ewriters

scrivere per essere letti
Siamo 8.522 ewriters e abbiamo pubblicato 74.968 lavori, che sono stati letti 49.897.012 volte e commentati 55.651 volte. Online dal 3 Gennaio 2000.
 
 



Seguici


Scaffali


lavoro pubblicato lunedì 25 maggio 2015
ultima lettura giovedì 9 maggio 2019

Questo lavoro puo' essere letto da tutti

PIANTE

di michael santhers. Letto 327 volte. Dallo scaffale Poesia

Piante nei giardini dove non vogliono stare a contare zampe di cani o strozzate da altalene Assetate negli uffici implorano segretarie intente a truccarsi Lungo la strada fatte passare assassine spezzano follie a bordo di siluri Regalate a chi no...

Piante nei giardini

dove non vogliono stare

a contare zampe di cani

o strozzate da altalene


Assetate negli uffici

implorano segretarie

intente a truccarsi


Lungo la strada

fatte passare assassine

spezzano follie

a bordo di siluri


Regalate a chi non le vuole

e messe in galera e dimenticate

dagli occhi


Testimoni forzati

a promesse d'eterno amore

ma poi ricordano dolore

e condannate a sparire


Dimore gratuite d'uccelli

ma gli umani chiedono l'affitto

sparano sui rami e li sfrattano


Biblioteche di parole

narrate da panchine

congelate in inverno

e a volte sciolte per sempre

da campane


Orologi di ombre

segnano umori e fatiche

poi un giorno qualcuno

non gradisce la conta

azzerata con una motosega


Piante

croci viventi

in attesa d'essere assegnate

a oblii e redenzioni

e nell'immobile calvario

sorridono coi fiori

piangono al rodaggio delle accette

--------------------------------------------

Da:Quando Gli Alberi Si Rifiutano Di Ospitare Le Foglie

www.santhers.com



Commenti

Non ci sono commenti disponibili al momento.


Lascia un commento a questo lavoro:

per lasciare un commento devi effettuare il login: