ewriters

scrivere per essere letti
Siamo 8.499 ewriters e abbiamo pubblicato 74.968 lavori, che sono stati letti 57.540.171 volte e commentati 55.650 volte. Online dal 3 Gennaio 2000.
 
 



Seguici


Scaffali


lavoro pubblicato lunedì 1 settembre 2014
ultima lettura sabato 27 giugno 2020

Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Uomo del parco

di GiuliaBerti. Letto 407 volte. Dallo scaffale Poesia

Accartocciato sul gelido rifugio, Fuggendo spaventato dal tormentoso male che gli abita la mente. I suoi mostri parlano al mondo attraverso gl'occhi, vittime eloquenti dell'inesprimibile, Allucinati dal dolore. Giovani i suoi arti, si contra.....

Accartocciato sul gelido rifugio,

Fuggendo spaventato dal tormentoso male che gli abita la mente.

I suoi mostri parlano al mondo attraverso gl'occhi, vittime eloquenti dell'inesprimibile,

Allucinati dal dolore.

Giovani i suoi arti, si contraggono come in preda a tensione costante.

Il suo sonno mai è riposo, ma fuga dal timore,

Dalle grida,

Dallo stridio dei pensieri.

Il suo viso, stanco, ritrae l'inferno.



Commenti

pubblicato il 26/02/2015 1.16.00
Raimondo64, ha scritto: Poi apre l'impermeabile?

Lascia un commento a questo lavoro:

per lasciare un commento devi effettuare il login: