ewriters

scrivere per essere letti
Siamo 8.522 ewriters e abbiamo pubblicato 74.968 lavori, che sono stati letti 49.897.012 volte e commentati 55.651 volte. Online dal 3 Gennaio 2000.
 
 



Seguici


Scaffali


lavoro pubblicato mercoledì 7 maggio 2014
ultima lettura domenica 15 settembre 2019

Questo lavoro puo' essere letto da tutti

New World-capitolo 2

di Veronica97. Letto 625 volte. Dallo scaffale Fantasia

CAPITOLO 2 La trovo distesa sul prato con i suoi occhiali da sole preferiti sul naso e lo sguardo rivolto verso il cielo “Ciao amica”mi siedo vicino a lei e tiro fuori dalla mia tracolla il mio paio di occhiali,noi vampiri possiamo inf.....

CAPITOLO 2


La trovo distesa sul prato con i suoi occhiali da sole preferiti sul naso e lo sguardo rivolto verso il cielo

Ciao amica”mi siedo vicino a lei e tiro fuori dalla mia tracolla il mio paio di occhiali,noi vampiri possiamo infatti esporci al Sole anche se ci sono due effetti antiestetici:gli occhi diventano neri riducendo la visibilità e le vene intorno ai nostri occhi diventano notevolmente visibili...la cosa fa un po' schifo anche a me quindi preferisco nascondere il tutto con un semplice paio di occhiali

Ti aspetto da almeno 10 minuti,cosa stavi facendo?” i lunghi capelli neri e leggermente mossi le incorniciano il viso mentre si volta verso di me

La Doblosky mi ha intrattenuta per alcuni minuti poi devi darmi il tempo di percorrere mezzo college!”

Quella vecchiaccia rognosa...siamo state invitate alla festa di Patricio”un sorriso le spunta sulle labbra dopo aver pronunciato il nome del ragazzo che le piace e posso mettere mano sul fuoco che vuole andare a questa festa solo per provarci alla grande con lui

Il tuo sorriso e il suo nome mi fanno comprendere che non possiamo assolutamente mancare!”

Direi proprio di no,solo che non ho niente da mettermi e...dobbiamo andare a fare shopping!”

Cosa?Ma abbiamo allenamento e dopo saremo stanchissime”anche se possiamo esporci al Sole molti di noi sono ancora convinti che ci indebolisca così quasi tutti i negozi hanno orari pomeridiani-notturni

Niente ma,è questione di vita o di morte e poi sono sicura che ci sarà utile tutto ciò che compreremo”

A fare cosa,a far si che tu ti porti a letto Patricio?”mi tira una gomitata

Anche per altro...mi ringrazierai vedrai”

C'è qualcosa che devi dirmi?”

Ancora no”mi nasconde qualcosa e ciò mi dà sui nervi perchè tra di noi non ci sono segreti,siamo amiche da quando abbiamo 6 anni e non ci siamo mai nascoste niente...beh tranne quando io andavo dietro a quell'idiota di Damian e visto che piaceva ad entrambe non glie l'ho rivelato subito ma solo quando mi era passata

Lia ho fame,tu no?”

No ma meglio andare prima dell'allenamento”ci alziamo e percorriamo il corridoio che porta alla sala trasfusioni infatti ciò che ci permette di vivere molto più a lungo degli umani è la nostra capacità di rigenerare tutto il nostro organismo con il sangue. Mi siedo sulla poltroncina e aspetto con il braccio scoperto che l'infiermera mi buchi la fossa cubitale, noi in accademia non necessitiamo di grandi quantità di sangue e sono sufficienti due sacche al giorno di sangue animale. Dopo la guerra alcuni umani decisero di restare nella Zona Occidentale prestando fedeltà al proprio re vampiro giurando di non attraversare la Barriera per andare dagli umani ma essendo pochi il loro sangue è estremamente importante e tutti coloro che vivono nella nostra Zona sono costretti a donare periodicamente sangue,le dosi ovviamente non mettono in pericolo gli umani,che viene destinato alla famiglia reale e ai vampiri che devono affrontare operazioni importanti. Il sangue di animale ci permette di sopravvivere e sentirlo scorrere nelle vene è qualcosa di piacevole,anche se non è come la sensazione del sangue umano che quando scorre nelle vene senti la vita che circola nel tuo corpo e...beh non che ne sappia molto visto che non ho mai provato la sensazione ma l'ho solo letta e sentita raccontare dai più vecchi.

Finalmente l'infermiera ha terminato il giro è può dedicarsi prima a me poi ad Alexandra,le ultime arrivate

Ciao ragazze,come state oggi?”

Bene Sandy”le sorride Xandra

Prima sacca per entrambe...lo segno solo un attimo poi vi do la vostra dose” per evitare che alcuni di noi ricevano una quantità di sangue maggiore alle due sacche gli infermieri sono dotati di una specie di tablet con tutti i nostri nomi e le dosi giornaliere ricevute. Appena conclude di digitare sullo schermo mi rivolge un altro sorriso come se fosse felice da morire di fare quel lavoro e introduce l'ago nel mio braccio,subito mi rilasso e chiudo gli occhi per godermi alcuni minuti la piacevole sensazione del sangue che scorre rapido e una volta passata l'estasi aspro gli occhi e sfoglio una rivista di gossip

Sai l'attrice tedesca Lena Von Miller?”dico rivolta alla mia amica che è intenta a fissare il vuoto

La biondina superfiga che sta con il cantante dei Moral?” annuisco pensando per quanto tempo l'abbiano invidiata un po' tutte le ragazze del college

Ha fatto un nuovo film sulla vita di una famosa attrice del 2011,andiamo a vederlo?”

Quando esce?”

Il 23 novembre”

Non possiamo...”

Come fai a saperlo se mancano almeno 5 mesi?!”mi alzo leggermente dalla poltrona con la schiena per vederla meglio oltre la tendina ideata per garantire un po' di privacy

Sempre a fare domande Emilia”

E la stessa cosa che non puoi dirmi vero?”annuisce ed io sbuffo

Ok va bene te lo dico,così almeno eviti di tenermi il muso per il resto della tua esistenza!”a volte quando mi offendo o sono particolarmente scazzata tengo il broncio per un bel po' trasferendo tutto il mio scazzo alle persone che mi stanno vicine

I miei genitori sono stati invitati a corte dal fratello della regina e noi andremo con loro”

Non mi lasceranno partecipare a niente e dovrò restare chiusa in camera tutto il tempo quindi non vengo” io non sono proprio come Alexandra ma sono quella che i vampiri definiscono Ibrido poiché mia madre è una vampira mentre mio padre un umano e pur avendo il 98% dei geni vampireschi non ero considerata degna di partecipare alle cene e discussioni di corte

Starai con me quindi potrai partecipare Lia,non preoccuparti”

Non lo so...poi qualche giorno dopo sarà l'anniversario della morte di mio padre e di solito lo passo con mia madre...”

Lo so,tu parlale e sono sicura che lei ti lascerà venire” mio padre era morto quando io avevo solo 3 anni,mi madre mi raccontò qualche anno fa che morì lavorando: la base navale nel Mar Baltico che gestiva gli scambi commerciali con gli umani,la pace permetteva comunicazione e scambi commerciali ma solo in luoghi neutrali come appunto il mare,venne attacca e nessuno tra vampiri e umani sopravvisse, i colpevoli furono incarcerati e giustiziati e per scongiurare un'altra guerra la Zona Orientale offrì una corposa somma di denaro alle famiglie dei defunti come se servisse a portare indietro i loro cari...ma è anche grazie a questa somma di denaro che mia madre ha potuto mandarmi all'età di 6 anni in questo college,uno dei più prestigiosi di tutta la Spagna.

Allunga la sua mano verso di me ed io rispondo con un sorrisetto e stringendole la mano. Intanto le nostre sono finite e un'altra infermiera passa per toglierci l'ago e consentirci di andare all'allenamento

Non è giusto te ti alleni con Kowalski mentre io devo subirmi quell'inglese antipatica della Mirror”sorrido sapendo quanto la Mirror adori sfinire i suoi allievi mentre Kowalski pur essendo un maestro severo e che non perde tempo con i suoi occhi color ghiaccio e i capelli biondo cenere fa si che la sua lezione sia più piacevole

Ti ricordo che io il mercoledì ho 2 ore consecutive con la Mirror e tu una con Kowalski quindi sono messa peggio io”

Già adesso che ci penso hai ragione!Ciao amica”mi dà un bacio sulla guancia e corre verso la sezione di lingue mentre io mi dirigo verso lo spogliatoio della sezione di scienze. L'allenamento è considerata una materia importante almeno quanto lo spagnolo,proprio perchè ormai tutti i vampiri ritengono la difesa personale qualcosa che tutti dobbiamo saper utilizzare nel momento del bisogno anche se mia madre dice sempre che secondo lei lo fanno per avere reclute a disposizione in caso di necessità. Indosso i miei leggins color corallo e una canotta nera pronta per i 5 giri di corsa che apro ogni sua lezione. Arrivata al campo insieme ai miei compagni Kowalski è già al centro del campo pronto a darci il via così iniziamo tutti a correre ordinatamente sotto il suo sguardo attento

Michael rallenta se non vuoi fermarti dopo neanche mezzo giro,Priscilla raddrizza la schiena,Valeria niente scatti,Emilia un po' più di voglia di vivere” qualcuno sorride io alzo gli occhi al cielo e continuo a correre fino a quando non completo i 5 giri poi ci aspetta lo scontro corpo a corpo e il tiro al bersaglio con una pistola. Per il corpo a corpo mi metto in coppia con Priscilla che di solito mi frega con le sue finte ma ormai è quasi un anno che ci alleniamo insieme così a volte riesco anche ad anticiparla e a batterla,continuiamo a colpirci sulle protezioni e a parlottare di tanto in tanto ridendo un po'

Ragazze sprecate ossigeno e concentratevi di più. Priscilla usa un po' più di potenza e Emilia movimenti più veloci”annuiamo entrambe al suono della sua voce dall'accento polacco. Molti tra insegnanti e studenti sono stranieri e non solo provenienti dagli stati della nostra Zona ma anche da famiglie anticamente residenti nella Zona Orientale ed essendo fissati con le tradizioni i loro figli devono imparare le tre lingue base:inglese,spagnolo e latino,più la lingua dei genitori. Alexandra ha entrambi i genitori discendenti da una famiglia di vampiri russi e per questo parla anche il russo,oltre alle lingue base e a quelle insegnate nella sezione di lingue (tedesco,italiano e portoghese),alcune volte il suo accento leggermente russo si fa sentire e io la prendo in giro dicendo che è qualcosa di orrendo da sentire e lei mi risponde sempre con una gomitata.

Concluso l'allenamento con il fiato un po' corto mi dirigo verso Kowalski che è intento a posare alcuni attrezzi in una cassa

Signor Kowalski potrebbe rilasciarmi due braccialetti?” i braccialetti vengono rilasciati a ciascun studente quando deve lasciare l'istituto,i braccialetti funzionano a tempo il quale è regolabile dall'insegnante che lo rilascia e una volta scaduto...beh meglio non provare a farlo scadere e rientrare prima

Dove devi andare?Con chi?”

In giro per negozi con Alexandra Debrachov” annuisce e segna sul suo tablet il rilascio di due braccialetti a nostro nome

Scadranno dopo due ore”

Ma andiamo a fare shopping...”

Tre ore,non di più”cambia l'orario ed io lo ringrazio con un sorriso. Prima di uscire invio un sms a Xandra per dirle che faccio una doccia e di aspettarmi nei parcheggi: gli studenti più ricchi della scuola possono disporre di un auto propria e i genitori di Alexandra glie ne hanno comprata una l'anno scorso appena presa la patente,così quando dobbiamo uscire usiamo la sua auto. Utilizzo il mio bagnoschiuma preferito al profumo di vaniglia e asciugo frettolosamente i capelli permettendo che si formino delle lievi onde, come sempre utilizzo il mio outfit:leggins e maglietta; pesco dall'armadio una borsa un po' più carina della tracolla che uso per la scuola,occhiali sulla testa ed esco dalla mia piccola stanza diretta ai parcheggi.

Trovo Alexandra appoggiata alla sua Mercedes nera dai finestrini oscurati intenta ad agitare le mani e quando sono più vicina mi rendo conto che ha messo lo smalto rosso,mio regalo di Natale

Possiamo andare”le passo il suo braccialetto e lei subito guarda l'ora

Solo tre ore?”saliamo in auto,io mi siedo al posto del passeggero mentre lei accesa l'auto impugna il volante

All'inizio ci aveva concesso solo due ore poi quando gli ho detto che andavamo a fare shopping ha cambiato l'ora”

La Mirror non ci avrebbe neanche fatte uscire per andare a fare shopping e poi sinceramente non avrei avuto il coraggio di chiederglielo!” accende la radio che trasmette una delle nostre canzoni preferite così alzo il volume,ma giunte al cancello del college abbasso e una volta abbassati i finestrini entrambe sporgiamo il braccio con il braccialetto,due dei guardiani che presiedono le postazioni vicino al cancello si avvicinano con un piccolo lettore che attiva il braccialetto,infatti il tempo inizia a scorrere da adesso

Divertitevi ragazze” ci dice uno di loro,che riconosco essere lo zio di una ragazza della mia sezione

Grazie Francisco”Xandra alza i finestrini e una volta aperte le porte del cancello l'auto si dirige verso l'autostrada,30 minuti ci aspettano prima di arrivare a destinazione.



Commenti

pubblicato il 08/05/2014 15.47.00
julia, ha scritto: Fantastico, cosa succederà alle nostre vampirette?! <3 davvero bello brava!!! ;)

Lascia un commento a questo lavoro:

per lasciare un commento devi effettuare il login: