ewriters

scrivere per essere letti
Siamo 8.499 ewriters e abbiamo pubblicato 74.968 lavori, che sono stati letti 57.540.171 volte e commentati 55.650 volte. Online dal 3 Gennaio 2000.
 
 



Seguici


Scaffali


lavoro pubblicato sabato 21 dicembre 2013
ultima lettura mercoledì 25 novembre 2020

Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Ci sono poi quelle ore vuote.

di SassyRioter. Letto 494 volte. Dallo scaffale Pensieri

Ci sono poi quelle ore vuote, quando ci si osserva le unghie mentre si sfaldano e le palpebre che calano.

Ci sono poi quelle ore vuote, quando ci si osserva le unghie mentre si sfaldano e le palpebre che calano. Quei classici minuti di riflessione: pensi se la scuola stia andando bene, se i votacci siano recuperabili in tempo; pensi se quel maglione che hai addosso sia ancora troppo stretto, in vita, evidenziando i rotolini nei fianchi. Pensi a tante cose, compresa la tua famiglia, se tutto procede per il meglio; pensi a coloro che ami, rimuginando sui perchè che ti poni. Ti domandi se dar loro il tuo cuore sia sufficiente; compresi tutti quei pensieri che volano per tutte le persone che fanno parte della tua vita. E' quasi come avere in mano una leva che da vita ad una giostra e tu sei li, ansioso e preoccupato, che tutto proceda per il meglio, sempre.
S. ©


Commenti

Non ci sono commenti disponibili al momento.


Lascia un commento a questo lavoro:

per lasciare un commento devi effettuare il login: