ewriters

scrivere per essere letti
Siamo 8.499 ewriters e abbiamo pubblicato 74.968 lavori, che sono stati letti 57.540.171 volte e commentati 55.650 volte. Online dal 3 Gennaio 2000.
 
 



Seguici


Scaffali


lavoro pubblicato sabato 22 dicembre 2012
ultima lettura martedì 10 novembre 2020

Questo lavoro puo' essere letto da tutti

DEMON & WITCH (STAGIONE 02, EPISODIO 01)-IL CANTO DEL CIGNO

di telefilms93. Letto 782 volte. Dallo scaffale Fantascienza

VOLUME DUE ...

VOLUME DUE

Diffusione ”


Suona il campanello a casa Ferguson e la Nonna va ad aprire dicendo: “oh, Brenda! Entra mia cara!”e lei dice: “buongiorno, sigrora Ferguson! Jade è in camera sua?”e Dana, con volto triste, dice: “sì! Ormai è sempre dentro quella stanza!”e Brenda dice: “per lei è difficile dimenticare Samuel...me lo dice ogni notte al telefono!”, poi Brenda entra nella camera di Jade e le dice: “posso entrare?”e Jade, voltandosi, sorride dicendo: “ma certo! Vieni!”e Brenda entra, sedendosi sul letto accanto a lei, chiedendole: “oggi ti ricordi di me? Oppure devo ricordarti che sono la tua amica?”e Jade, ridendo, risponde: “certo che mi ricordo di te! Mia Nonna mi ha preparato una pozione per bloccare il parassita mangia ricordi, che Wolf mi ha messo nella testa. Sono guarita perfettamente, tranquilla!”e Brenda dice: “allora ricorderai anche che l'estate è quasi finita e, fra poco, si torna a scuola. Jade devi divertirti almeno un po'...stare qui a piangerti addosso non risolve nulla! Esci con me a svagarti, questa sera c'è una festa a casa di un certo Michael e se venissi con me ne sarei davvero felice!”e Jade, non molto convinta, dice: “non me la sento proprio! È passato un mese dalla scomparsa di Samuel e in questa settimana il consiglio deciderà cosa farne di lui!”e Brenda dice: “come fai a sapere che verrà giudicato questa settimana?”e Jade risponde: “è molto complicato da spiegare. Il tempo scorre in modo diverso ai piani alti...un giorno lì equivale a un mese qui! Perciò Samuel fra poche ore verrà giudicato!”e Brenda, confusa, dice: “le poche ore equivalgono a qualchè giorno, nel nostro mondo, giusto?”e Jade, sorridendole, dice: “brava! Vedo che inizi a capire!”e Brenda dice: “ragionare in modo soprannaturale e molto meglio che fare un equazione di matematica!”e le due si mettono a ridere, poi Brenda, prendendole le mani, dice: “ascolta, Jade! Andiamo a quella festa, ti diverti un po' e ti prometto che ti aiuterò ad andare da Samuel! Okay?”e Jade, guardandola perplessa, dice: “cosa ti fa credere che cercherò di andare da Samuel?”e Brenda risponde: “sono tua amica da, abbastanza, tempo per capire che non resterai qui seduta senza intervenire! Soprattutto ora che hai trovato il vero amore!”e Jade, parlando a bassa voce, dice: “non voglio che la Nonna lo scopra, ma ho in mente di raggiungere i piani alti con un incantesimo. Adesso prepariamoci per questa festa per cui blateri tanto, ma tu in cambio dovrai aiutarmi! Intesi?”e Brenda, buttandosi contro di lei e abbracciandola, dice: “sì, sì, sì! La mia ragazza è tornata finalemente!”. Le ragazze si preparano per la festa, quando la Nonna bussa alla porta della stanza di Jade ed entra dicendo sorpresa: “wow! Come mai vestite e truccate?” e Brenda risponde: “ho convinto la nostra Jade a uscire di casa! Sempre se lei è d'accordo, signora Ferguson!”e la Nonna, sorridendo, dice: “ma certo! Se fossi giovane come una volta, non ci avrei pensato due volte a segurvi, ma la vecchietta deve rimanere a casa...voi, invece, uscite e divertitevi! Soprattutto tu, piccola Jade!”e Jade dice: “grazie, Nonna!”. Jade e Brenda lasciano la casa e si dirigono verso la festa, mentre Brenda dice: “la villa di questo Michael è a tre isolati da qui! Non puoi farci apparire a casa sua con la tua magia?”e Jade risponde: “se ti riferisci al teletrasposto, non ho più quel potere, ricordi? Ti avevo raccontato che non essendo più la prescelta ho perso tutti i miei poteri. Ora posso solo fare incantesimi...sono una comunissima strega!”e Brenda, ricordandoselo, risponde: “ah, già! L'avevo dimenticato! Ci toccherà camminare allora!”, poi le due giungono davanti a questa enorme villa: musica a tutta volume, tanta gente, tuffi nella piscina e il tipico gruppetto di persone che tifa per il ragazzo che deve bere più birra dell'altro per vincere. Jade, davanti a tutto questo, rimane un po' bloccata e Brenda, notandolo, dice: “sei sicura di voler entrare? Guarda che possiamo tornare indietro se vuoi! Non c'è alcun problema se non sei ancora pronta”e Jade risponde: “non è che non sono pronta...il fatto è che fino a poco tempo fa lottavo contro cose che non mi sarei mai immaginata di vedere in vita mia e ora eccomi qui che sono a una comunissima festa! La verità è che partecipare a feste del genere mi sembra una cosa del tutto nuova, nonostante, in passato lo facessi sempre! Capisci?”e Brenda risponde: “vedrai che ti riabituerai! Adesso entriamo!”. Le due ragazze sono dentro la villa e si avvicinano ad un tavolo per versarsi qualcosa da bere; la musica è molto forte e c'è gente che balla ovunque. Brenda si avvicina all'orecchio di Jade e le dice gridando: “hai visto quel ragazzo? Mi sta guardando!”e Jade, osservando, risponde gridando: “sì, lo sto guardando! Carino! Che intendi fare?”e Brenda, ridendo, dice gridando: “ vado a parlargli è ovvio! Oppure mi avvicino aspettando che lo faccia lui!”, poi si allontana e Jade rimane sola a guardare gli altri che ballano, pensando a cosa stia facendo il suo amato Samuel.


SU UN'ISOLA SCONOSCIUTA


Un uomo che, un mese prima, sulla sconosciuta isola aveva depositato un cigno d'argento, all'interno di un santuario, vi ha fatto ritorno portando, con sé, stavolta, cinque persone. Esse entrano nel santuario con lui e si dispongono intorno al cigno, mentre l'uomo dice annunciando: “benvenuti nel mio santuario: Devon, Xandra, Rey, Terence e Faith. Un mese fa vi ho lasciato un messaggio per incontrarci qui, in questa notte e a quest'ora e, dove c'era scritto anche, che le vostre vite sarebbero cambiate!”e Rey, un uomo apparentemente sbruffone e impaziente, domanda: “arriva al punto John! Ci avevi promesso il potere, quindi?”e lui risponde: “rilassati Rey! Il potere lo riceverai solo quando il cigno avrà cantato!”e Faith domanda: “quando canterà?”e John risponde: “manca poco! A mezzanotte inizierà lo spettacolo!”.

MEZZANOTTE

i sei si prendono per mano intorno al cigno, che, improvvisamente, si attiva emanando un canto che genera delle onde di energia circolari, che investendo il mondo intero.


MORNEY HILL, WISCONSIN


Jade è ancora alla festa, ma non si sta divertendo molto e Brenda torna da lei dicendo infuriata: “non ci crederai mai! Quel ragazzo che mi fissava è stato con me per dieci minuti e quando mi sono distratta, solo per un attimo, l'ho beccato che sbavava per una troietta con i capelli rossi! Ti rendi conto?”e Jade, completamente indifferente, risponde: “già! È un vero stronzo!”, poi, dalla porta scorrevole di vetro che separa l'interno della casa dalla piscina esterna, nota degli strani fasci di luce nel cielo e, posando il bicchiere, dice sconvolta: “ma che diavolo?”e Brenda, guardandola confusa, domanda: “Jade? Che stai guardando? Sembra che tu abbia visto qualcosa di soprannaturale o sbaglio?”e Jade, girandole la testa verso il cielo, dice: “vedi quella luce? La vedi?”e Brenda, strizzando gli occhi, risponde: “io vedo un solo un cielo stellato! Jade, stai bene? Sembra che tu stia delirando!”e Jade, toccandosi la testa, dice: “sto impazzendo! Forse ho immaginato di vedere dei fasci di luce, ma in reltà non ci sono! Sto impazzendo!”e Brenda dice: “forse è meglio tornare a casa. Direi che ti sei divertita abbastanza per questa sera!”, poi, improvvisamente, un ragazzo che si trovava nella piscina viene scaraventato all'interno della casa sfondando la porta scorrevole e tutti iniziano ad urlare e a fuggire, mentre Brenda e Jade si nascondono dietro al divano. In casa piombano degli esseri enormi con la pelle verde e vestiti con degli stracci maleodoranti, che distruggono tutto ciò che trovano, mentre Brenda, terrorizzata, domanda a Jade: “chi sono quei mostri? Ho paura!”e Jade risponde agitata: “non lo so! Non lo so!”, intanto uno dei mostri dice all'altro: “io l'ho fiutata qui! Non capisco dove sia!”e l'altro grida: “strega? Dove sei? Siamo tornati per fartela pagare!”e Jade, spuntando fuori da dietro il divano, grida: “parlate di me...esseri ripugnanti?”e Brenda, terorrizzata, si alza dicendo a loro: “salve! Tutto bene?”, poi bisbiglia a Jade: “ma sei impazzita? Sono enormi...ci faranno a pezzi! Dovevamo stare nascoste!”e uno dei mostri dice a Jade: “ti pentirai di averci fatto scomparire! Siamo in tanti a volerti morta e ci stiamo diffondendo!”e Jade, confusa, dice: “ma cosa diavolo blaterate? Io non vi ho mai visti in vita mia!”e il mostro risponde: “noi siamo disordini che tu e il demone avete mandato via da questo mondo, ma ora siamo tornati e siamo più forti di prima!”. I mostri avanzano verso le due ragazze e Jade, d'istinto, alza le mani scaraventando i due contro la parete, mentre Brenda, rimasta a bocca aperta, dice: “avevi detto di aver perso i tuoi poteri!”e Jade, prendendola per mano per uscire dalla casa, risponde: “infatti lo pensavo anche io! Devo averli recuperati, ma adesso non c'è tempo di discutere. Usciamo da questo posto!”e, mentre sono per strada, Brenda domanda a Jade: “dove andiamo adesso?”e lei risponde: “andiamo a casa mia! La Nonna sicuramente saprà cosa sta accadendo!”.


SULL'ISOLA SCONOSCIUTA


John annuncia che la fase è stata completata e si rivolge agli altri dicendo: “lo sentite il potere, adesso?”e Rey risponde: “avevi ragione! Mi sento potente!”e John, sorridendo, dice: “questo è solo l'inizio ragazzi e da oggi vi chiamerete i cinque del cigno d'argento e io sarò colui che vi guiderà!”e Terence domanda: “adesso che tutto è iniziato...cosa dobbiamo fare?”e John risponde: “il nostro potere può essere ostacolato in ogni momento, perciò voi lo preserverete occupando cinque punti strategici: Rey si stabilirà a Devils Lake; Xandra a Salem; Devon a San diego; Terence ad Augusta e, infine, Faith ad Avannnah!”e Faith, perplessa, domanda: “perchè metterci a capo di cinque città diverse?”e John risponde: “nei luoghi in cui vi troverete potrete amministrare il vostro potere e controllare i disordini che diffonderete nelle varie zone...più disordini diffondete e più il vostro potere aumenterà! Perciò ora andate!”e Rey, rivolgendosi a Faith, dice: “che ti importa di dove andremo? Adesso siamo potenti e nessuno ci fermerà!”.


MORNEY HILL, WISCONSIN


Jade entra, in fretta e fuoria, in casa sua gridando: “Nonna è successa una cosa! Nonna...ehm...Zeta! Che ci fai qui?”e lei, che stava parlando con Dana, risponde: “ciao, Jade! Ero passata qui a cercarti!”e Jade domanda: “come mai? Allora vi siete accorti di quello che accade lì fuori!”e Zeta dice: “devi venire con me! È comparsa una nuova profezia!”e Jade, con tono serio, dice: “se Samuel non ci sarà! Ti comunico che non farò nulla di quello che mi direte”e Zeta, mortificata, dice: “Samuel in questo momento sta per essere sottoposto al giudizio del consiglio! Perciò non verrà!”e Jade, confusa, dice: “aspetta un attimo....secondo i miei calcoli, Samuel doveva essere giudicato fra qualchè giorno!”e Zeta dice: “il consiglio a voluto anticipare le cose a quanto pare!”e Jade, supplicando Zeta, dice: “ti prego, Zeta! Tu devi portarmi ai piani alti, perchè quello che stanno facendo a Samuel è ridicolo! Ti prego...sei il mio angelo guida! Aiutami!”e Zeta, quasi commossa, dice: “d'accordo! Attaccati a me!”e la Nonna dice a Jade: “stai attenta! Non essere sfacciata con il consiglio...sono molto severi!”e Brenda aggiunge: “riprenditi il tuo amato...e, senza offesa per lei signora Ferguson, fregatene di loro!” e Jade, scomparendo con Zeta, dice: “grazie! State attente!”, poi Dana, voltandosi verso Brenda, dice: “ti va di andare a caccia di mostri?”e Brenda, con sarcasmo, dice: è una frase in codice per dire: andiamo a fare una torta?”e Dana, con viso serio, risponde: “no!”.


NEI PIANI ALTI


Jade e Zeta ricompaiono davanti a un grande edificio bianco con delle grandi porte marroni e intorno ad essa c'è un atmosfera silenziosa, accompagnata da una fitta nebbia bianca. Jade rimane stupita da quello che vede e domanda a Zeta: “ ma dove siamo? In mezzo alle nuvole?”e lei rispode: “qualcosa del genere!”e Jade, guardando l'edificio bianco, domanda: “cosa c'è dietro quelle grosse porte?”e Zeta risponde: “il tribunale, dove il consiglio si riunisce!”e Jade, senza aspettarla, entra spalancando le porte e facendo voltare tutti i presenti. Il capo del consiglio si infuria e, mentre Jade avanza, dice: “signorina Alison! Come si permette ad interrompere questa riunione!”e Samuel, seduto davanti al banco del giudice, si volta dicendo sorpreso: “Jade?”e lei, felice di vederlo, risponde: “ciao, Samuel! Non preoccuparti...sono venuta a tirarti fuori di qui!”e il capo del consiglio, alza la voce, dicendo: “signorina Alison, ma con quale titolo si permette di entrare qui e prendere decisioni?”e lei, decisa più che mai, risponde: “con il titolo di prescelta!”e lui risponde: “come, come, come? Lei non è più la prescelta! Il suo compito è stato assolto ormai!”e Zeta, interviene, dicendo: “scusi se mi intrometto signore, ma quando il consiglio si è riunito è comparsa una nuova profezia! Inoltre, nella pietra delle profezie è ricomparso il nome di Jade Alison!”e Jade, facendo un versetto, dice: “ah! Ora come la mettiamo adesso?”e il capo del consiglio dice: “ora ne discuteremo, ma resta il fatto che Samuel Roth verrà, comunque, giudicato per la sua natura di demone e per le sue azioni passate!”e Jade, infuriandosi, dice: “scusi se faccio la sfacciata, ma come vi passa per la mente di fare questo ad un ragazzo che ha appena salvato il mondo? Samuel ha fatto tanto di quel bene, che ve lo sognate da altri demoni come lui e se ancora non vi è chiaro, ve lo grido a squarciagola fino alla nausea: Samuel non ha uccido nessuno! È stato Wolf a commettere l'omicidio...fine della storia!”e il capo del consiglio dice: “nonostante le sue affermazioni, penso che il nome di Samuel Roth non sia stato menzionato dalla pietra delle profezie...giusto, Zeta?”e lei risponde: “ehm...in realtà c'è anche il nome di Samuel Roth! I due sono stati rieletti come prescelti!”e Jade, con aria di vittoria, esclama: “ah! Adesso liberatelo o non vorrete mica andare contro quello che dice la profezia, che a mio giudizio sarebbe un reato molto più grave!”e il capo del consiglio, con aria arresa e innervosita, dice alle guardie: “liberatelo, Avanti! Signorina Alison...lei ha una bella faccia tosta e questa volta a ottenuto quello che voleva, ma le assicuro che non finisce qui! Noi non condanniamo il giusto, ma siamo dell'idea che chi ha servito il male una volta...può caderci in tentazione e questo è un errore che ci è costato caro in passato!”e Jade, riabbracciando Samuel, dice al capo: “state pur certi che con questo demone non accadrà! Ve lo posso assicurare!”e Zeta, avvicinandosi ai due rgazzi, dice: “venite! Dovete leggere ciò che dice la profezia!”. Jade e Samuel vengono portati al cospetto della pietra delle profezie e Zeta inizia a leggere: “ecco cosa dice: Colui che si muove tra il bene e il male sarà colui che impugnerà l'arma capace di far tacere il cigno che canta!”e Jade, riflettendoci, dice: “colui che si muove fra il bene e il male? Sembra che stia parlando di Samuel! Ha natura di demone, cioè malvagia, e allo stesso tempo è un demone buono adesso!”e Zeta dice: “il primo enigma è stato risolto, ma qual'è l'arma? E che cos'è il cigno di cui parla la profezia?”e Jade, voltandosi verso un'altra pietra, dice sconvolta: “È vero, Zeta! I nostri nomi sono incisi sulla pietra, ma...perchè ne stanno comparendo tanti e tanti altri?”e Zeta, altrettanto sconvolta, risponde: “questo può solo significare che intorno a noi sta succedendo qualcosa di grande e che, voi due soli, non basterete a compiere la profezia!”...


CONTINUA NEL SECONDO EPISODIO



Commenti

Non ci sono commenti disponibili al momento.


Lascia un commento a questo lavoro:

per lasciare un commento devi effettuare il login: