ewriters

scrivere per essere letti
Siamo 8.522 ewriters e abbiamo pubblicato 74.968 lavori, che sono stati letti 49.897.012 volte e commentati 55.651 volte. Online dal 3 Gennaio 2000.
 
 



Seguici


Scaffali


lavoro pubblicato venerdì 20 febbraio 2015
ultima lettura martedì 12 novembre 2019

Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Le cronache del Regno Perduto (parte 1)

di LordBayo. Letto 1221 volte. Dallo scaffale Fantasia

Le cronache del Regno Perduto, una storia dalla trama, tesa come la corda di un violino. Documentate da un reporter Alchimista. Tradimenti alleanze e guerre epiche ti attendono... E tu?! da che parte stai?..

Stava concludendo il suo ultimo articolo mentre il fuoco nel camino mordicchiava placido il legno rimasto…

Ultime notizie dal Regno Perduto

Buongiorno cari lettori ed abitanti del Regno, mi duole informarvi che il nostro beneamato Duca Zucca è stato rapito. Alle prime luci dell’alba Aries e la sua compagna di distruzione Succube, con al seguito la sua armata di draghi e treant, avanzavano sulle nostre terre, mettendo a ferro e fuoco la nostra cittadina. Vane sono state le difese del nostro amico e compagno Campione, in ritorno dalla battaglia contro Ciclopi e Giganti delle Colline. Campione si è battuto gloriosamente nonostante avesse ferite che necessitavano cure. Purtroppo Aries ha avuto la meglio su di lui: distruggendo la sua armatura, lo ha fatto inspiegabilmente cadere in un sonno profondo. I druidi che si stanno occupando di lui, tuttora dormiente, imputano questo anomalo stato ad un potente sortilegio scagliato dall’arma principale di Aries. Non mancherò di tenervi informati sulle sue condizioni di salute.

Il nostro difensore più grande, Dio del Tuono, è ancora in battaglia e, tuttora, non si hanno notizie di lui. Il problema più grave è che i messaggeri non sono ancora riusciti a metterlo a parte di questo spiacevole accadimento. Ironia della sorte, Dio del Tuono aveva vietato al Duca di prendere parte alla battaglia, proprio per evitare tutto questo. Vlad, ancora una volta, si è dimostrato tatticamente superiore.

Voglio fare un appello: abbiamo bisogno di informare il nostro grande condottiero del rapimento del Duca, quindi chiedo a chiunque voglia partecipare alla ricerca del nostro Dio di dirigersi alla sede della nostra redazione entro il tramonto di questa sera. Contiamo su tutti voi!”

L’Alchimista



Commenti

Non ci sono commenti disponibili al momento.


Lascia un commento a questo lavoro:

per lasciare un commento devi effettuare il login: