ewriters

scrivere per essere letti
Siamo 8.463 ewriters e abbiamo pubblicato 74.489 lavori, che sono stati letti 48.350.214 volte e commentati 55.314 volte. Online dal 3 Gennaio 2000.
 
 



Seguici


Scaffali


lavoro pubblicato venerdì 9 novembre 2012
ultima lettura martedì 17 aprile 2018

Questo lavoro puo' essere letto da tutti

quel giorno in cui ti mandai via

di Absinthe. Letto 516 volte. Dallo scaffale Poesia

  Le carni del tuo sguardo  sono di sconto per la cena tardi, e assorbe ancora miele  l’eco del  silenzio  Ma la sua parola  è  solo un pezzo di paura  rotto nel bicchiere che porti tra le labb...

Le carni del tuo sguardo sono di sconto per la cena tardi,

e assorbe ancora miele l’eco del silenzio

Ma la sua parola è solo un pezzo di paura

rotto nel bicchiere che porti tra le labbra.

Vai, e portali via con te i tuoi occhi,

luoghi in cui troppi ladri l’hanno fatta franca

l’errore che ti cammina attraverso con le scarpe

si consuma nell’equilibrio degli spazi di luce

che riflettono sul soffitto dei miei sbagli.

di chi per comprarti quel giorno,

pagò, a rate, tutti gli altri.



Commenti

pubblicato il 10/11/2012 16.43.54
cri52, ha scritto: Tra quelle che non ricorderò, senza il minimo dubbio...

Lascia un commento a questo lavoro:

per lasciare un commento devi effettuare il login: