ewriters

scrivere per essere letti
Siamo 8.499 ewriters e abbiamo pubblicato 74.968 lavori, che sono stati letti 57.540.171 volte e commentati 55.650 volte. Online dal 3 Gennaio 2000.
 
 



Seguici


Scaffali


lavoro pubblicato sabato 28 settembre 2013
ultima lettura domenica 25 ottobre 2020

Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Silenzio!

di ArcangeloGanzerli. Letto 791 volte. Dallo scaffale Poesia

Cercando l'immensità in un buio che mi appartiene,vagando tra le insegne luminosedi una via che percorsa fuda chi, oggi, mi sorride incostante.Dolore, timore, rancore. Mi manca il respiro se apro al vento le braccia,mi sento sprofondare se conti...

Cercando l'immensità in un buio che mi appartiene,
vagando tra le insegne luminose
di una via che percorsa fu
da chi, oggi, mi sorride incostante.

Dolore, timore, rancore.

Mi manca il respiro se apro al vento le braccia,
mi sento sprofondare se continuo a chiedermi chi sono.

Fisso, immobile,
nemmeno più i suoni mi attraversano,
nemmeno più i colori mi rendono la finzione.

Un baratro.

Quel senso di inerzia, impotenza.
Se solo volessi disegnarmi diverso
non saprei come fare,
se solo potessi chiedere esilio
non saprei dove voce trovare,
se solo dovessi...

Silenzio!

Non ci sono più mura, traguardi, programmi.
Salire le scale per giungere lì
dove il mondo appar'uno,
prender fiato,
un respiro tenuto,
poi un grido e
quel cotagocce che di ricordare non smette
quanto debole io sia.

Seppure esistessero gli angeli...
non sono io a tenere le ali.

Il vuoto.

Ricordare di aver deciso di vivere
morendo.

L'asfalto



Commenti

Non ci sono commenti disponibili al momento.


Lascia un commento a questo lavoro:

per lasciare un commento devi effettuare il login: