ewriters

scrivere per essere letti
Siamo 8.522 ewriters e abbiamo pubblicato 74.968 lavori, che sono stati letti 49.897.012 volte e commentati 55.651 volte. Online dal 3 Gennaio 2000.
 
 



Seguici


Scaffali


lavoro pubblicato giovedì 6 novembre 2014
ultima lettura mercoledì 14 agosto 2019

Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Le diverse facce del dado

di FrancescoCoppola2. Letto 418 volte. Dallo scaffale Generico

Nox aprì la porta di casa.Si sorprese a vedere che era rimasta così com'era.Poi si ricordò che era da un pò di tempo che l...

Nox aprì la porta di casa.Si sorprese a vedere che era rimasta così com'era.Poi si ricordò che era da un pò di tempo che la casa rimaneva così.Precisamente da quando sua madre,la signora Reven,era scomparsa.Michelle era partita per le Hawaii con i suoi,e lui,tristamente solo,non poteva sopportare l'idea che avrebbe dovuto sgobbare per rendere servizio ad una stupida parola detta ordine.Già la doveva sopportare a lavoro,lei,oltre al suo capo.Si girò,chiuse la porta,e si fermò ad osservare il salone,come in un film.Aveva due porte scorrevoli,una che portava alla zona notte ed una che conduceva in cucina.Il suo divano,sempre così morbido e attraente,ora era pieno di vestiti da lavare,di cose da buttare,di roba vecchia da rivendere al mercatino.Era rosso,ed era stato comprato proprio per l'onomastico del primo anno di fidanzamento con Michelle.Si fermò sulle poltrone,e notò i graffi che Miky,il suo gatto,avava fatto sulle bellissime federe di pelle appena comprate chissà quanti anni fa.Rifflette sulle porte finestre che erano state fatte di lì a poco per dare al salone un aspetto più invitante.Raccolse i calzini sul pavimento e li posò.Entrò in cucina.



Commenti

pubblicato il 06/11/2014 14.41.46
FrancescoCoppola2, ha scritto: Capitolo 2,Parte prima

Lascia un commento a questo lavoro:

per lasciare un commento devi effettuare il login: