ewriters

scrivere per essere letti
Siamo 8.499 ewriters e abbiamo pubblicato 74.968 lavori, che sono stati letti 57.540.171 volte e commentati 55.650 volte. Online dal 3 Gennaio 2000.
 
 



Seguici


Scaffali


lavoro pubblicato martedì 24 febbraio 2015
ultima lettura domenica 12 gennaio 2020

Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Dentro i miei passi

di perlanera. Letto 420 volte. Dallo scaffale Pensieri

Stanotte il mare parla addosso ai vetridelle finestre e sento il suo saporeattraversare tutte le fessuredicendo "resta sveglia... sta' a guardare...

Stanotte il mare parla addosso ai vetri
delle finestre e sento il suo sapore
attraversare tutte le fessure
dicendo "resta sveglia... sta' a guardare".

Riporta i passi miei dentro ai miei passi
di bimba, tra i ricordi e le visioni
fugaci delle suore sulla spiaggia
scottante, risa e pianti di bambini.

L'arcangelo tra il cielo e il tricolore,
giacché eravamo tutti, dentro al cuore,
figli di Dio e fratelli di un'Italia
con cui non si poteva mai giocare.

"Sta' buona o lui dirà tutto al Signore!",
dicevano additando il bellimbusto
marmoreo, per frenare con paure
la marachella che mi dava gusto.

"Spione", sussurravo a denti stretti
offesa dal suo sguardo sempre fisso
addosso... e confidavo solo ai flutti
del mare ogni preghiera, ogni mio umore.


Commenti

Non ci sono commenti disponibili al momento.


Lascia un commento a questo lavoro:

per lasciare un commento devi effettuare il login: