ewriters

scrivere per essere letti
Siamo 8.522 ewriters e abbiamo pubblicato 74.968 lavori, che sono stati letti 49.897.012 volte e commentati 55.651 volte. Online dal 3 Gennaio 2000.
 
 



Seguici


Scaffali


lavoro pubblicato giovedì 17 luglio 2014
ultima lettura mercoledì 15 maggio 2019

Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Il piccolo Filippo

di LUOMOKESA. Letto 577 volte. Dallo scaffale Fiabe

Il tenero bimbo   Si accorse in occasione delle sue brevi passeggiate lungo la battigia del tratto di mare che va da Sottomarina a Ca’ Lino di un bimbo un po’ discosto dai suoi genitori. Avrà avuto sì e no tre anni. Mam...

Il tenero bimbo

Si accorse in occasione delle sue brevi passeggiate lungo la battigia del tratto di mare che va da Sottomarina a Ca’ Lino di un bimbo un po’ discosto dai suoi genitori. Avrà avuto sì e no tre anni. Mamma e papà erano impegnati nella sistemazione della piccola tenda che si trovava all’interno del camping “Marebello”. La giornata, calda e afosa, sembrava promettere bene. Fu un attimo. Approfittò della momentanea assenza degli adulti e del fatto che non ci fosse praticamente nessuno nei paraggi, erano circa le otto e trenta di mattina, per prendere per mano il tenero virgulto e accompagnarlo con fare scherzoso e amichevole in mezzo al mare…

-Come ti chiami, bimbo?

Il bimbo rispose con il sorriso ingenuo tipico di quella fascia d’età: - Filippo…

Pronunciò quel nome storpiandolo un po’, avendo difficoltà con le labiali. L’uomo, incanutito, sorrise con odio egli disse con voce bassa: -Dai che andiamo a vedere i pesci! . Filippo annuì e si fece portare per mano.

Fu facile per lui costringerlo a stare sott’acqua. Per il tempo necessario che il bimbo cercasse di divincolarsi per riuscire a raggiungere quei dieci centimetri in alto a trovare l’aria, l’ossigeno, la vita. Non ci mise tanto a farlo soffocare. Il bimbo rimase sotto il pelo d’acqua come un bambolotto.

Immediatamente si allontanò infrattandosi nella vicina pineta, mentre voci poco distanti chiamavano sempre più allarmate un certo Filippo.



Commenti

pubblicato il 17/07/2014 14.38.43
cri52, ha scritto: Di questi tempi un vero monito... brutture ove mai te le aspetti! Tanto breve quanto essenziale scritto. Ciao!
pubblicato il 17/07/2014 16.30.19
LUOMOKESA, ha scritto: Grazie Cri, fa parte di un giallo che sto scrivendo sotto lo pseudonimo di Giampaolo Pertilizzi e che pubblicherò su Amazon! Ciao!!

Lascia un commento a questo lavoro:

per lasciare un commento devi effettuare il login: