ewriters

scrivere per essere letti
Siamo 8.522 ewriters e abbiamo pubblicato 74.968 lavori, che sono stati letti 49.897.012 volte e commentati 55.651 volte. Online dal 3 Gennaio 2000.
 
 



Seguici


Scaffali


lavoro pubblicato giovedì 9 maggio 2013
ultima lettura venerdì 11 gennaio 2019

Questo lavoro puo' essere letto da tutti

l'uomo dal bastone di ciliegio: W.I:Z

di echelbert. Letto 525 volte. Dallo scaffale Fantasia

Stava varcando la soglia dei 50.. e in quel periodo viveva in una casetta i Ruthshield road.. La sera si sistemava sul portico... con una tazza di old grey in una mano  e un vecchio bastone nodoso nell'altra; e si fumava una pipa intera... Non era...

Stava varcando la soglia dei 50..

e in quel periodo viveva in una casetta i Ruthshield road..

La sera si sistemava sul portico...

con una tazza di old grey in una mano e un vecchio bastone nodoso nell'altra;

e si fumava una pipa intera...

Non era un pipa comune,come non comune era il bastone di cilegio nodoso quasi quanto le su emani..

il cannello(della pipa) terminava in

un piccolo soffietto in osso o madreperla..non saprei dire..

e il braciere era una testa di scimmia intagliata circolarmente..con lo spazio per metterci una presa di tabacco da un oncia!

Alle nove potevi affacciarti e vederlo..avvolto in una nuvola di fumo,dll'odore dolciastro ...e se passavi di li..

vedevi spuntare per primo il manico del bastone..sul quale 'erano incisi strani simboli..di cui tutti si chiedevano il significato..ma nessuno saebbe mai andato a domandare...

Erano tutti troppo beneducati e intimorito dal vecchio..per anche solo fissarlo per più di un secondo...

Di lui non conoscevano neppure il nome..e da quando viveva li; cosa che ai più sembrava avvenisse da sempre;dai tempi in cui i nonni erano bambini per intenderci; Tutti lo avevano sempre chiamato:

Mr Grant...

Nè un nome o un cognome..un titolo..niente..

Nessuno sapeva che lavoro avesse fatto o se ne facesse uno...nessuno sapeva ome campava...

Ma nessuno si domandava niente...il bello della londra di quegli anni ,era che se tu non facevi domande..

non te ne venivano fatte..e cosi

gli anni passavano e lui continuava a vivere.. come se si fosse sempre trovato li..e fosse ormai una oparte del paesaggio..

e forse lo era..

ma Per me..e i miei AMICI... (di quelli unici che non si scordano mai ,(come solo a 13 anni si hanno..)

Egli era'Il Mago'....

L'appellativo di mago..o Wiz..come lo chiamavano i gemelli O'malloran: Dick r Rick

(che dio li abbia in gloria)

Gli fù cucito addoso un pomeriggio di agosto del 1955...

non scorderò mai quel giorno..

Fù il giorno in cui diventammo grandi..in un certo senso..il giorno in cui l aterrà tremò..

a Pogus city un granaio prese fuoco,e il cane de Barrows fù trovato morto dopo il terremoto(ci arriverò..tranquilli) coincuidenze disse il gazzettino locale...forse..

ma per noi la verità era nitida quanto quella giornata di agosto..quandi Dick,mi venne a prendere sotto casa ..per andare al fiume....



Commenti

Non ci sono commenti disponibili al momento.


Lascia un commento a questo lavoro:

per lasciare un commento devi effettuare il login: