ewriters

scrivere per essere letti
Siamo 8.522 ewriters e abbiamo pubblicato 74.968 lavori, che sono stati letti 49.897.012 volte e commentati 55.651 volte. Online dal 3 Gennaio 2000.
 
 



Seguici


Scaffali


lavoro pubblicato martedì 8 luglio 2014
ultima lettura martedì 19 marzo 2019

Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Riflessioni su uomini e donne

di Edmea. Letto 493 volte. Dallo scaffale Pensieri

  Gli uomini non perdonano alle donne di essere migliori di loro. Un uomo, Giorgio Gaber ha detto, se non sbaglio, che la donna sa essere donna completamente. L'uomo è uomo a metà, o giù di lì. Frase letta proprio su fb...

Gli uomini non perdonano alle donne di essere migliori di loro. Un uomo, Giorgio Gaber ha detto, se non sbaglio, che la donna sa essere donna completamente. L'uomo è uomo a metà, o giù di lì. Frase letta proprio su fb. Il senso, grosso modo era quello. Si spiegherebbero tutti i femminicidi che fanno da macabro contorno alle nostre giornate. Possibile che non capiamo che incontrare una persona degna sia per noi una benedizione e garanzia di una vita piena di significato, anziché una condanna all'oblio? L'uomo non può accettare di avere perso il controllo della situazione. Alla fine, va alla ricerca di donnuncole senza sostanza che gli danno la sensazione di essere sempre e comunque padrone del gioco. Vanno in crisi quando si trovano davanti la classica donna perbene con cervello, mentre può andare la classica gatta morta con l'accalappiacani sguinzagliato. Non si vogliono fare accalappiare gli uomini, ma la loro vanità li porta a farsi inseguire da donnuncole senza nessun valore. Belle in apparenza, con la personalità di un pesce lesso e il fascino di una scarpa. Quando poi le donne sbagliano strada e si fanno incantare dall'uomo cacciatore imbonitore, bravo nell'arte del corteggiamento, ma con la personalità di un pesce lesso, si cade della trappola della persecuzione, che spesso porta al macabro epilogo del femminicidio. La verità è che gli uomini non sanno più corteggiare e non si sa se lo abbiano mai saputo fare. Forse un tempo, o la donna innamorata credeva che così fosse. Scampato pericolo. Pensano le donne intelligenti che subodorano l'uomo smidollato, ma nello stesso tempo provano rabbia e frustrazione, quando si vedono sorpassate da una donnuncola con la personalità di un pesce lesso e il fascino di una scarpa. È tutto complicato, contorto e a volte contradditorio. Corteggiano. Non corteggiano. Hanno personalità. Non ce l'hanno. L'unica cosa certa è che sempre più uomini perdono la bussola e un motivo ci dev'essere. Forse l'unico plausibile è che non accettano di perdere l'esclusiva del potere decisionale e si vedono il terreno crollare sotto i piedi. Scoprire che una donna può essere migliore per loro può essere uno shock.



Commenti

Non ci sono commenti disponibili al momento.


Lascia un commento a questo lavoro:

per lasciare un commento devi effettuare il login: