ewriters

scrivere per essere letti
Siamo 8.522 ewriters e abbiamo pubblicato 74.968 lavori, che sono stati letti 49.897.012 volte e commentati 55.651 volte. Online dal 3 Gennaio 2000.
 
 



Seguici


Scaffali


lavoro pubblicato giovedì 25 ottobre 2012
ultima lettura martedì 26 novembre 2019

Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Macché stai a di'?

di perlanera. Letto 432 volte. Dallo scaffale Pensieri

Che cosa vuoi? La coscia oppure il pettosbucciato, evaporato a suon di cuore?Un antipasto misto, poi il sorbettoanticipando il posto del dolore?E' ter...

Che cosa vuoi? La coscia oppure il petto
sbucciato, evaporato a suon di cuore?
Un antipasto misto, poi il sorbetto
anticipando il posto del dolore?

E' terra terra questo mondo piatto,
io preferisco andarmene da sola
tra i voli delle nuvole e l'ombretto
d'aurora che rischiara la mia sera,
dove cammino accanto a quei respiri
stellari che non sanno di raggiri.

"Guarda la luna, non guardarti il dito"...
Macché stai a di'? Vorresti imbambolarmi?
L'Amore l'ho adagiato sul velluto
del cielo e 'ste scenette nel granito!



Commenti

pubblicato il 25/10/2012 15.26.16
narmel, ha scritto: Ma come ti vengono fuori questi pensieri? Talvolta sono quasi incomprensibili, ma molto carini.
pubblicato il 25/10/2012 16.43.30
MAXSTEEL45, ha scritto: Non c'è niente da dire: sei una Poetessa.
pubblicato il 25/10/2012 19.17.03
perlanera, ha scritto: Ciao narmel. Non lo so come mi vengono fuori... io prendo la penna in mano e i pensieri scorrono di getto come l'acqua da un rubinetto. Credo però che forse è un qualcosa che deriva dalla mia professione: mi occupo di persone disabili e malati di mente con cui passo molte ore della mia giornata. Sono una risorsa straordinaria! Ciao MAXSTEEL45... e beh, rispondendo a narmel, ho risposto anche a te... io non sono nessuno! (p.s. i tuoi mini racconti ci piacciono tanto e... mi piacerebbe farti vedere quanto li fai divertire quando glieli leggo!!!! Grazie!!!!). Ciao a tutti! torno al lavoro!!!

Lascia un commento a questo lavoro:

per lasciare un commento devi effettuare il login: