ewriters

scrivere per essere letti
Siamo 8.522 ewriters e abbiamo pubblicato 74.968 lavori, che sono stati letti 49.897.012 volte e commentati 55.651 volte. Online dal 3 Gennaio 2000.
 
 



Seguici


Scaffali


lavoro pubblicato lunedì 10 febbraio 2014
ultima lettura giovedì 11 aprile 2019

Questo lavoro puo' essere letto da tutti

2.Cazzate di un vecchio con oltre duemila anni di età

di Mesky. Letto 392 volte. Dallo scaffale Fantasia

Nonostante possedesse molta conoscenza,il vecchio,rispetto ai suoi coetanei,andava a rilento nell’apprendere la vita,si giustificò ricordandosi che non aveva mai avuto una guida che gli aprisse non solo gli occhi ma anche la mente… ...

Nonostante possedesse molta conoscenza,il vecchio,rispetto ai suoi coetanei,andava a rilento nell’apprendere la vita,si giustificò ricordandosi che non aveva mai avuto una guida che gli aprisse non solo gli occhi ma anche la mente…

-Io che sto scrivendo questa storia,posso dirvi che è andata proprio così! Studiai quell’uomo fin dalla sua nascita senza mai intervenire a favore o a sfavore suo,semplicemente me ne stavo ad osservarlo,perché la mia vita non era abbastanza interessante per guardare a me.-

Il vecchio,arrancando,continuò il suo percorso stabilizzandosi in quella città,sapeva che un giorno avrebbe trovato,o meglio,gli si sarebbe presentata un opportunità che l’avrebbe condotto nel luogo giusto per lui; Era convinto di trovarvi lì anche l’occupazione più adatta alle sue doti e capacità, per questo non badò alle decisioni di quegli anni,in quella città dove fu portato.

Ora che il vecchio aveva preso conoscenza del destino,ovvero che,il destino non è già scritto,ma vi è scritta soltanto la trama sulla copertina posteriore di un ipotetico libro. Il futuro di un nuovo nato in una famiglia,dipende molto dalla posizione socio/economica dei genitori e parenti,di conoscenti ed amici.

Ma quel vecchio,che nacque da una madre in cui la sua famiglia era in complotto con la famiglia adottiva del padre,si sa,tutti i privilegi e le attenzioni vanno ai figli puri di sangue e a quelli che sono stati figli modelli.

Per di più,già “isolati” all’interno di quella numerosa congrega,per gravi problemi economici (quando il vecchio era in giovanissima età) furono costretti a migrare verso nord,nella città di cui ho scritto sopra,dove il vecchio fu portato.

Quale può essere la trama principale di questo destino?

Caos!

Come lo è questo testo.



Commenti

Non ci sono commenti disponibili al momento.


Lascia un commento a questo lavoro:

per lasciare un commento devi effettuare il login: