ewriters

scrivere per essere letti
Siamo 8.499 ewriters e abbiamo pubblicato 74.968 lavori, che sono stati letti 57.540.171 volte e commentati 55.650 volte. Online dal 3 Gennaio 2000.
 
 



Seguici


Scaffali


lavoro pubblicato domenica 18 novembre 2012
ultima lettura mercoledì 4 marzo 2020

Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Testo di sfogo

di TyKeehl. Letto 436 volte. Dallo scaffale Pensieri

Queste sono delle rime che ho scritto in un brutto periodo,quando credevo che la persona che diceva di amarmi da parecchi mesi,mi ha lasciata senza spiegazioni e rimuovendo piano piano ciò che riguardava me, famigliari e amici miei. Accetto critiche.....

Non so chi tra noi è il più bugiardo, tu menti su quello che fai e su con chi sei, io mento a me stessa e ai sentimenti miei, avrei voluto una storia diversa e se ora mi vedi in giro sembro persa ma pensa.. che questa è solo a causa tua.
Non sai quanto male mi ha fatto la tua indifferenza,
tutti dicevano di portare pazienza che sarà un periodo buio della tua esistenza
ma solo ora mi accorgo che mi hai mentito sui sentimenti e spero che prima o poi ci batterai i denti sugli errori tuoi,
ti accorgerai delle cose che hai perso per dare ascolto a delle voci senza senso.
Ho dato cuore e mente per un rapporto che credevo fosse potente,
hai mollato tutto così, non hai fatto il combattente.
E dire che dovevamo combattere insieme contro tutti ma ora ti ritrovi tu, da solo, contro tutti quanti.
Mi hai lasciata neanche a metà percorso per il tuo orgoglio,
andate a fare in c**o tu e la parola voglio.
Oltre i miei baci hai rubato la speranza, l'orgoglio e i miei sentimenti, mi hai fatto credere a cose per cui ora provo pentimenti, cos'altro ti rimane da prendermi?
Dovresti sentirti uno schifo per come ti sei comportato, non hai guardato in faccia nessuno e nemmeno ti sei voltato.
Hai ferito chi ti ha dato tutto e chi lo voleva fare,
è stato meglio scoprirlo che sei da lasciar andare.
Non capisco come hai potuto dire "ti amo e ci tengo a te" se alle normali difficoltà di coppia ti arrendi, appendi tutto nell'armadio e riprendi la vita da solitario?

Sono sincera, non capisco la tua mentalità, le tue scelte e le avversità.

Alcune volte dovresti riflettere sulle tue parole, a me hanno fatto male,

sei un uomo, non un'animale.
.TyKeehl.



Commenti

Non ci sono commenti disponibili al momento.


Lascia un commento a questo lavoro:

per lasciare un commento devi effettuare il login: