ewriters

scrivere per essere letti
Siamo 8.522 ewriters e abbiamo pubblicato 74.968 lavori, che sono stati letti 49.897.012 volte e commentati 55.651 volte. Online dal 3 Gennaio 2000.
 
 



Seguici


Scaffali


lavoro pubblicato martedì 23 giugno 2015
ultima lettura venerdì 16 agosto 2019

Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Perle di fierezza

di Lara982. Letto 474 volte. Dallo scaffale Pensieri

Eppure l'ho scorto... un uomo vero, quello con la rudezza di mani decise e forti, capaci di prendere in mano le situazioni, ma sensibile e attento come pochi... un fascino innato, che non sta nella vera bellezza, ma solo in quella di chi sa osservare.A...

Eppure l'ho scorto... un uomo vero, quello con la rudezza di mani decise e forti, capaci di prendere in mano le situazioni, ma sensibile e attento come pochi... un fascino innato, che non sta nella vera bellezza, ma solo in quella di chi sa osservare.
Ahimè, forse non conta. Perché l'essenziale pare sia ben altro.
Non conta sapere che lui ha lasciato intravedere a me quella strana sfumatura di colore; non conta che allo stesso modo, io gli abbia mostrato i miei lati più bui e fragili... no, quello che conta è che non abbia voluto rendere colore quella che è rimasta solo una sfumatura.

È fiero, all'inverosimile. Sfocia nella presunzione. Non accetta un “no” come risposta, e lui lo sa bene, eppure nulla è troppo da spingerlo a cambiare.
È il suo punto debole, ma anche il suo punto di forza.
Va accettato, non cambiato.

Vorrei osservarlo... quando solo, senza distrazioni, sorride alla parte migliore di sé; quando affonda la sua grande mano in quella soffice e fragile di un'anima dipendente da lui... quando quell'uomo vero incrocia lo sguardo con la meraviglia che il destino gli ha donato... vorrei vedere i suoi occhi in quegli istanti, quando lascia cadere le barriere e sorride al lato più luminoso della vita.
Nessuna consapevolezza mi assicura che mai riuscirò a vedere tutto ciò.
So che dietro una corazza tanto forte e lucente si nascone qualcosa di così fragile che è meglio tenere ben nascosto.
Eppure l'ho scorto... poche, fragili parole da cogliere al volo, e ne ho fatto tesoro.
Ogni piccola splendida perla, nasce da un'ostrica dall'aspetto grezzo e dalla corazza dura.
Una ricchezza, che mai nessuno potrà comprare.


Commenti

Non ci sono commenti disponibili al momento.


Lascia un commento a questo lavoro:

per lasciare un commento devi effettuare il login: