ewriters

scrivere per essere letti
Siamo 8.522 ewriters e abbiamo pubblicato 74.968 lavori, che sono stati letti 49.897.012 volte e commentati 55.651 volte. Online dal 3 Gennaio 2000.
 
 



Seguici


Scaffali


lavoro pubblicato martedì 23 giugno 2015
ultima lettura lunedì 8 luglio 2019

Questo lavoro puo' essere letto da tutti

La gallina dalle uova d'oro

di alessia15. Letto 520 volte. Dallo scaffale Pensieri

“Una gallina che non fa l'uovo può avere il pulcino?” Spesso mi hanno paragonato a questo simpatico pennuto... Ti vai a letto con le galline, hai la scrittura a zampe di gallina, addirittura mi hanno detto che ho il cervello di ...

“Una gallina che non fa l'uovo può avere il pulcino?”
Spesso mi hanno paragonato a questo simpatico pennuto... Ti vai a letto con le galline, hai la scrittura a zampe di gallina, addirittura mi hanno detto che ho il cervello di una gallina!
Ma questa mi mancava.
Questa domanda o meglio, la risposta scontata che ne deriva, non intende abbandonare i miei pensieri. Chi ci è passata sa di cosa parlo: parlo di quei film mielosi dove ogni idillio amoroso termina con un'inaspettata gravidanza che riescono a strapparti sempre qualche lacrima e tu lasci che le tue amiche ti credano un'inguaribile romantica.
Parlo dell'egoismo del chiedersi davanti a un paio di ovaie funzionanti: perchè io sì e lei no?
Parlo dell'ossessione di trovare il “gallo” giusto al più presto possibile, perchè se Banderas fosse una donna non fertile che ambisce a diventare mamma lo slogan forse diventerebbe “non accontentati di un galletto qualunque....ma arrivata ai trenta cerca un donatore di sperma”.
Parlo del bisogno di trovare un colpevole. Ma posso prendermela con un gene? Ecco il tipo di eredità a cui rinunceresti molto volentieri.

Avevo sedici anni quando mi è stata diagnosticata la Sindrome dell'Ovaio Policistico. Fu la mia prima visita dal ginecologo ed andai li per sapere di più sull'antiestetico problema di acne che mi forgiava giorno dopo giorno il carattere timido e insicuro che mi contraddistingue ancora oggi.
Più che cercare una diagnosi cercavo la terapia: pillola anticoncezionale, 6 mesi e la tua pelle sarà bella più di prima.
Questo è quello che l'ovaio policistico ha significato per tutta l'adolescenza, niente di più. Tanti i termini detti dal Dottore in quella mattinata che hanno arricchito il mio lessico medico: “irsutismo”, “seborrea”,“amenorrea”. Ma non un accenno alla parola “infertilità”.
Poi quella domanda fatta con quattro anni di ritardo: “Una gallina che non fa l'uovo può avere il pulcino?”
Parlo di sentirsi inutili, come una gallina che non fa l'uovo.
L'orologio biologico si è già fermato o forse non è mai partito. Dio ti sei per caso dimenticato di mettermi le pile?
Ma attente, parlo anche della speranza: prima o poi canterò anche io?



Commenti

Non ci sono commenti disponibili al momento.


Lascia un commento a questo lavoro:

per lasciare un commento devi effettuare il login: