ewriters

scrivere per essere letti
Siamo 8.499 ewriters e abbiamo pubblicato 74.968 lavori, che sono stati letti 57.540.171 volte e commentati 55.650 volte. Online dal 3 Gennaio 2000.
 
 



Seguici


Scaffali


lavoro pubblicato domenica 19 maggio 2013
ultima lettura mercoledì 25 novembre 2020

Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Amore profondo

di mykymouse. Letto 565 volte. Dallo scaffale Poesia

Normal 0 14 false false false MicrosoftInternetExplorer4 - Ho voglia di fare l’amore con te -. - Anch’io -. - Facciamolo -....

- Ho voglia di fare l’amore con te -.

- Anch’io -.

- Facciamolo -.



Commenti

pubblicato il 25/10/2013 15.12.53
Diabolik, ha scritto: Come Falqui: basta la parola. Diablo
pubblicato il 25/10/2013 15.15.14
Diabolik, ha scritto: Mi sovviene che anche il Sacro Vangelo ne parla. Difatti Esso dice: "Chiedete e vi sarà data". Se ben ricordo..... (Incoerentemente) Diablo
pubblicato il 25/10/2013 15.16.59
Diabolik, ha scritto: - Sì, ma famolo strano- (verso censurato da Ewriters e da me rocambolescamente recuperato) Diablo
pubblicato il 25/10/2013 15.18.44
Diabolik, ha scritto: "Denim - per l'uomo che non deve chiedere mai!" (sponsor della poesia, che Vi augura una buona lettura) Diablo
pubblicato il 25/10/2013 15.27.36
Diabolik, ha scritto: Spero che utilizzando la stessa demenzialità della poesia io abbia reso chiaro il mio giudizio. Ve lo chiedo per favore... per favore... riservate le minchiati ai muri dei cessi della stazione, al massimo della scuola (imbiancati di tanto in tanto) ma evitate di intasare Ewriters e far(mi) perdere tempo. Vi prego..... E perdonami, mykymouse, se a farne le spese sei stato tu ma non ho resistito. Consolati al pensiero che sei e rimani (purtroppo) in (smisurata) buona compagnia. [E che] Diablo!
pubblicato il 26/10/2013 2.20.09
mykymouse, ha scritto: Diablo, ma a morì ammazzato
pubblicato il 28/10/2013 11.54.57
Diabolik, ha scritto: Non era mia intenzione offederti, Mykymouse, ma solo rilevare l'inconsistenza dei tuoi versi. E' chiaro che ognuno è libero di pubblicare ciò che vuole (facendo perdere di qualità il sito), anche la lista della spesa, ma è altrettanto chiaro che, pubblicando e non chiudendo queste alate poesie in un cassetto del comodino (il terzo in ordine d'altezza, di solito. Dietro i calzini), ci si espone al diritto/dovere del giudizio altrui. Se ti ho offeso, e ripeto che non era mia intenzione, ti chiedo pubblicamente scusa. Se ci riesci, però, cerca di evitare l'esternazione telematica di simili lavori. Occhiolino...occhiolino... Diablo
pubblicato il 28/10/2013 12.56.18
mykymouse, ha scritto: Il fatto fastidioso che tu, nascosto dietro quel nik, quindi non potrei neanche dire se sei donna o uomo, rispondi alle mie poesie con commenti, con l'intento di invitarmi o spronarmi a pubblicare opere o attivarmi sul sito magari anche per commentare. Questo fatto fastidioso, a te non interessa niente delle mie poesie, lasci dei commenti a scopo di lucro. Adesso, casomai, mi devo sentir dire che non come dico io, o che mi sto sbagliando, che mi sto facendo dei film. Per forza, la tua difesa. Anche tu hai fatto esternazioni, magari non offensive, ma con un fondo schifoso.
pubblicato il 28/10/2013 16.46.22
Diabolik, ha scritto: Mio caro e indocile Mykymouse, la tua (a questo punto) evidente giovanissima età ti porta a reagire in maniera scomposta a ciò che altri e più maturi (in senso letterale e letterario) autori avrebbero considerato un semplice commento di parte. Chiamato in causa, desidero darti alcuni chiarimenti che ti possano rasserenare e ridonare la pace perduta. Per prima cosa il genere a cui appartengo è quello maschile, come si può facilmente evincere dalle mie note biografiche contenute nel mio profilo Ewriters, che nella giusta ira funesta non ti è venuto in mente di andare a leggere. La seconda cosa è che mi guardo bene dallo spronarti (ci mancherebbe, visto quanto da me poco sopra commentato) a pubblicare tuoi scritti né tantomeno dall'attivarti quale "commentatore" visti i toni e la confusione di idee di cui pregni la tua risposta alla mia ("poche idee, ma confuse" direbbe l'indimenticabile Totò). Mi rimane particolarmente oscura, a tale riguardo, la tua affermazione che io pubblichi i miei commenti "a scopo di lucro". Forse intendi dire che io voglia farmi pubblicità a tue spese? O che qualcuno mi paghi per screditare la tua produzione letteraria? Qualche poeta geloso, forse, della tua genialità? No, credimi Mykymouse, non c'è nessun doppio fine nel commentare la tua come l'altrui poesia se non la volontà di esprimere un'infinita tristezza per chi si reputa e proclama eccelso autore credendo che basti pubblicare due parole inconsuete, peggio se in rima, per riscuotere il plauso della gente, tacciando di stupidità chi "non capisce l'immenso valore dei loro versi". Questi sedicenti artisti non si accorgono di riscuotere soltanto l'apprezzamento degli ignoranti, che scambiano per straordinario l'inconsueto e temono, criticando qualcuno, di apparire per quello che si sentono di essere, cioé degli "inadeguati" (passami il termine, Mykymouse). Io appartengo alla scuola della gente che pensa e che ama farlo. Se una cosa letta su Ewriters è brutta (e l'ottanta per cento lo è) passo oltre essendo privo di manie di protagonismo, cosa invece di cui mi accusi; ma se ciò che leggo è offensivo per la mia intelligenza, - attenzione Topolino, ho detto per l'intelligenza e non per il gusto letterario, che è lecitamente personale e da rispettare - e mi viene proposto su un sito pubblico di scrittura, NON posso fare a meno di fermarmi e scrivere il mio commento, anche perché il sito esiste proprio per questo. Ho espresso un giudizio "generale" nel mio primo commento discorsivo pregando una moltitudine (e non solo te) di esimersi dal pubblicare qualsiasi scorreggia fuorisca dal loro corpo ma di fare una cernita tra le migliori opere ed ho pure specificato, chiedendotene preventivamente scusa, che non ce l'avevo con te ma con uno stato di cose. Nel secondo intervento ho ribadito pubblicamente le scuse spiegando che il giudizio era dato sull'evidente inconsistenza dei tuoi versi (spero che tu abbia il buon gusto di non insistere sostenendo il contrario) e non sulle tue presunte doti di poeta. Tra le righe ti ho lasciato anche la possibilità di asserire eventualmente che "Amore profondo" fosse stato un semplice divertimento linguistico, una provocazione buttata lì. Ma non hai raccolto, evidentemente perché ti prendi troppo sul serio. Mi dispiace per te, Myky, ma hai dimostrato con la tua risposta di non possedere, oltre che l'estro, nemmeno l'ironia e tantomeno la modestia dell'artista. E molto ci sarebbe da dire anche sul resto della tua produzione...... ma come ti ho già scritto, quello che avevo da dir(ti) l'ho detto. Un'ultima cosa, un consiglio, una preghiera. Se vuoi almeno salvare la dignità di persona e non mostrare una natura di sorcetto, tenendo fede al tuo disneyano pseudonimo, non cancellare questo mio intervento. Potrai evitare che gli altri lettori di Ewriters conoscano queste parole di spiegazione ma non potrai evitare che io sappia ciò che avrai fatto. E, questa volta, di giudicare. Senza nessun rancore ma con molta tristezza per l'essere stato malcompreso, ti saluto e ti richiedo scusa quale persona meritevole di rispetto. Diablo (Se vuoi rispondermi, fallo nei commenti a qualche mio scritto o alla mia e-mail rintracciabile su Ewriters perché non ritornerò in futuro su questa pagina)
pubblicato il 29/10/2013 9.58.21
Diabolik, ha scritto: Risposta ricevuta da Mykymouse su un mio scritto, che lì cancello e qui riporto: "Non l''ho letto perchè non mi andava. So di essere ignorante e non mi vergogno di sputtanarmi davanti a tutti su ewrite, tanto qui non mi conosce nessuno. Non sono un artista e credo di essere anche un uomo di poca cultura...sempre se io sia un uomo. Non sono arrabbiato e non me la prendo se qualcuno mi giudica malamente. Sono coscente dei miei limiti. Credi che da questo si capisce che sei un uomo?: Sposato con figli, ex giornalista, pugliese d''origine, lavoro a Roma nell''ambito della produzione cinematografica da vent''anni. Scrittore per passione, ho pubblicato con vari pseudonimi i miei scritti sul web. Nella mia produzione prediligo i racconti brevi (max 60 pagine) ed occasionali poesie. Sai cosa capisco dalla tua scrittura? che sei una gran presa in giro. Scrivo male, sto scrivendo male anche perchè non mi ci sto mettendo con impegno..non mi va di scrivere. Lo faccio solo per darti una risposta. Gli altri diranno: ma che sto dicendo? L''importante è che ci siamo capiti io e te. Basta andare avanto con questa storia. Io le persone false e cattive che fanno come te le evito. Ho usato la parola cattiveria. Non farne un dramma. scriverai anche bene...ma fai 2 palle....non offenderti. finiamola qua." ----------- Tranquillo, Mykymouse, non è mai stata mia intenzione alimentare una sterile diatriba. Mi dispiace invece averti ferito facendomi giudicare falso e cattivo. Te ne chiedo, per la terza ed ultima volta, scusa. Di più, credimi, per te non posso fare. Rassegnato, ti restituisco alla preziosità di te stesso. Diablo

Lascia un commento a questo lavoro:

per lasciare un commento devi effettuare il login: