ewriters

scrivere per essere letti
Siamo 8.522 ewriters e abbiamo pubblicato 74.968 lavori, che sono stati letti 49.897.012 volte e commentati 55.651 volte. Online dal 3 Gennaio 2000.
 
 



Seguici


Scaffali


lavoro pubblicato martedì 29 gennaio 2013
ultima lettura sabato 23 marzo 2019

Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Per tutto quel tempo avevo scritto sulla mia agendina.

di SassyRioter. Letto 415 volte. Dallo scaffale Pensieri

Mi fornivo delle emozioni che ogni giornata passata a donare amore agli altri mi trasmetteva. Poi dal foglio a righi son passata a quello pentagrammato.

Per tutto quel tempo avevo scritto sulla mia agendina.

Mi fornivo delle emozioni che ogni giornata passata a donare amore agli altri mi trasmetteva. Poi dal foglio a righi son passata a quello pentagrammato. Ho sempre messo l'anima sia nelle parole che nella musica ed amavo ispirarmi ai legami affettivi che avevo con le altre persone per mandare avanti questo strano processo che mi spingeva a buttarmi sui fogli, qualsiasi cosa dovessi produrre. La maggior parte delle volte creavo mille cloni di me stessa riprodotti su carta o trasmessi con la voce e con le dita sul pianoforte, però non ricevevo risposta ed era come cantare da sola. I commenti sdolcinati non mi sono mai bastati, volevo i fatti. Ero quasi arresa di ricevere una risposta da qualcuno, qualcuno che parlasse la mia stessa lingua. E quel qualcuno è arrivato, e insieme all'inchiostro della penna e alla voglia di cantare, ho trovato sull'uscio della porta una pergamena invecchiata con un fiocco rosso e dentro c'era la sua canzone, per me. Finalmente sono diventata l'ispirazione per qualcuno, quel qualcuno che non è rimasto muto e che mi ha parlato nello stesso modo in cui ho fatto sempre, senza mai ricevere risposta.

S (c)



Commenti

Non ci sono commenti disponibili al momento.


Lascia un commento a questo lavoro:

per lasciare un commento devi effettuare il login: