ewriters

scrivere per essere letti
Siamo 8.522 ewriters e abbiamo pubblicato 74.968 lavori, che sono stati letti 49.897.012 volte e commentati 55.651 volte. Online dal 3 Gennaio 2000.
 
 



Seguici


Scaffali


lavoro pubblicato domenica 9 dicembre 2012
ultima lettura venerdì 19 luglio 2019

Questo lavoro puo' essere letto da tutti

[ retcon ] Diary

di DBCD. Letto 526 volte. Dallo scaffale Fantascienza

Giorno 08.3437 della città robotica; l' ennesimo di una serie ipergeometrica. Il countdown di attivazione 1.62 è cominciato. Effettuo il ripristino cerebrale modificando lo stato di coscienza reverse; riattivo l' intera struttura fis.....

Giorno 08.3437 della città robotica; l' ennesimo di una serie ipergeometrica.

Il countdown di attivazione 1.62 è cominciato. Effettuo il ripristino cerebrale modificando lo stato di coscienza reverse; riattivo l' intera struttura fisica dallo stato di ibernazione temporanea. La configurazione notturna di apprendimento ha incorporato in me nuovi aggiornamenti comportamentali.

[ N.D. ]

Le costellazioni lumitroniche degli insediamenti paraumani rispecchiano, come un puzzle incompleto di regioni mal assortite, l' infinito del cielo del primo mattino; mentre i portali della stazione Warp sparano arrivi e fagocitano partenze oltredimensione in rapide successioni, diffondendo una fioca luminosità.

Dal reparto ricariche dell' arsenale Droni posso ammirare la città in tutta la sua asimmetrica quadrimensionale.

[1.0]

L' agenda elettronica si illumina e vibrando, ricordandomi la data dalla tua irreversibile assenza. Nell' homepage di oggi appare il fermo immagine del tuo volto ancora sorridente. Ma, come in "Ali d' oro" di Zucchero Sugar Fornaciari vedo, nel sole dei tuoi occhi, un altro sole cadere. Riflettendo sui ricordi sfocati, in un surreale automatismo psichico, la disgiunzione dei nostri componenti emotivi; tormentato, come Primo Levi ne " Se Questo è un Uomo ", dai "civili fantasmi cartesiani" che si confondono fra i semivivi di questo substrato.

[1.1]

Stanno sorgendo le tre lune del mattino. La pallida luminosità che confonde le ombre di questo mondo dai colori sbiaditi è a malapena riflessa sulle cornee opache dei suoi catatonici abitanti, allineati nei risvegli di massa come in "Albe Meccaniche di SubsOnicA in Microchip Emozionale" e caratterizzati da una singolare combinazione di paradigmi biologici.


Commenti

Non ci sono commenti disponibili al momento.


Lascia un commento a questo lavoro:

per lasciare un commento devi effettuare il login: