ewriters

scrivere per essere letti
Siamo 8.522 ewriters e abbiamo pubblicato 74.968 lavori, che sono stati letti 49.897.012 volte e commentati 55.651 volte. Online dal 3 Gennaio 2000.
 
 



Seguici


Scaffali


lavoro pubblicato martedì 1 gennaio 2013
ultima lettura martedì 19 marzo 2019

Questo lavoro puo' essere letto da tutti

DONNE SENZA REGGISENO 3

di tonymalerba. Letto 3146 volte. Dallo scaffale Umoristici

Continua il dialogo tra Sam e Tony sulla diffusione del libro DONNE SENZA REGGISENO.- Buon 2013 Tony.- Buon 2013 Sam.- Dunque, nel 2011 hai scritto DO...

Continua il dialogo tra Sam e Tony sulla diffusione del libro DONNE SENZA REGGISENO.

  • - Buon 2013 Tony.
  • - Buon 2013 Sam.
  • - Dunque, nel 2011 hai scritto DONNE SENZA REGGISENO, nel 2012 hai scritto DONNE SENZA REGGISENO 2, adesso hai scritto DONNE SENZA REGGISENO 3. Non ti sembra di essere ripetitivo con questo tormentone?
  • - E' il metodo del pallottoliere collaudato dal Cavalier Berlusconi. Quando era costruttore fondò la EDILNORD, poi EDILNORD 2, EDILNORD 3 e così via. Quando investì nelle televisioni fece RETE 4, CANALE 5 e ITALIA 1 (perché non 6?) considerato che i numeri 1,2 e 3 erano già stati presi dalla RAI.
  • - Ricordiamo che nel 2011 hai scritto DONNE SENZA REGGISENO con lo scopo di reclamizzare il libro con questo titolo edito su lulu.com. Lo avevi intitolato così in considerazione del fatto che la dizione "DONNE SENZA REGGISENO" viene frequentemente clickata sui motori di ricerca e di conseguenza il libro sarebbe stato facile da trovare. Ogni anno scrivi un componimento come questo, aggiornato col numero progressivo, che deve avere i requisiti per essere ammesso sia nella letteratura erotica che nella letteratura umoristica. Come mai?
  • - E' un escamotage per avere più letture su Ewriters. Prima lo scritto viene postato nello scaffale "eros", i cui lettori sono numericamente superiori a quelli di tutti gli altri scaffali. Poi viene spostato su "umoristici", dove viene letto da tutti gli altri.
  • - Quindi per ripetere il tormentone dovresti innanzitutto rendere "erotico" questo scritto. Come fai?
  • - Semplice: parliamo di una bella donna, la chiamiamo Manuela e la immaginiamo seduta nella sua stanza davanti un grande specchio ovale mentre si trucca il viso. Naturalmente è nuda.
  • - Perché è nuda?
  • - E' nuda perché è nuda, non serve dare troppe spiegazioni. Tu ad esempio a casa tua fai la doccia e naturalmente non sei vestito. Così lei, ecco, immagina che sia appena uscita dalla doccia.
  • - Possiamo già essere considerati in letteratura erotica?
  • - Sì: c'è una donna nuda e tanto basta.
  • - Adesso però dovresti rendere il testo anche umoristico.
  • - Presto fatto. Manuela dopo essersi preparata esce di casa, sempre nuda, e fa l'autostop. Si ferma un nero in bicicletta e la invita ad accomodarsi sulla canna, poi pedala senza dire niente. Lei, stupita dalla sua indifferenza, gli chiede: "Ti sei accorto che sono nuda?" Lui risponde: "E tu, ti sei accorta che questa è una bici da donna?"
  • - Non l'ho capita.
  • - La bici da donna non ha la canna!
  • - Allora dove si è seduta? Lì?!?
  • - Lì!
  • - Direi che il testo ormai è sia erotico che umoristico. Ma così facendo hai semplicemente ripetuto il tormentone degli anni scorsi. Non hai nessun elemento di novità?
  • - Sì, ne ho uno!
  • - Forza allora!
  • - Immagina se il libro DONNE SENZA REGGISENO venisse considerato offensivo per l'Islam. Che succederebbe?
  • - Milioni di Musulmani protesterebbero in tutto il mondo e le ambasciate italiane verrebbero incendiate e saccheggiate. Poi toccherebbe a quelle statunitensi in considerazione del fatto che il libro è edito da lulu.com. Hai veramente aggiunto dei contenuti offensivi per l'Islam?
  • - Non lo dico, lascio che rimanga il dubbio. A questo punto ogni buon Musulmano dovrebbe acquistare una copia per accertarsi dei contenuti.
  • - E' questo il limite dell'Islam, credere che Dio non sia capace di difendersi da solo.
  • - Non è questo il punto, in realtà le tre Religioni Monoteiste funzionano sul principio dell'incutere timore. Lo stesso Mosè, come scritto nel Libro dell'Esodo, fece moltissimi morti tra gli Israeliti prima di proclamare l'unico Dio: Geova. Così l'Islam non può sopportare che si scherzi su alcuni principi. Il Cristianesimo invece ha perso la capacità di incutere timore e le pubblicità televisive scherzano sul Paradiso e sull'Inferno e la Chiesa non protesta. Immagina se la Lavazza rappresentasse il Profeta Maometto in Paradiso, sarebbe il finimondo. Invece rappresenta San Pietro in giacca bianca col caffè e i Cristiani ridono: ormai questi archetipi a noi non fanno più paura.
  • - Tu però lasci il dubbio che DONNE SENZA REGGISENO sia offensivo per l'Islam, sperando che milioni di Musulmani acquistino il libro per vedere se è vero. Non temi per la pace nel Mondo?
  • - In realtà sono egoista e preferisco i soldi. Anzi, per aumentare l'effetto il libro dovrebbe essere tradotto anche in Inglese: WOMEN WITHOUT BRA.
  • - E' un marketing pericoloso, potrebbe condurci alla Terza Guerra Mondiale!
  • - Tanto ormai è assodato che i prossimi conflitti saranno causati dalle tre Religioni Monoteiste. Poco importa se la scintilla saranno i razzi di Gaza, i missili dell'Iran o DONNE SENZA REGGISENO.
  • - Diciamo allora che "Quando il gioco si fa duro i duri cominciano a giocare!".
  • - "When the going gets tough, the tough gets going!" comincia a parlare in Inglese Sam!

http://www.lulu.com/spotlight/malerba



Commenti

pubblicato il 11/01/2013 18.33.37
OscuroDominio, ha scritto: Hahahah, te sei un grande. ahhaahahahahah XD
pubblicato il 15/01/2013 12.57.02
tonymalerba, ha scritto: Grazie, inchino.
pubblicato il 13/02/2013 23.30.12
WolfMoon, ha scritto: ahhahahaha maddaiiiiii sei mitico sempre più bravo woooo continua così ^^
pubblicato il 18/02/2013 10.52.04
tonymalerba, ha scritto: Grazie anche a te, mia sconosciuta amica.
pubblicato il 20/02/2013 15.45.29
WolfMoon, ha scritto: sconosciuta? ma che dici? ho già commentato i tuoi capolavori ^^
pubblicato il 20/02/2013 18.10.53
tonymalerba, ha scritto: Certo che mi ricordo di te. Intendevo "sconosciuti" amici nel senso che ci conosciamo virtualmente.
pubblicato il 17/03/2013 23.14.48
WolfMoon, ha scritto: Già... Putroppo =)
pubblicato il 17/03/2013 23.14.53
WolfMoon, ha scritto: Già... Putroppo =)
pubblicato il 18/03/2013 12.27.45
tonymalerba, ha scritto: Ma no dai! Sono un ultraquarantenne con due figli ed una moglie che mi sopporta, non sarei una conoscenza interessante! Il bello della rete è che si possono sviluppare rapporti virtuali, che sarebbero molto improbabili nella realtà.
pubblicato il 16/06/2013 9.37.50
mariapace2010, ha scritto: ehilà, Tony.. che dire... nel tuo genere sei stupefacentemente bravo... ciao, ciao
pubblicato il 16/06/2013 18.57.48
tonymalerba, ha scritto: Sono graditissimi i tuoi complimenti Mariapace. Proprio oggi sono tornato su questo sito per allungare la mia lista dei "Proverbi inutili". Ciao, ciao ...

Lascia un commento a questo lavoro:

per lasciare un commento devi effettuare il login: