ewriters

scrivere per essere letti
Siamo 8.499 ewriters e abbiamo pubblicato 74.968 lavori, che sono stati letti 57.540.171 volte e commentati 55.650 volte. Online dal 3 Gennaio 2000.
 
 



Seguici


Scaffali


lavoro pubblicato giovedì 13 dicembre 2012
ultima lettura lunedì 28 settembre 2020

Questo lavoro puo' essere letto da tutti

DEMON & WITCH (STAGIONE 01, EPISODIO 20)-TRA BENE E MALE

di telefilms93. Letto 548 volte. Dallo scaffale Fantascienza

MORNEY HILL, WISCONSIN Wolf e i suoi nuovi alleati sono in città ed Heith gli domanda: “Co...

MORNEY HILL, WISCONSIN

Wolf e i suoi nuovi alleati sono in città ed Heith gli domanda: “Come faremo a trovare la famiglia della luce? Ci sono molti abitanti in questa città!”e Wolf risponde: “al momento non è quello che mi importa. Il contenuto di quella pagina non mi interessa! L’importante è che fino al 1° agosto dobbiamo tenere quei due lontani da Morney Hill…e il gioco sarà fatto!”e B-Jade interviene dicendo: “scusi se mi intrometto, ma se fossi in voi non sottovaluterei Jade e Samuel…in fondo è proprio una parte di loro che ve lo dice!” e Wolf le domanda: “bene! Allora cos’hai in mente…B-Jade?”e lei, sorridendo insieme a B-Samuel, risponde: “tu ed Heith nascondetevi…lasciate fare a noi!”. B-Jade e B-Samuel rimangono soli e lei inizia a gridare: “Zeta? Xao?”ed, improvvisamente, i due compaiono e Zeta, ignara di chi a davanti in realtà, risponde: “eccoci! Bene avete fatto presto a giungere a Morney Hill!”e B-Jade dice: “già…ormai siamo ad un passo dalla fine!” e Xao, consegnando un biglietto a B-Samuel, dice: “eccovi l’indirizzo dell’ultima famiglia! State attenti…Wolf potrebbe giungere da voi da un momento all’altro per fermarvi!”e Wolf, uscendo allo scoperto, accompagnato da Heith, dice: “ops…eccomi qui! Come si dice: si parla del diavolo e…”e Xao tira i ragazzi dicendo: “presto scappate! Pensiamo noi a lui!”e B-Jade, sorridendo malvagiamente, guarda Xao dicendo: “oh, ma che pensiero carino da parte tua!”, mentre B-Samuel si avvicina a Wolf consegnandoli l’indirizzo. Xao e Zeta sono confusi e quest'ultima domanda a B-Jade: “Jade? Ma che significa tutto questo? Che sta succedendo?”e B-Jade risponde: “succede che avete appena consegnato la vittoria nelle mani dei prescelti sbagliati…a quanto pare!”, poi con la telecinesi scaraventa i due poveri angeli a terra e Wolf, mostrando il bigliettoa B-Jade, le domanda: “conosci questo indirizzo per caso? Purtroppo non sono del posto!”e B-Jade, vedendo l’indirizzo, dice sorpresa: “accidenti! Conosco perfettamente questo indirizzo! Seguimi!”e Wolf la ferma dicendo: “aspetta! Prima voglio che tu ed Heith usiate la vostra magia per creare una bariera intorno a Morney Hill! Voglio che nessuno possa né uscire, nè, tanto meno, entrare!”.

ISOLE RIAU, INDONESIA

Jade, Samuel e Zack si riprendono dall’attacco di Wolf e Jade, furiosa, dice: “dobbiamo, immediatamente, tornare a Morney Hill!” e Zack, amareggiato, dice: “per fare cosa? Ormai è finita, ragazzi! Con i vostri doppioni malvagi al fianco di Wolf e quell’altra strega malefica sarà un impresa vincere!”e Jade insiste dicendo: “no, Zack! Qui non si tratta solo della nostra battaglia, ma anche dei miei amici e di tutte le persone che vivono a Morney Hill! Non posso assolutamente permettere che a loro venga fatto del male!”e Samuel, appoggiandola, dice: “sono con te!”e Jade dice: “grazie, Samuel! Zack?”e lui, inizialmente demoralizzato, risponde: “va bene! Sono con voi anche io!”e Jade, dirigendosi verso la macchina, dice: “bene! Mettiamoci in macchina e teletrasportiamoci subito!”. Jade si concentra per effettuare il teletrasporto, ma, nonostante i suoi sforzi, non ci riesce e Samuel domanda preoccupato: “che succede?”e Jade risponde: “purtroppo l’altra Jade si è presa una gran parte dei miei poteri. Samuel dobbiamo unire le nostre forze, da sola non posso portarci a Morney Hill!”, così entrambi provano a teletrasportarsi, ma anche unendo i poteri non ci riescono e Zack dice: “questo è davvero un grosso problema! Così non possiamo di certo andarcene dall’Indonesia…anche prendendo un aereo non abbiamo i passaporti, verremo arrestati di sicuro!”e Jade, cercando una soluzione, dice: “forse non tutto è perduto…credo sia l’auto che è troppo pesante. Dobbiamo lasciarla qui!”e Samuel, contrario, dice: “no! L’auto, no!”e Jade dice: “avanti scendete! Samuel mi dispiace per la tua amata auto, ma è l’unico modo!”. I tre scendono dalla macchina e Jade dice a Zack: “attaccati alla mia spalla se non vuoi rimanere qui!”e, finalmente, senza l’ingombro dell’auto che richiedeva più potere, i ragazzi abbandonano l’Indonesia.

MORNEY HILL, WISCONSIN

B-Jade ed Heith raggiungono l'entrata Morney Hill, per lanciare l'incantesimo sulla città, ed entrambe, prendendosi per mano, recitano: “Terra che ci circonda, aria che respiriamo, nelle notti più buie noi ci riuniamo. Le streghe ascoltate, grande forza noi possediamo e dal profondo del sottosuolo potenti bariere noi innalziamo” ed, improvvisamente, la città viene ricoperta da una bariera invisibile, mentre B-Jade, soddisfatta, dice: “wow! Bella formuletta!”ed Heith, sorridendo, dice: “è non sai quante altre ne conosco!”. Le due fanno ritorno da Wolf, che dice: “allora mie ragazze! Com'è andata?”e B-Jade risponde: “divinamente! Nessuno può uscire e nessuno può entrare!”ed Heith, guardando alla sua sinistra, domanda: “è qui che abita la famiglia della luce?”, mentre, in quella casa, una ragazza osserva dalla sua camera quello che succede fuori e, spaventata, grida: “Mamma! Papà!”e i suoi genitori salgono, in fretta e furia, dicendo: “che succede?”e la ragazza, indicando fuori, dice: “chi sono quelli?”e la madre, affacciandosi, dice con voce seria: “tesoro, vai in camera di tua sorella!”e lei, intuendo che c'è qualcosa che non va, domanda: “mamma? Papà? Che sta succedendo?”e il padre risponde: “Brenda! Fai come ti ha detto la Mamma. Vai nella camera di tua sorella e restate chiuse dentro!”. I due genitori rimangono soli e la donna dice al marito: “com'è potuto accadere? Solo i prescelti dovevano essere a conoscenza del nostro indirizzo!”e il marito risponde: “dev'essere andato storto qualcosa. Quei due assomigliamo molto ai prescelti, ma non sono loro!”e la moglie dice: “spero che la bariera intorno alla casa possa resistere ai loro attacchi. Qualcosa mi dice che sono qui per la pagina che proteggiamo e non se ne andranno tanto presto!”

A POCHI METRI DA MORNEY HILL

Jade, Samuel e Zack ricompaiono poco fuori da Morney Hill e Jade, confusa, dice: “non capisco! Avevo Pensato di ricomparire davanti alla mia scuola, invece siamo ricomparsi fuori dalla città?”e Samuel risponde: “evidentemente questo errore è dovuto al dimezzamento dei nostri poteri!”e Zack, iniziando a mettersi in marcia, dice: “bene, ragazzi! Ci tocca andare a piedi!”, poi si avvicina lentamente alla città ed, improvvisamente, viene folgorato e scaraventato a terra. I suoi amici corro in suo aiuto e Jade, preoccupata, grida: “Zack? Oh, mio Dio...stai bene?”e lui risponde: “ma che diavolo era?” e Samuel, vedendo degli strani riflessi nel punto in cui Zack si è avvicinato, risponde: “credo che ci sia una specie di...bariera!”e Jade, sconvolta, dice: “che cosa? Che razza di storia e mai questa!?Xao? Zeta?”, ma dopo diversi secondi non arrivano e Samuel dice: “strano! Hanno sempre risposto al nostro richiamo!”ed, improvvisamente, al posto di Xao e Zeta compare un'altra misteriosa entità. I ragazzi indietreggiano e Samuel domanda a quest'uomo: “chi sei? Rispondi!”e lui risponde: “state tranquilli! Mi chiamo Alaris e sono un membro del consiglio dei piani alti...sono stato io stesso ad assegnarvi Xao e Zeta all'inizio del vostro viaggio!”e Jade, preoccupata, domanda: “non capisco! Noi abbiamo chiamato Xao e Zeta...perchè è comparso lei? Dove sono loro?”e Alaris risponde: “purtroppo i vostri angeli guida sono bloccati all'interno di Morney Hill. La magia delle due streghe malvagie ha generano una potente bariera che non permette a nessuno di entrare o di uscire dalla città!”e Jade dice: “cosa? È come facciamo ad entrare in città ora?”e Alaris risponde: “la magia è stata creata da due streghe, perciò basta toglierne di mezzo una per abbassare la bariera! Purtroppo non c'è abbastanza tempo, i vostri doppi malvagi hanno ingannato Xao e Zeta fingendosi voi e hanno preso l'indirizzo della famiglia della luce...per non parlare del fatto che vi restano solo tre giorni per portare a termine la vostra missione!”e Samuel, speranzoso, domanda: “voi dei piani alti avete un piano in mente? Siamo felici di ascoltarvi se è così!”e Alaris risponde: “Heith è intoccabile in questo momento, perciò è la Jade malvagia che va tolta di mezzo!”e Jade dice: “come si può fare?”e Alaris risponde: “fondamentalmente, i Jade e Samuel che si sono generati fanno parte di un lato nascosto della vostra mente...quella malvagia! Noi del consiglio pensiamo, che se voi due commettiate un atto malvagio...richiamerete a voi la parte che è fuggita non permettendo a loro di coesistere con voi nello stesso posto!”e Samuel, seguendo la spiegazione, dice: “in pratica se io e Jade ci comportassimo come i nostri doppioni, loro non avrebberò ragione di esistere, giusto?”e Alaris risponde: “esatto! Scomparirebberò!”e Jade, confusa, dice: “fermi, fermi un attimo...torniamo alla parte in cui dite che dobbiamo commettere un atto malvagio! Cosa dovremmo fare secondo voi?”e Alaris, rimandendo in silenzio, mette le sue mani sulle fronti di Jade e Samuel e li teletrasporta via con se, mentre Zack rimane, da solo, steso sulla strada chiedendosi dove Alaris possa averli portati.

ST. JOHN HOSPITAL, GREEN BAY CITY

Alaris ricompare con i ragazzi, in una città vicina a Morney Hill, e Jade, guardandosi attorno, dice confusa: “ma dove siamo?”e Alaris risponde: “siamo in un ospedale!”e Jade dice: “questo lo vedo! Ma perchè ci hai portati qui?”e Alaris dice: “seguitemi!”. Alaris si ferma davanti ad una triste e buia stanza, in cui c'è un uomo disteso sul letto, e inizia a parlare dicendo: “si chiama Richard Bane, ha 83 anni ed è attaccato a delle macchine che vivono per lui. Sua moglie Beth è morta 9 anni fa per un infarto e i suoi due e unici figli maschi, Thomas e Trevor, sono morti tren'anni fa all'età di 21 anni in un incidente stradale..una triste storia! Quest'uomo è un uomo solo, ormai, alla fine dei suoi giorni e, per quanto sia disumana questa cosa, nessuno piangerà la sua morte quando verrà la sua ora!”e Jade, con le lacrime agli occhi, guarda qull'uomo dicendo: “perchè ci stai dicendo questo? Perchè?”e Samuel, avendo compreso tutto, si avvicina a quell'uomo staccando le macchine e mettendo un cuscino sul suo volto. Jade si avvicina a Samuel, che, tirandolo per la maglietta, grida piangendo: “che cosa fai? Fermati! Fermati, ti prego!”e Samuel, mortificato, dice: “appoggia le tue mani accanto alle mie! Questo è l'unico modo...l'unico modo umanamente possibile di commettere una malvagità!”e Jade, arrendendosi, mette anche lei le mani sul cuscino e dice a Richard piangendo: “perdonaci! Ti prego, perdonaci! Questo mondo è troppo crudele per te...meriti di andare in un posto migliore accanto ai tuoi cari!”e alle sue parole, anche, il cuore duro di Samuel versa una lacrima, mentre si sente lo straziante e lieve ansimare dell'uomo sotto al cuscino. I due ragazzi, dopo aver compiuto quell'atto orribile, lasciano la stanza e Alaris si rivolge a Jede, ovviamente scossa, dicendo: “era l'unico modo...credimi! Abbiamo scelto per voi la maniera meno crudele possibile!”e Jade, con rabbia, risponde: “meno crudele, dici? Questo mi rimarrà sulla coscienza per sempre e non so che razza di gente ci sia ai piani alti, ma, di certo, non sarà gente migliore di noi! E pensando a tutto ciò mi chiedo: come diavolo fate a dormire la notte? Sempre che voi dormiate!”e Alaris, non rispondendo, dice: “adesso dobbiamo tornare!”e Jade, guardandolo male, esclama: “sì, certo!”

MORNEY HILL, WISCONSIN

Wolf lancia una sfera di energia contro la casa, ma essa, illuminandosi, attiva un campo di forza protettivo e lui, sorridendo, dice: “come pensavo! Io non posso entrare!”e B-Jade dice: “tu non puoi, ma noi sì!”e Wolf le dice: “bene mia cara, voi entrate...io ed Heith vi aspettiamo qui fuori!”. B-Jade e B-Samuel si avvicinano alla porta e la aprono senza essere respinti dal campo di forza, perchè, tecnicamente, sono i prescelti anche loro. Quando i due malvagi irrompono in casa, la famiglia della luce è davanti a loro e B-Jade dice: “buonasera...ci stavate aspettando?”e l'uomo della luce risponde: “non so chi diavolo siete, ma voi non siete i veri prescelti!” e B-Samuel, con arroganza, dice: “ah, no? Eppure siamo entrati in questa casa senza essere respinti dal campo di forza...o sbaglio?”e la donna della luce risponde: “è vero! Voi siete i prescelti, ma non siete voi quelli a cui consegneremo la pagina!”e B-Jade, girando attorno al tavolo della sala da pranzo, dice: “invece qualcosa mi dice che quella pagina verrà via con noi!”e con il suo potere scaraventa la donna contro il mobile del servizio di piatti, mentre, al piano di sopra, Brenda osserva la scena nascosta dietro alla porta della camera di sua sorella e sconvolta dice sottovoce: “Jade???”. B-Samuel, ad un certo punto, nota uno scrigno sul tavolo e dice all'uomo della luce: “che cosa c'è lì dentro?”e l'uomo, di scatto, si avvicina allo scrigno per portarlo via, ma B-Samuel lo scaraventa contro il muro, prima che possa farlo, e lo prende dicendo: “accidenti! Deve contenere davvero qualcosa di importante per farti scattare in questo modo. Vediamo cosa c'è!”, così aprendolo trova l'ultimo frammento della pagina e ridendo dice: “Ehì, Jade! Ma guarda un pò cosa c'è qui dentro!” e lei, ridendo con lui, dice: “è stato davvero facile! Torniamo da Wolf con il suo regalino!”e insieme lasciano la casa, sotto gli occhi sconvolti di Brenda che osserva i suoi genitori stesi a terra e sanguinanti. Wolf li vede uscire e con un applauso dice: “bravi, bravi, bravi...mi avete appena reso fiero di voi!”e B-Samuel, con la pagina in mano, dice: “la prossima volta facci fare qualcosa di più difficile...così ci annoiamo a morte!”ed, improvvisamente, B-Samuel e B-Jade diventano evanescenti e lentamente iniziano a svanire, sotto gli occhi di Wolf, che confuso, domanda ad Heith gridando: “che sta succedendo, Heith? Che cosa succede?”e lei, altrettanto confusa, risponde: “io...io non lo so!”.

ALL'ENTRATA DI MORNEY HILL

Alaris riporta indietro i ragazzi e Zack, felice di rivedere i suoi amici, dice: “finalmente! Ma dove eravate andati? La bariera è scomparsa...come ci siete riusciti?” e Jade, iniziando a gridare contro Alaris, dice: “perchè non succede nulla? Dimmi che non ho ucciso un uomo senza aver ottenuto nulla!” e Samuel, guardando il collo di Jade sorpreso, dice: “Jade! Il tuo amuleto e tornato intero!”e Jade, guardando la mano di Samuel sorpresa, dice: “e tu hai un frammento della pagina fra le dita!”e Zack, sconvolto, dice a Jade: “e tu hai appena detto di aver ucciso un uomo?”e Jade, mortificata, risponde: “noi abbiamo ucciso un uomo...io e Samuel. Non ne andiamo fieri...credimi!”e Zack, non capacitandosi di questa cosa, dice con le mani tra i capelli: “ma...ma come....come avete potuto fare una cosa del genere?”e Samuel, interrompendo la conversazione, dice: “adesso non c'è tempo di spiegare! Jade leggi cosa c'è scritto sul retro dell'amuleto!”e lei, capovolgendolo, legge: “qui dice: “Quando varcherai le porte del castello, l'amuleto dovrà essere messo al collo della statua del caos e insieme al demone dovrai attivarne l'innesco!” e Alaris dice a Samuel: “adesso tocca a te. Unisci i due frammenti della pagina e vedi cosa c'è scritto. Samuel avvicina le due parti della pagina e magicamente si unicono, mentre lui dice: “ecco! Adesso si può leggere...le scritte sono comparse!”, poi inizia a leggere:

L'AMULETO DI ANNABELLE

Questo amuleto prende il suo nome dalla prima strega che l'ha indossato, esso è stato creato dall'unione della potente magia delle streghe del circolo divino e i demoni della triade oscura. Annabelle e il suo demone tramutarono Deimos in una statua di pietra grazie all'utilizzo di questo amuleto, ma questo non servì a garantire la totale vittoria, perchè una profezia aveva annunciato che nella mezzanotte del 1° agosto, nell'anno che coincide con la centesima generazione formata da una strega e un demone, Deimos sarebbe ritornato e avrebbe presto camminato in mezzo ai mortali diffondendo il caos in tutto il mondo. Da quel momento Annabelle tramandò l'amuleto alla successiva strega, che a sua volta lo tramandò alla successiva e così via, fino ad arrivare nelle mani dell'ultima strega chiamata “Jade Alison”, che con, il prescelto demone, Samuel Roth avrebbe portato a termine la missione iniziata da Annabelle, fermando Deimos per sempre. L'amuleto rappresenta il sigillo che terrà imprigionato Deimos per sempre, L'innesco del sigillo fu realizzato dal “bacio della neutralità” tra Annabelle e il demone prescelto.

Istruzioni: Jade Alison, una volta nel castello, dovrà raggiungere la sala in cui è tenuta la statua di Deimos, mettererle al collo l'amuleto e creare l'innesco, ovvero l'attivazione dell'amuleto, con il bacio della neutralità fra lei e Samuel Roth. Entrembi si dovranno posizionare davanti alla statua, Jade Alison alla sua sinistra e Samuel Roth alla sua destra.

Avvertimento: superata la mezzanotte del 1° agosto, l'allineamento planetario di quella notte, disattiverà l'amuleto per sempre.

Samuel termina la lettura e, stupito, dice: “wow! Non avrei mai immaginato che il contenuto della pagina nascondesse questo!”e Alaris dice: “ora avete capito perchè è stato fatto l'impossibile per nascondere queste informazioni? I servitori del caos avrebberò fatto di tutto per non farvi compiere la missione, soprattutto, se tutto questo ha una scadenza precisa...la mezzanotte del 1° agosto!”e Zack, centrando il punto, dice: “resta il fatto che non sappiamo dove si trovi questo castello! Abbiamo il coltello dalla parte del manico, ma non serve a nulla se non abbiamo niente da colpire!”e Jade dice: “già! Zack ha ragione...se non troviamo il castello entro tre giorni è finita!”e Samuel, guardando il suo orologio, dice: “due giorni! È appena passata la mezzanotte! Oggi è venerdì!”e Alaris dice: “purtroppo noi dei piani alti non abbiamo idea di dove possa essere il castello. I servitori del caos hanno deciso di nasconderla a tutti con la magia, proprio, perchè avevano il sospetto di qualcosa! Ora devo tornare dal consiglio...di più non posso aiutarvi...buona fortuna!”.

IL CASTELLO

Heith ha insistito per tornare al castello e Wolf, furioso, le domanda: “si puòò sapere cosa diavolo è successo? Dove sono finiti B-Jade e B-Samuel?”ed Heith risponde: “non so come, ma i prescelti sono riusciti a richiamare la loro parte malvagia. Ora possiedono sia l'amuleto, sia la pagina mancante completa!”e Wolf, tirando un pugno contro la parete, grida: “nooo! Noooooo! Non possono avere la partita vinta!”ed Heith dice: “devi portarmi a Brunswick, nella mia città!”e Wolf, guardandola confuso, domanda: “e perchè mai?”e lei, sorridendo, risponde: “forse la partita non è persa...devo consultare una cosa sul mio libro delle ombre! Hai mai sentito parlare del calice dell'onniscienza?”e Wolf, incuriosito, risponde: “no! Che cos'è?”ed Heith risponde: “portami dal mio libro e te lo procurerò! Sarai tu a vincere se berrai da quel calice!”

CONTINUA NEL VENTUNESIMO EPISODIO



Commenti

Non ci sono commenti disponibili al momento.


Lascia un commento a questo lavoro:

per lasciare un commento devi effettuare il login: