ewriters

scrivere per essere letti
Siamo 8.522 ewriters e abbiamo pubblicato 74.968 lavori, che sono stati letti 49.897.012 volte e commentati 55.651 volte. Online dal 3 Gennaio 2000.
 
 



Seguici


Scaffali


lavoro pubblicato lunedì 15 settembre 2014
ultima lettura lunedì 2 marzo 2020

Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Conseguenze di un sonno inquieto

di garufolo. Letto 463 volte. Dallo scaffale Pensieri

Ogni tanto mi piace mettere trasformare in versi le sensazioni trasmesse da un sogno, un incubo o semplicemente da un sonno agitato. Stavolta, buttato fuori totalmente di getto stamattina, ne è venuto fuori questo...

Schiavizzato dai miei pensieri che mi legano ad un palo
Vago nell'ombra di un'esistenza dal retrogusto troppo amaro
Vedo davanti una salita fatta di infinite scale
E resto giù ancorato a terra mentre tutto il mondo sale
Una voce da lassù mi richiama e mi incoraggia
Ma mi sento come un pullover ad agosto su una spiaggia
Fuori posto e fuori moda come un vecchissimo divano
Ma di colpo sento qualcuno che mi afferra per la mano
Vedo il suo volto che mi parla nella penombra di una speranza
E sento il mio cuore accelerare e il mio passo che piano avanza
Mi aggrappo al suo sorriso e riprendo a camminare
Come sempre è solo lui, l'amore, che mi può salvare
E allora corro dentro a nuvole che mi sembrano di cartone
In ognuna vedo un sogno, un desiderio, un'illusione
Abbraccio il cielo e grido piano che non voglio più morire
Piango, rido, urlo e chiudo il mondo dentro al mio cuore


Commenti

Non ci sono commenti disponibili al momento.


Lascia un commento a questo lavoro:

per lasciare un commento devi effettuare il login: