ewriters

scrivere per essere letti
Siamo 8.522 ewriters e abbiamo pubblicato 74.968 lavori, che sono stati letti 49.897.012 volte e commentati 55.651 volte. Online dal 3 Gennaio 2000.
 
 


Seguici


Scaffali


lavoro pubblicato mercoledì 6 febbraio 2013
ultima lettura venerdì 15 marzo 2019

Questo lavoro e' adatto ad un pubblico adulto

Delirio n°4

di OscuroDominio. Letto 572 volte. Dallo scaffale Pulp

Delirio N°4Vi ammazzo.Delirio numero quattro.Hanno ragione, sapete?!?Sono pazzo, pazzo di voi,pazzo della tua carne, ragazzo,ne vado matto, dilani...

Delirio N°4

Vi ammazzo.
Delirio numero quattro.
Hanno ragione, sapete?!?
Sono pazzo, pazzo di voi,
pazzo della tua carne, ragazzo,
ne vado matto, dilaniata con una lama affilata,
frustata, bastonata, lacerata.
I vostri organi spappolati da una motosega,
le vostre teste sfracellate sull'asfalto caldo.
Ne vado matto!
Sono pazzo! Pazzo di te ragazzo!
Ucciderti è più bello di un orgasmo,
no, questo non è soltanto sadismo,
questo è diabolico, è essere satanico.
Il punto è che non conosco il perdono,
per vendetta darei anima e vita al Demonio,
sono io il Demonio, tu sei morto.
Sei giunto al confine
in cui Morte con la falce
miete le vite,
sei sbattuto contro il Drago,
contra Diabolum.
Azzanneranno negl'incubi, la notte
e voi sarete soli, come io sono,
implorerete pietà, come io imploro,
e non ne avrete, come io non ne ho avuta.
Potete imprigionarmi dove vi pare,
dove e come meglio credete,
buttare via la chiave della cella
del manicomio.
Io sarò sempre un'Ombra, che vi perseguita,
che vi azzanna di notte, insieme ad un' orda
di scalmanati demoni invisibili.
Ganci acuminati e catene sono il vostro destino,
proprio come sono il mio.
Sono la persona peggiore che avete mai incontrato,
non vi salveranno né gli sbirri, né le mafie, né lo Stato,
proprio come me, all'Inferno incatenato.
Chiamatemi pure "Little Boy", in ricordo di
Hiroshima e Nagasaki.
Sono la Catastrofe fatta a persona,
sono l'epicentro ed il fulcro della dannazione
e della malattia umana, fatto a persona.
Non potete scappare, non avete scappatoie,
morirete, questo è quanto, e sarà un monito.
Il mio ego è crudele, non sa perdonare e non solo,
chiede ogni giorno, chiede dolore umano in sacrificio,
chiede dolore a gente colpevole ed innocente,
si scaglia il mio furore come una bomba atomica
sulla città rassegnata ad uranio ed acqua pesante.
Insistentemente, vi spaccherei la faccia coi miei soli pugni,
fino a che non vedrei distrutti i vostri teschi.
Questo è per ciò che mi avete fatto
e per ciò che avete tentato di farmi ...
... ora tentate di fermarmi, fermate Satana.
Forse un dio esiste, ma si chiama Lucifero.
Siete carne, cibo per i demoni, siete morti.
Ve lo giuro sui vostri luridi marci corpi,
danzerò sui vostri feretri.
Azzanneranno negl'incubi, la notte,
e di giorno vi sveglierete con le carni grondanti di sangue
e le ossa rotte.
Amo il vostro sangue mentre zampilla,
finirete nelle fauci del Drago
e del vostro sangue sarà un lago.
Io ve lo giuro!
Con odio, Oscuro Dominio.


Commenti

pubblicato il 07/02/2013 20.00.28
GiadaDiLello, ha scritto: Wow. Mi sto cagando addosso.
pubblicato il 08/02/2013 18.18.14
OscuroDominio, ha scritto: ... mi stai prendendo per il culo? Perché se è così potresti leggere il tutto in chiave un po' sado-poetica ... e poi tu non centri nulla, a meno che non sia qualche pezzo di merda che mi conosce nella vita reale e che non si mostra per chi è in realtà ...
pubblicato il 08/02/2013 19.25.48
LUOMOKESA, ha scritto: Vorrei vedere come lo prenderebbe un commento così coglione la signora di cui sopra. Veramente volgare. Cosa significa non capire un cazzo di letteratura...
pubblicato il 09/02/2013 8.37.31
OscuroDominio, ha scritto: gliel'hai con me? 'nsomma che cazzo volete tutti quanti? siamo nello scaffale pulp, pulp vuol dire questo: polpa, sangue, pezzi di corpi .... (e un po' di esoterismo me piasce!) indi se ce l'hai con me, uomokesa, fatti i cazzi tuoi e non rompere il cazzo. 'ltrimenti ... bho!
pubblicato il 09/02/2013 17.18.58
OscuroDominio, ha scritto: No, ma poi vorrei che mi rispondessi LUOMOKESA, e già che c'è potrebbe rispondermi anche GiadaDiLello ... Dove la trovi la volgarità nel mio commento uomokesa? Che cazzo spari???? Ma sparati, idiota, coglione!
pubblicato il 09/02/2013 23.36.38
LUOMOKESA, ha scritto: Non hai capito un cazzo! Mi riferivo al primo commento quello di una persona dal nome femminile...Il tuo professorone ancora una volta ha ragione. Ripeto: non mi riferivo a te, ma al commento del cazzo. Nonostante gli improperi che mi hai rivolto, ti perdono.
pubblicato il 10/02/2013 20.12.40
OscuroDominio, ha scritto: ... Bho scusa uomokesa, il fatto è che tante volte non capisco bene quello che vuoi dire perché sei troppo colto per me, troppi giri di parole. Grazie di avermi perdonato UOMOKESA, lo sai, in questa community sei la persona virtualmente a me più vicina e amica ... proprio per questo mi sono incazzato e t'ho un po' insultato, perdonami, ancora, scusami. Davvero non capivo!!! Ciao maestro. (devi essere un buon insegnante, uno di quelli che si fumano una sigaretta con gli alunni fra una lettura dell'Inferno Dantesco e l'altra. .. come quello che ebbi io, sebbene lui fosse omosessuale e tu no!) Ciao bello, scusa ancora!!!
pubblicato il 12/02/2013 11.04.17
GiadaDiLello, ha scritto: Scusami la volgarità, Oscuro Dominio, ma il mio commento estremamente stupido, è stato scritto al fine di farti comprendere il fastidio che dà leggere certi commenti sotto i propri lavori. Mi ha infastidito molto la tua risata sotto la mia poesia, così ho voluto fare uno squallido "occhio per occhio". Scusami tanto, senza rancore.
pubblicato il 12/02/2013 11.48.34
OscuroDominio, ha scritto: ... Sì beh, io nemmeno la ricordo quella risata, né tanto meno ricordo di quale poesia tu stia parlando ... a sti punti io ti scuso, tu scusa anche me, se ti va di inserire fra questi commenti un link della poesia in questione sarò lieto di spiegarti perché ho riso ... di sicuro non era mia intenzione offenderti, quando scrivo "ahhaahah" raramente intendo offendere, offendo in altri modi. Ciao!
pubblicato il 12/02/2013 18.44.10
GiadaDiLello, ha scritto: Era la mia "Inchiostro e Champagne", ma va bene così, e scusami ancora. Ciao!

Lascia un commento a questo lavoro:

per lasciare un commento devi effettuare il login: