ewriters

scrivere per essere letti
Siamo 8.499 ewriters e abbiamo pubblicato 74.968 lavori, che sono stati letti 57.540.171 volte e commentati 55.650 volte. Online dal 3 Gennaio 2000.
 
 



Seguici


Scaffali


lavoro pubblicato lunedì 6 ottobre 2014
ultima lettura domenica 18 ottobre 2020

Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Uno scrittore di successo

di sciarconazzi. Letto 441 volte. Dallo scaffale Umoristici

- Bene, oggi è nostro ospite un autore che abbiamo conosciuto tre anni fa. Dico bene, caro Paolo?- Sì, ho avuto lo straordinario piacere...

- Bene, oggi è nostro ospite un autore che abbiamo conosciuto tre anni fa. Dico bene, caro Paolo?
- Sì, ho avuto lo straordinario piacere di essere vostro ospite esattamente tre anni fa!
- Ed eri venuto a presentare quello che poi è diventato uno dei più best seller del mondo, correggimi se sbaglio...
- Beh, a ben vedere, "uno dei più best seller" non è che voglia dire molto...ad ogni modo, sì, avevo presentato il mio romanzo d'esordio.
- Dal titolo?
- "Come va?"
- Bene, grazie...
- "Come va?" è il titolo del libro...
- Ma certo! Non è straordinario? Così breve e così...mah!
- Nei primi sei mesi vendessi un milione di copie
- "vendessi"?
- Non è un passato remoto?
- Chi può dirlo? Ma, in fondo, che importanza ha? Ridiamo! Hahahaha!
- Ma sì, ridiamo. Così sono contenti gli stolti, la loro bocca e il riso che abbonda
- Eh?
- Niente...una metafora
- Ah, già... Ma torniamo alla letteratura. Quest'oggi ci fai l'onore di presentare in anteprima mondiale la tua ultima fatica, vero?
- Sì. È stato un lavoro lungo e tormentato...
- E qual è il titolo?
- "L'enigma del termosifone algebrico"
- Un giallo?
- Più che un giallo, è un viaggio
- Un viaggio giallo. Un giallo on the road
- Sì, infatti! Come titolo di riserva avevo pensato a "Il percorso del limone"
- E invece poi hai optato per il "termosifone".
- Infatti...
- Ecco. Ma cos'è per te un "termosifone"?
- Bah...un termosifone può essere molte cose: un padre, una canzone, un amore dimenticato, un viaggio attorno all'equatore...
- Hai menzionato la parola "viaggio". Si parla dunque di un viaggio nel tuo libro?
- Sì, anche e soprattutto. Perché la vita è un viaggio
- Che preziosa perla di saggezza... Ma un viaggio verso dove? Quale "dove"?
- Definiscimi la parola "dove"...
- Avverbio di luogo
- Esatto! E questo ci dimostra che non esiste nessun luogo senza il suo "dove"
- Già, ma dov'è questo "dove" in cui il luogo trova la propria dimensione toponomastica?
- Chi può dirlo? Ricordati che la vita è sofferenza
- Sei vieppiù criptico
- Ti dirò di più: ho iniziato da una settimana a disequazionare la parola "ciao"
- Bene! Io, a nome dei nostri amici a casa, ti ringrazio per essere stato con noi. Un ultima cosa... Quando uscirà il tuo libro?
- I furgoni sono partiti testé dal magazzino della mia casa editrice, l'ormai famosa "Analfos", per recarsi nelle migliori librerie del globo.



Commenti

Non ci sono commenti disponibili al momento.


Lascia un commento a questo lavoro:

per lasciare un commento devi effettuare il login: