ewriters

scrivere per essere letti
Siamo 8.522 ewriters e abbiamo pubblicato 74.968 lavori, che sono stati letti 49.897.012 volte e commentati 55.651 volte. Online dal 3 Gennaio 2000.
 
 


Seguici


Scaffali


lavoro pubblicato venerdì 29 agosto 2014
ultima lettura venerdì 12 luglio 2019

Questo lavoro e' adatto ad un pubblico adulto

24 Ore per la figa

di DanielTeng. Letto 952 volte. Dallo scaffale Pulp

Io ed i miei fidati amici vogliamo organizzare una maratona musicale nella piazza del paese. In pratica sarà un concerto molto lungo, dove più gruppi e cantanti, di ogni genere di musica, si daranno il cambio sul palco per una durata di .........

Io ed i miei fidati amici vogliamo organizzare una maratona musicale nella piazza del paese. In pratica sarà un concerto molto lungo, dove più gruppi e cantanti, di ogni genere di musica, si daranno il cambio sul palco per una durata di ventiquattro ore. Si comincerà alle 22,00 di sabato e si finirà alle 22,00 di domenica. La cosa più importante, fondamentale direi, è che ci sarà la possibilità di fare offerte presso appositi banchetti collocati in piazza...Ognuno potrà dare quello che vuole e che può: 1 euro, 5 euro,10,magari 20 e così via. Accorrete numerosi! Naturalmente, tutto questo, è per una buona causa, infatti la manifestazione si chiamerà : 24 Ore Per La Figa.

Lo scopo è quello di raccogliere abbastanza soldi da poter portare a puttane chi non ha i mezzi e la possibilità economica per poterlo fare. Anch'essi hanno diritto a prendere un po' di figa.

L'idea l'abbiamo avuta semplicemente guardandoci attorno. Duilio, il figlio della fruttivendola del 13 di Via Turati, mi ha confessato che non avendo neanche gli euro per comprare in edicola una busta cellophane con in vecchi numeri di Supersex (che sono in bianco e nero...vecchia edicola significa giornali porno d'altri tempi...) è arrivato a masturbarsi guardando le pagine della biancheria intima sul catalogo di Postalmarket...Sua madre una volta si è incazzata come una iena: non riusciva più a staccare le pagine perché erano attaccate una con l'altra. Un altro è Giorgio...Non può acquistare un lettore Dvd nuovo...Il vecchio l'ha rotto mandandolo in corto circuito (o qualcosa del genere) a causa di un orgasmo un po' copioso mentre guardava Cumback Pussy 35. Si lamenta sempre che sui canali satellitari ci sono: “Sempre le stesse cose!...Sempre le pubblicità dei telefoni erotici e queste cose qua!” Ha una parabola ma internet non sa neanche che cosa sia. Lo posso capire Giorgio, menarselo guardando sempre le solite immagini può diventare piuttosto noioso...Ti diventa appena barzotto.

La realtà è che Duilio e Giorgio sono brutti come la fame e nessuna donna li considera. Duilio, nel quartiere, lo chiamano “elephant man”...Bisogna aiutarli. Personalmente, ho già chiesto a Don Piero il permesso per poter collocare il palco sulla piazza all'esterno della chiesa e lui ha detto che “se è per beneficenza” è ben lieto di dare il suo consenso. Dovremo, però, chiedere anche un permesso in Comune per l'utilizzo del suolo pubblico perché siamo convinti che ci sarà parecchia gente e la piazza non basterà a contenerla.

Al concertone suonerò anch'io con il mio gruppo! Abbiamo un bel sound noi, cerchiamo di fare delle belle melodie...Una nostra grande influenza sono i New Glory, quelli che fecero la canzone della pubblicità di Sorrisi e Canzoni Tv, quella che faceva: “Music is the show, and sorrisi superstar, you are the best in the world, eccetera eccetera...” Non le ho mai capite tutte le parole...Per me i New Glory erano bravissimi, ho il loro Lp (entrò anche in classifica...) e lo ascolto sempre con piacere. Purtroppo, quando sono usciti fuori, i critici -che non capiscono un cazzo- gli sono andati contro e ne hanno bloccato la carriera. Secondo me erano troppo avanti e non li hanno capiti, appunto...Un altro che mi piace è Vasco. Vasco è come noi! Nelle sue canzoni ci ritroviamo tutti noi giovani...Lui sì che racconta quello che viviamo e sogniamo. Mio padre mi ha detto che sono scemo, che quello lì ha sessant'anni e i milioni e non c'entra un cazzo coi giovani.

Mio padre non capisce un cazzo.

Adesso, scusate, devo andare. Vado in Comune a chiedere il permesso per la manifestazione. Ci vado volentieri in Comune, passo sempre all'anagrafe perché c'è una ficona rossa con un bel culo.Una volta mi ha anche parlato, mi sembrava scazzata, mi ha detto: “Che cazzo ci fai con tutti questi "stato di famiglia"?”



Commenti

pubblicato il 29/08/2014 22.32.06
Sgroggolo, ha scritto: Sei un grande! Ti stimo!
pubblicato il 29/08/2014 23.11.06
DanielTeng, ha scritto: Grazie,mi fa piacere! Leggiti tutto se puoi...Ti seguo...

Lascia un commento a questo lavoro:

per lasciare un commento devi effettuare il login: