ewriters

scrivere per essere letti
Siamo 8.499 ewriters e abbiamo pubblicato 74.968 lavori, che sono stati letti 57.540.171 volte e commentati 55.650 volte. Online dal 3 Gennaio 2000.
 
 



Seguici


Scaffali


lavoro pubblicato martedì 23 giugno 2015
ultima lettura mercoledì 24 giugno 2020

Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Intanto nella vita ci si salva da soli.

di susanparrish. Letto 471 volte. Dallo scaffale Pensieri

Noi uomini siamo animali sociali. Basiamo la nostra esistenza sulle interazioni con i nostri simili. Trascorriamo la maggior parte della nostra giornata circondati da altre persone. Il barista che ci fa il caffè, il vicino di casa curioso, il ...

Noi uomini siamo animali sociali. Basiamo la nostra esistenza sulle interazioni con i nostri simili. Trascorriamo la maggior parte della nostra giornata circondati da altre persone. Il barista che ci fa il caffè, il vicino di casa curioso, il collega di lavoro, l’impiegato della banca, il benzinaio, il cliente più o meno soddisfatto, il medico che ci dà un buon consiglio, la commessa del supermercato di fiducia, l’istruttore di fitness in palestra.

Nonostante ciò, io credo che nella vita siamo soli. Con noi stessi. Con i nostri pensieri, le nostre insicurezze, i nostri rancori, i rimpianti, le preoccupazioni per il futuro. E ancora con la tristezza per un amore finito, la paura di sbagliare un’altra volta, la sensazione di essere fuori luogo.

In fondo, solo noi possiamo salvarci da tutto ciò.

Però, credo anche in un’altra cosa. Sono convinta che conosciamo le persone per puro caso, ma siamo noi a decidere di trattenerle nella nostra vita facendole diventare importanti. Per sentirci meno soli e far sì che anche per loro valga lo stesso.



Commenti

pubblicato il sabato 27 giugno 2015
whitelord, ha scritto: profondamente, indiscutibilmente, enormemente vero!
pubblicato il giovedì 21 aprile 2016
tartaruga82, ha scritto: Hai scritto proprio il vero, siamo soli, ma abbiamo bisogno degli altri e per fortuna direi! Il confronto fa sempre crescere, sia quello con se stessi che quello con gli altri. Sei sicura però che conosciamo le persone solo per puro caso? Io su questo qualche dubbio ce l'ho.

Lascia un commento a questo lavoro:

per lasciare un commento devi effettuare il login: