ewriters

scrivere per essere letti
Siamo 8.522 ewriters e abbiamo pubblicato 74.968 lavori, che sono stati letti 49.897.012 volte e commentati 55.651 volte. Online dal 3 Gennaio 2000.
 
 



Seguici


Scaffali


lavoro pubblicato domenica 11 maggio 2014
ultima lettura martedì 25 febbraio 2020

Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Fidarsi

di ilcartaiomatto. Letto 436 volte. Dallo scaffale Pensieri

Non riesco ancora a capire cosa bisogna fare per fare in modo che tu ti fidi delle persone. Ovviamente una fiducia di base che con il tempo diventi un...

Non riesco ancora a capire cosa bisogna fare per fare in modo che tu ti fidi delle persone. Ovviamente una fiducia di base che con il tempo diventi una fiducia quasi totale o addirittura infinita. Aprirsi alle persone non vuol dire essere in balia di esse; dire " ho bisogno di te" non vuol dire essere debole; cercare conforto in qualcuno non vuol dire essere vulnerabile. Aprirsi piano come un fiore che si apre al sole sarebbe la cosa ideale . Scoprire step by step che avere qualcuno su cui contare è una gran risorsa e non un enorme difetto limitante . Ma quando trovi " quella persona " che riesce a far miagolare la tigre che c'è dentro di te allora è come se avessi fatto sei al Superenalotto. Quella persona che non ne approfitterà mai della tua fiducia; quella persona che si sveglierebbe alle tre di notte per venirti a prendere anche se non gli sai dire dove sei esattamente, che non ti chiede nulla di più di quello che tu gli vuoi dire ma che ascolta i tuoi silenzi e gode dei tuoi sorrisi . La persona che si nutre del tuo rispetto e della tua stima e che sono diventate con il tempo fiducia, una fiducia difficile da acquisire da te ma impossibile da perdere . Quella persona ci sarà sempre dopo mesi,anni anche se vi sentirete poco anche se le vostre vite avranno preso direzioni diverse. Ma ogni volta che non saprai dove sei esattamente, quella persona ti troverà e ti riporterà a casa tutte le volte che ce ne sarà bisogno e in macchina non ti chiederà mai più di quello che tu vorrai dirgli , ma continuerà a godere dei tuoi sorrisi ed ascoltare e capire i tuoi silenzi. Questo figlio sarebbe stato l'insegnamento che ti avrei voluto dare e che darei ad una persona importante come saresti stato tu .


Commenti

pubblicato il 11/05/2014 20.12.00
rachele, ha scritto: Davvero bella.

Lascia un commento a questo lavoro:

per lasciare un commento devi effettuare il login: