ewriters

scrivere per essere letti
Siamo 8.522 ewriters e abbiamo pubblicato 74.968 lavori, che sono stati letti 49.897.012 volte e commentati 55.651 volte. Online dal 3 Gennaio 2000.
 
 



Seguici


Scaffali


lavoro pubblicato giovedì 17 gennaio 2013
ultima lettura mercoledì 10 luglio 2019

Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Assembly 1

di DBCD. Letto 468 volte. Dallo scaffale Fantascienza

Mi sveglio da un sonno privo di connessioni acausali. Mi guardo allo specchio e non vedo altro che l' immagine residua del mio Io digitale, come per Neo in "Struttura" di Matrix. Dal naso piovono gocce di plasma digitale rosso sangue.........

Mi sveglio da un sonno privo di connessioni acausali. Mi guardo allo specchio e non vedo altro che l' immagine residua del mio Io digitale, come per Neo in "Struttura" di Matrix. Dal naso piovono gocce di plasma digitale rosso sangue.

"Play Piano Play" al programma radiofonico di Radio Rai.

Non è l' 11 settembre; ma la giornata inizia con la complessità del Codex Gigas. Esco dal mio appartamento modulare e scendo le vie del Supertall come fossi un automa in un quadro di Maurits Cornelis Escher; giungo al livello 0, irrompendo in una spettrale alba di neve, come per Primo Levi ne "Se questo è un uomo".

Sognando l' Africa sub-sahariana ascolto un file audio: Jorge Francisco Isidoro Luis Borges Acevedo: "Il sogno" in Headphones; e mi chiedo come resisteró.. Osservando la realtà come fosse un opera di Jeroen Anthoniszoon van Aken Hieronymus Bosh.

Sosto alcuni secondi davanti alla vetrina di un negozio di Fruscìo. Estraggo un Kleenex® Balsame e soffio il naso. Do un rapido sguardo al Casio G-Shock Classic White che porto al polso all' ora: 183.3, e mi dirigo verso il centro direzionale KK9.

Dopo aver percorso il labirinto di vetro e cemento giungo al Gate di imbarco per i vari mondi, dove un carrello elevatore visualizza "got the job done" sul contrappeso posteriore.

€ 1.0 per un aperitivo della casa al centro degli audioanimatroni presistorici, mentre Kamag della classe 8 trasferiscono colate di fusioni minerali verso i Luoghi di Labes.

Percepisco brevi vibrazioni telluriche e osservo la propagazione delle onde oleose su uno specchio di composti idrocarburici.. I notiziari di oggi discutono argomenti quali: disoccupazione, disastro ambientale, welfare e robotica, neuroni specchio ed Erich Fromm.

L' ansia si decuplica.
Respiro l' atmosfera di questa Antropocene.



Commenti

Non ci sono commenti disponibili al momento.


Lascia un commento a questo lavoro:

per lasciare un commento devi effettuare il login: