ewriters

scrivere per essere letti
Siamo 8.499 ewriters e abbiamo pubblicato 74.968 lavori, che sono stati letti 57.540.171 volte e commentati 55.650 volte. Online dal 3 Gennaio 2000.
 
 



Seguici


Scaffali


lavoro pubblicato mercoledì 8 maggio 2013
ultima lettura domenica 29 marzo 2020

Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Uno di cinque dita.

di GianLucab. Letto 442 volte. Dallo scaffale Umoristici

Procedo lentamente sulla strada dritta e stretta. Ascolto un pò la radio, guardo in giro, Ma pare che qualcuno d'altra parte, abbia fretta. Vedo da lontano uno che sorpassa e lo rimiro. Una fila di macchine aumenta il suo ritardo. "Se non rien...

Procedo lentamente sulla strada dritta e stretta. Ascolto un pò la radio, guardo in giro, Ma pare che qualcuno d'altra parte, abbia fretta. Vedo da lontano uno che sorpassa e lo rimiro. Una fila di macchine aumenta il suo ritardo. "Se non rientri subito, ti do fuoco, come un fachiro!" Lo stronzeo tipo che c'ha l'auto verde Cardo Non accenna a stare al suo posto destinato E continua imperterrito, proseguendo con l'azzardo. "Ma guarda te se mi deve rovinare la canzone di Concato, quella dove tromba sullo scoglio e a casa del fratello, 'sto coglione concepito a pagamento su un selciato!" Son costretto a rallentare ma proprio sul più bello, il figlio del mestiere di una dentale igienista trova un posto per rientrare, come il nido per l'uccello. Si avvicina, il SUVviano pilota che pare in pista mostrando la sua faccia come il deretano, e impreca, a me, come intralcio alla sua svista. A quel punto mi sovviene di essere in possesso di una mano che ha cinque dita e alle parole sono un diversivo. Apro il finestrino e gli mostro quello lungo, il mediano, che tra tutte le altre è sicuramente il più espressivo!


Commenti

Non ci sono commenti disponibili al momento.


Lascia un commento a questo lavoro:

per lasciare un commento devi effettuare il login: