ewriters

scrivere per essere letti
Siamo 8.522 ewriters e abbiamo pubblicato 74.968 lavori, che sono stati letti 49.897.012 volte e commentati 55.651 volte. Online dal 3 Gennaio 2000.
 
 



Seguici


Scaffali


lavoro pubblicato sabato 13 dicembre 2014
ultima lettura sabato 18 gennaio 2020

Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Demoni cavalcano incubi e Pegaso tra loro sta in prima fila.

di OscuroDominio. Letto 420 volte. Dallo scaffale Poesia

Di Diocleziano e Nerone il sacrificiodi sangueo nel fuocooperò per mano di follia ed impeto remoto.Fantasticherie ancestrali in un tempo in cui...

Di Diocleziano e Nerone il sacrificio

di sangue

o nel fuoco

operò per mano di follia ed impeto remoto.

Fantasticherie ancestrali in un tempo in cui

gli dei non erano un gioco.

Ed erano certi che fu cosa buona e giusta

quel sangue, versato,

operato per mano di coloro

che festeggiavano chi

da dio è sceso

o asceso,

a demone,

di chi uomo è asceso a Dio

non si ha il conforto mai

poiché ei non era semidio

ma incarnazione di un dio,

con poca fantasia chiamato Dio,

rinominato poi, dai più spregevoli di quegli stolti:

Geova.

Dio della falsità, dei falsati concetti,

falsati spettri, falsati dogmi.

Imperi splendenti resi decadenti da un Medioevo cupo ed inquisitorio.

Una manica di stolti sottomessi da un manipolo di santi e porci ... e Dante ...



Commenti

Non ci sono commenti disponibili al momento.


Lascia un commento a questo lavoro:

per lasciare un commento devi effettuare il login: