ewriters

scrivere per essere letti
Siamo 8.499 ewriters e abbiamo pubblicato 74.968 lavori, che sono stati letti 57.540.171 volte e commentati 55.650 volte. Online dal 3 Gennaio 2000.
 
 



Seguici


Scaffali


lavoro pubblicato domenica 4 novembre 2012
ultima lettura martedì 11 febbraio 2020

Questo lavoro puo' essere letto da tutti

IV novembre

di Mario Vecchione . Letto 438 volte. Dallo scaffale Poesia

  ditelo della vostra vittoriaai soldati coperti di pidocchicon una foto d'una diva per sognareditelo ai reducisenza una mano o una gambacon due euro di pensionesempre più tagliataditelo alle spose madri sorelleche accarezzano ricordi senza...

ditelo della vostra vittoria

ai soldati coperti di pidocchi

con una foto d'una diva per sognare

ditelo ai reduci

senza una mano o una gamba

con due euro di pensione

sempre più tagliata

ditelo alle spose madri sorelle

che accarezzano ricordi senza lacrime

ditelo ai silenzi cimiteriali

che urlano sulla pietra con le date

ditelo una buona volta

che la guerra non è mai santa

e il coraggio non è

stare dietro ad un fucile



Commenti

pubblicato il 04/11/2012 17.00.00
iopenso, ha scritto: ...sparagli Piero, sparagli ora e dopo un colpo sparagli ancora... il dibattito sulla autodifesa e la guerra è ancora aperto forse lo sarà per sempre. La cosa davvero triste è che la gente non smette mai di pensare alla guera come "soluzione". Io la penso esattamente come te e se potessi fonderei l' "Accademia del vigliacco", ma questa volta quell' aggettivo dovrebbe cambiare significato: ci vuole molto coraggio nel morire negando la violenza !

Lascia un commento a questo lavoro:

per lasciare un commento devi effettuare il login: