ewriters

scrivere per essere letti
Siamo 8.522 ewriters e abbiamo pubblicato 74.968 lavori, che sono stati letti 49.897.012 volte e commentati 55.651 volte. Online dal 3 Gennaio 2000.
 
 



Seguici


Scaffali


lavoro pubblicato giovedì 9 gennaio 2014
ultima lettura sabato 2 febbraio 2019

Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Non so' cosa ci aveva legati.

di visconti69. Letto 441 volte. Dallo scaffale Viaggi

Non so' cosa mi aveva spinto ad incrociare il suo cammino, si narra che gli incontri sono prefissati da una forza chiamata destino, da coincidenze predestinate, non so' e non me ne frega. Certo e' che qualcosa ci aveva legati,un flusso magico, un poter.....

Non so' cosa mi aveva spinto ad incrociare il suo cammino,
si narra che gli incontri sono prefissati
da una forza chiamata destino,
da coincidenze predestinate,
non so' e non me ne frega.
Certo e' che qualcosa ci aveva
unito,un flusso magico,
un potere a noi sconosciuto,
un ignoto mistero aveva organizzato
il nostro incontro,e poi il nostro suggello!
D'un tratto io capii che la sua presenza
il suo sorriso,il suo corpo,
il suo profumo mi appartenevano,
e la sua anima che io avevo sempre sognato
era entrata nel mio corpo,e il mio corpo
nella sua anima,eravamo due anime in un corpo,
e un corpo in due anime,
nessuno poteva dividerci piu'
forse nemmeno la morte
perche' l'amore
e' piu' forte
indistruttibile ,indivisibile!



Commenti

Non ci sono commenti disponibili al momento.


Lascia un commento a questo lavoro:

per lasciare un commento devi effettuare il login: