suoi due figli; alti ed eleganti co... Leggi

scritto da vecchiofrack il 03/05/2015 23:16:00 nello scaffale Amicizia.
Letto 584 volte. Nessun commento. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Amicizie a distanza.

"L'avete mai provata? Quella sensazione di vuoto quando riparte o ripartirai?" Leggi

scritto da Cassie0705 il 03/05/2015 21:36:00 nello scaffale Amicizia.
Letto 813 volte. Commentato 1 volta. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Più o meno

Quante volte? ............................................................................................................................... Leggi

scritto da MicheleFiorenza il 28/04/2015 14:35:00 nello scaffale Amicizia.
Letto 507 volte. Nessun commento. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Quella sera d'Autunno a Roma

...vi è mai capitato di restare sedute al buio, in Autunno, fantasticando o parlando con un'amica di cose che mai avreste immaginato d'essere capaci di confidare ad estranei? A me accadde l'anno successivo in cui morì mio padre. Ero poco più di una Leggi

scritto da Legend il 25/04/2015 11:03:00 nello scaffale Amicizia.
Letto 547 volte. Nessun commento. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Stato d'animo

Normal 0 14 false false false MicrosoftInternetExplorer4 Ancora un impeto assale il cuore: esisti anche tu e non ti conoscevo. Scoprire il tuo modo di essere, per cosa sorridi e cosa ti rabbuia, cer... Leggi

scritto da anicemora il 09/04/2015 nello scaffale Amicizia.
Letto 549 volte. Nessun commento. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

IN FONDO AL PRATO PIÙ PROFONDO: 7 OTTOBRE 1957

Laddove il pratone si spingeva fin quasi la Borgata Gordiani una grande porzione di terreno era stato liberato - chissà come e da chi - dalle erbacce e dalla gramigna. Quello spazio era destinato al gioco del calcio ed era di fatto il regno dei ............ Leggi

scritto da CarloNobili il 09/04/2015 nello scaffale Amicizia.
Letto 610 volte. Commentato 2 volte. Questo lavoro puo' essere letto da tutti
ordina i lavori per: data | titolo | autore