ewriters

scrivere per essere letti
Siamo 8.522 ewriters e abbiamo pubblicato 74.968 lavori, che sono stati letti 49.897.012 volte e commentati 55.651 volte. Online dal 3 Gennaio 2000.
 
 



Seguici


Scaffali


lavoro pubblicato venerdì 12 ottobre 2012
ultima lettura mercoledì 14 agosto 2019

Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Prendimi e scappiamo da tutto quello che non è noi.

di Nits. Letto 485 volte. Dallo scaffale Generico

E vivimi. Vivimi cazzo. Sciogli il mio freddo. Non mi pare di chiedere molto. Ti chiedo solo di correre,correre velocissimo come se stessi perdendo il treno,prendermi,sbattermi contro un muro e.. guardarmi con tutto il fuoco che hai dentro. Non un...

E vivimi. Vivimi cazzo. Sciogli il mio freddo. Non mi pare di chiedere molto. Ti chiedo solo di correre,correre velocissimo come se stessi perdendo il treno,prendermi,sbattermi contro un muro e.. guardarmi con tutto il fuoco che hai dentro. Non un bacio,un abbraccio. Non dovrai scomporti. Fallo però,guardami,perquisiscimi dentro,dentro nelle profondita delle viscere dell'anima,quelle piu nascoste,buie e malmesse. Quelle piu sofferenti e invivibili. Quelle che se non stai attento ti prendono e ti portano giu con se e ti affogano,ti affogano nel dolore con urli strazianti e cuori spezzati. Se facendolo non sentirai nulla allora vai. Va per la tua strada e non guardarti piu indietro,perche quello che dovevi vivere l'hai già vissuto,l'amore che dovevi consumare l'hai gia consumato. Vai e non farti vedere piu se non nei sogni o nei ricordi. Ma se vedi anche un solo fantasma di emozione,anche solo un piccolo barlume di luce riflessa nello stagnate e putrido buio allora prendi il mio cuore e trafiggilo di infuocato amore. Trafiggilo e immergimi nella lava che è il tuo amore. Se senti anche solo una folata d'amore,trafiggilo quel cuore ormai di ghiaccio e fammi attraversare i tuoi sogni e i tuoi mondi attraverso quegli occhi cioccolato rigati di giungla e sole,attraverso quella pelle caramellata e quei muscoli giovani e forti. Strigimi fino a far toccare la tua anima con la mia,fino a sentire ogni centimentro del tuo corpo sul mio. Trafiggimi e fammi viaggiare tra prati deserti dove l'unico suono è il nostro respiro,trafiggimi e fammi correre come la bimba che sono tra le spiagge piu desolate e portami dove possiamo sfinirci a forza di guardare i nostri corpi perfetti nella loro imperfezione,dove possiamo avere il fiatone a forza di sfare le lenzuola con i nostri pensieri. Portami dove possiamo aggrovigliare e fondere i nostri sogni,dove possiamo rinfrescarci dalla calura dopo aver fatto l'amore.

Se vedi anche solo una lacrima d'amore,guardando dentro di me,allora portami in posti che nessuno potrà ai immaginare se non noi. E portamici in silenzio,di nascosto. Come se nessuno dovesse vederci o percepirci,come se nessuno dovesse sentire i battiti dei nostri cuori troppo veloci quanto siamo cosi vicini,quando siamo così noi.

Se vedi tutto l'amore,se senti tutto quel incastro che sono le nostre anime,se lo vedi ancora,allora prendimi e portami via,prendimi e scappiamo da tutto cio che non è noi.



Commenti

Non ci sono commenti disponibili al momento.


Lascia un commento a questo lavoro:

per lasciare un commento devi effettuare il login: